News

Microsoft lancia Office 2016 per Mac

Microsoft continua a presentare novità sul mercato, nel tentativo di conquistare quella parte di clienti che negli ultimi anni è stata maggiormente attirata verso altre realtà del settore. Dopo l’annuncio con data ufficiale del rilascio di Windows 10, il nuovo sistema operativo della casa di Redmond, nelle scorse ore un altro annuncio ufficiale riportato sul blog di Office chiarisce ancora di più il tentativo dell’azienda di sferrare un colpo decisivo alla concorrenza.

Si può infatti parlare di una vera e propria stilettata nei confronti di quello che è il più grande competitor di Microsoft, ovvero Apple. La società di Redmond ha annunciato il nuovo Office 2016 per Mac, portando così il suo pacchetto per la produzione di documenti in seno alla Mela morsicata.

Questa nuova versione è attualmente disponibile per chi possiede un abbonamento a Office 36 (Office 365 Home, Personal, Business Premium, E3 o Pro Plus), mentre la versione senza abbonamento  sarà disponibile a partire dal prossimo settembre.

Per quanto riguarda l’interfaccia e le icone della suite, Microsoft ha in mente alcune migliorie per la versione disponibile per Mac, come per esempio l’interfaccia utente di ultima generazione, supporto al cloud con strumenti di condivisione semplificati, modalità schermo intero e molte altre cose.

Il metodo di condivisione del lavoro con altre persone attraverso il cloud è disponibile anche per Word: sarà presente infatti una chat che ci permetterà di organizzarci con i colleghi per poter discutere sulle cose da fare. Miglioramenti sono stati anche apportati su Excel, PowerPoint e Outlook.

Un’altra grande novità per i computer Mac è rappresentata da OneNote che consente agli utenti di segnare appunti in un block notes virtuale a cui si potrà accedere da ogni dispositivo.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button