Tutorial

Come attivare le chiamate vocali su WhatsApp

Se ne parla già da un bel po dell’arrivo delle chiamate vocali su WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più popolare del mondo.Un arrivo che si fa sempre più certo e sempre più vicino, tant’è vero che ora possiamo attivarle, anche se non per tutti.

Secondo alcuni screenshot pubblicati su Reddit da un utente indiano, gli sviluppatori al lavoro su WhatsApp hanno iniziato il roll-out dell’aggiornamento che introduce le chiamate vocali all’interno del servizio di messaggistica. Non arrivano per ora conferme ufficiali da parte del team di WhatsApp.

L’applicazione attualmente disponibile sul sito del programma contiene in realtà tutto l’occorrente per attivare le schermate e la possibilità di effettuare chiamate.

Vediamo cosa dobbiamo fare per sbloccare l’accesso alle chiamate vocali, descrivendo la semplice procedure.

Quello di cui abbiamo bisogno è un device rootato, l’ultimo .apk disponibile sul sito di WhatsApp e un dispositivo dotato di Android 5.0 Lollipop. Una volta completata la procedura, le funzionalità saranno attivate in maniera permanente e saranno sempre disponibili ad ogni avvio dell’applicazione.

Per abilitare le chiamate vocali su WhatsApp dobbiamo come prima cosa installare l’ultimo .apk. Per farlo ci basterà aprire il sito da mobile e scaricare il file corretto. In seguito, tramite l’utilizzo di un qualsiasi gestore file installato sul vostro dispositivo, andiamo nella cartella /data/data/com.whatsapp/shared_prefs e apriamo il file com.whatsapp_preferences.xml.

Prima di far questo, però, dobbiamo modificare i permessi delle cartelle da sola lettura a lettura e scrittura. Una volta sistemati i permessi, basterà aprire il sopracitato file com.whatsapp_preferences.xml ed inserire la seguente stringa di codice in un qualsiasi punto del testo, purché si trovi all’interno dei tag <map></map>:

<boolean name=”call” value=”true” />
<string name=”call_allowed”>all</string>

Infine, andiamo in Impostazioni, selezioniamo la voce App e poi Whatsapp nell’elenco delle applicazioni installate, e chiudiamo l’applicazione. Una volta riaperta avremo abilitato le chiamate.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button