Web Marketing

Marketing olistico, definire una strategia basata sul desiderio

Che cos'è il marketing olistico e come può far crescere il tuo progetto digitale

Quando si parla di marketing vengono spesso fatte delle elucubrazioni molto elevate, cervellotiche e anche affascinanti. Il problema però, è che spesso il tutto si risolve in un vuoto esercizio di stile. La comunicazione, in particolar modo in ambito aziendale, deve tener conto non solo degli aspetti pratici ma anche (soprattutto) di altri fattori. Ecco perché abbiamo deciso di parlare di marketing olistico.

Marketing olistico, che cos’è

Il marketing olistico rappresenta una branca molto particolare della comunicazione online, una sorta di visione alternativa che necessita un’analisi più approfondita a partire dalle parole. Perché viene utilizzato il termine olistico? Cosa significa e in che modo si configura nel panorama digitale?

Il termine olistico deriva dal greco ὅλος che significa “tutto”, “intero”. Ed è proprio entrando una questa visione totale che si riesce ad entrare all’interno del marketing olistico. La parola greca ci riporta inevitabilmente nei meandri della filosofia (in cui il tutto è molto più che la somma di diverse parti, è l’intero a definire il comportamento delle singole parti), la scienza dell’essere che fa da base a ogni disciplina umana, anche la comunicazione.

Sì, anche il marketing 2.0 è influenzato dagli insegnamenti filosofici.

Possiamo dunque definire il marketing olistico come… no, non è possibile dare una definizione ben precisa, sarebbe riduttiva. Possiamo dunque dire esso è un approccio differente rispetto ai linguaggi tradizionali utilizzati dai marketer.

Una differenza di approccio, di stile, di contenutistica, di linguaggio, di pensiero e di considerazione dell’utente che diventa parte integrante dell’identità aziendale.

Creare una strategia basata sul desiderio

Abbiamo appena detto che non può esserci una definizione precisa di marketing olistico. Se però dovessimo darne una, allora potremmo dire che si tratta di una disciplina basata sul desiderio.

Con l’avvento del digitale, non sono cambiati solo gli strumenti a disposizione ma è l’intera comunicazione a essere stata stravolta. Una delle differenze più sostanziose tra il nuovo marketing e le forme classiche è la diminuzione costante della distanza che separa l’azienda dal pubblico a cui fa riferimento. Non si tratta più di pensare a messaggi per veicolare un’azione (ovvero la vendita), con l’affermazione delle diverse forme di Web Marketing si punta a stringere rapporti con le persone.

Le aziende virtuose, ovvero quelle che riescono ad avere risultati eccellenti, sono quelle che riescono a far sentire le persone parti integranti del proprio universo privato. Per intenderci, un’azienda non può più porsi come una realtà a sé stante che cerca in ogni modo di creare messaggi per vendere qualcosa. Chi si occupa ora di marketing e comunicazione deve dunque cambiare atteggiamento, mettendo al centro della propria attività il concetto stesso di desiderio.

Approccio olistico, un modo diverso di guardare le cose

Un’azienda che decide di far proprio un approccio olistico, deve cercare di far emergere in ogni modo il fattore passionale rispetto a quello utilitario. Chi si occupa di marketing è a conoscenza del fatto che non si deve più ragionare in termini di secco guadagno e di opportunità imperdibili. Il pubblico odierno vuole qualcosa di diverso, pretende valore e contenuti utili. Questo lavoro sarà poi premiato in termini di risultati economici.

Le aziende devono diversificare la propria attività, puntando su una strategia di marketing olistico per far affiorare i propri valori e, soprattutto, la propria passione. Non bisogna però basarsi esclusivamente sul desiderio del cliente, occorre far venir fuori il desiderio che è proprio dell’azienda.

Quello che deve dunque emergere non è solo la voglia di soddisfare i bisogni degli utenti, ma occorre ripensare in toto all’intera comunicazione. Le nuove strategie di marketing devono mettere in risalto il ruolo dell’azienda, i suoi valori e il l’apporto dal punto di vista etico (come per esempio sul discorso del rispetto dell’ambiente, cosa che Keliweb mette in risalto con il suo Datacenter Green).

Il piano marketing strutturato da coloro che, all’interno dell’azienda, si occupano di comunicazione digitale deve quindi essere ripensato. L’approccio olistico diventa l’unica via possibile per conquistare il pubblico e costruire, attraverso l’unione di essi all’interno del quadro d’insieme, il proprio successo.

Gli utenti non devono più essere visti come soggetti distaccati ma devono essere considerati come parte integrante dell’identità stessa dell’azienda. I desideri del target andrà a “mescolarsi” con la passione e il desiderio dell’azienda, così da formare una comunità mossa dal rispetto reciproco e da un profondo sentimento di unione.

Quali benefici può darti questo tipo di attività?

Con le nuove forme di marketing online si definiscono strategie aziendali in grado di rispondere alle nuove esigenze del pubblico. Un approccio diverso dal passato che può dare grandi benefici, come detto poc’anzi sviluppando una community tra clienti e Brand.

Impostare la comunicazione su una visione olistica apre a nuovi scenari e a una diversa concezione di se stessi. Non più una realtà singola ma l’insieme di vari elementi, clienti inclusi.

Tramonta così la classica rappresentazione del procacciatore di clienti, sostituita da una visione più personale. Sono le persone che definiscono la natura di un’azienda. Uno scambio equo di consulenza, valori, esigenze. Un insieme di rapporti personali che fanno da fondamenta per la crescita di un marchio.

Chi si occupa di marketing digitale, deve cominciare a pensare alla persona e non “all’utente”. Una differenza netta che apre a nuovi scenari. Basandosi sul desiderio, l’approccio olistico permette all’azienda di evolvere se stessa e di creare una community con il pubblico.

Per concludere

Fare un passo in avanti e sviluppare una comunicazione realmente più vicina all’utente. Un approccio olistico ti consente di avvicinarti maggiormente alle persone. Grazie a una maggiore conoscenza degli individui riuscirai a proporre soluzioni adatte.

Rispondere ai desideri delle persone rappresenta, in un certo senso, il desiderio e l’obiettivo di ogni marketer. Se le forme tradizionali non portano risultati, la decisione di puntare su un tipo di comunicazione diversa può essere la scelta giusta.

Se riuscirai a comunicare non solo il fattore di utilità ma anche i valori che il tuo Brand porta avanti, allora sì che potrai conquistare il tuo pubblico.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button