Verifica la disponibilità e registra subito il tuo dominio internet.

Qual è il costo giusto per un servizio hosting di qualità?

Come definire il giusto costo di un servizio hosting di qualità? Come si può stabilire quale sia un giusto prezzo di un servizio web, in modo da dare agli utenti anche dei parametri certi da cui partire per fare una valutazione precisa e puntuale su quanto sia giusto spendere al netto delle esigenze professionali.

web hosting https

I costi dei piani hosting

I servizi web hosting che i provider, come Keliweb, offrono agli utenti, sono disponibili con prezzi molto variabili. Si parte da un minimo di 5 euro l’anno fino ad arrivare a 200/300 € l’anno. Si tratta di prezzi che variano tantissimo, con l’ago della bilancia rappresentato dai bisogni del singolo utente.

Cosa si nasconde però dietro questi costi? Proviamo a fare una panoramica dei costi annuali che un provider, che dispone di Server Dedicati di proprietà, deve affrontare per la gestione di questa tipologia di servizi.

Il Server

Il server sul quale risiedono i siti web può avere svariate configurazioni, molto dipende dalla qualità del servizio che si vuole offrire. Esistono provider che utilizzano Server con la sola capacità di calcolo (CPU e RAM) delegando lo storage ad un altro (o altri) server.

Esistono invece provider che utilizzano un unico server “completo” quindi con lo storage interno al server stesso. In questo articolo parleremo di questa seconda possibilità. Mediamente un server, compreso di storage, ha un costo che si aggira tra le 3.000€ e 5.000€.

Connettività

Server hosting dispongono di flussi dati dedicati che variano dai 100mbit/s fino al Gbit/s. Questa componente può essere quantificata con un costo di circa 20 € mensile, per cui nell’arco di un anno arriviamo a 240 €.

server dedicato

Software Pannello di Controllo

Il pannello di controllo è quel software che permette la gestione dei piani hosting su un server. Ne esistono di varie tipologie ma i più utilizzati sono Plesk e cPanel. Alcuni provider usano versioni modificate di questo pannello o addirittura versioni costruite ad hoc.

Nel caso di cPanel e Plesk il costo è di circa 30 $ /mensili. Che si tramutano in circa 350 € annuali.

A questo costo è necessario aggiungere il  costo di licenze di software (sistemi cloud, per la sicurezza ecc) che è possibile quantificare in altri 30 € mensili, per cui 360 € annuali.

Alimentazione Elettrica

Un Server Hosting dispone generalmente di due alimentatori da 500w o 600w il cui consumo è di circa 120W/h che in un anno sono orientativamente 1050 Kw . Se un Kw 0,25 € il totale annuale sarà di € 263 circa

Domini

Il costo dei domini web varia da estensione ad estensione. Il costo è deciso dal Registro Competente e spesso è fisso, come i .it. Le estensioni generiche .com .net .org (Gestite dall’ICANN) hanno invece un costo variabile che dipende da tanti fattori che l’ICANN stesso elenca annualmente e ricarica sui Registrar.

I costi di registrazione di un dominio, che un provider deve affrontare, generalmente sono i seguenti:

Domini .it € 4,00 + iva

Domini .com $ 8.50 circa

Domini .net $ 10.89 circa

Domini .org $ 11.20 circa

Staff Tecnico

provider hosting necessitano di alcune figure per la gestione dei server. Lo staff è composto da SysAdmin e SysNetwork. Il costo di tale figura varia per la presenza di alcune variabili: il numero delle persone che compongono lo staff e soprattutto la loro esperienza.

Tale componente però è molto significativa che possiamo quantificare in circa 50 € mensili per ogni server. In un anno parliamo di circa 600 €.

Riepilogo dei costi sopracitati

Server € 4.000

Elettricità € 263

Pannello di Controllo € 350

Software € 360

Connettività € 240

Staf Tecnico € 600

Un Server Hosting Costa quindi € 5813 /anno.

Facciamo un esempio

Tenendo conto dei calcoli appena fatti, prendiamo in considerazione un esempio di un piano hosting che costa 20 € l’anno e procediamo con i calcoli eliminando tutte le spese precedentemente elencate.

Prendiamo in considerazione un dominio .com, il provider pagherà al Registro ICANN € 8.50. Per coprire solo le spese minime del server (per un anno) il provider dovrà ospitare sul server 505,48 hosting. Un provider inizierà quindi a fare business dal 506esimo piano hosting venduto.

tool di migrazione

Nel segno della qualità

Cosa vogliamo dire con ciò? Un hosting più è economico maggiore sarà il numero di siti presenti sul server. Un hosting più costoso significherà invece meno siti web su un server. Questa minore densità si tramuta spesso in meno problemi e maggiori performance per i siti presenti su un determinato Server.

Un’altra scelta che si prende in considerazione per mantenere il costo dell’hosting basso è aumentare i tempi di risposta relativamente all’assistenza. Ciò farà si che i tempi di risposta che un cliente avrà quando richiede assistenza saranno maggiori rispetto ad un provider che offre servizi hosting ad un costo maggiore, dove questo costo si tramuta in maggiori servizi per il cliente.

Se lo stesso problema dovesse averlo un provider che investe sullo staff tecnico, quindi ripetiamo costi più elevati, i tempi di risposta saranno sicuramente minori rispetto ad un provider economico, quindi sarà in grado di garantirti una qualità maggiore del servizio hosting offerto.

Una domanda che devi porti

Fatte queste considerazioni, arrivi al punto in cui devi porti una domanda fondamentale:

Quanto è importante il mio sito web? 

In base a tale risposta la scelta del piano web hosting sarà automatica. Se dovessi trovare difficoltà nella scelta del tuo piano potrai quindi  contattare Keliweb per un consiglio sulla scelta del piano hosting più adatto alle tue esigenze.

Vota per primo questo articolo!
Votazione in corso...
Mi piace
Mi piace Love Ahah Wow! Triste Grr!!

Lascia un commento

scroll to top