NewsWeb Marketing

Confused Travolta, il nuovo tormentone del web che impazza sui social

Vi siete chiesti come mai nell’ultima settimana (e anche qualcosa di più) vi siete trovata dinnanzi agli occhi una meme in cui John Travolta si guarda intorno spaesato? Bene, siamo di fronte all’ennesimo tormentone del web, nato quasi per caso e diventato virale grazie alla potenza dei social network. Un tam-tam continuo e quotidiano che hanno reso questa simpatica gif una vera e propria moda, cresciuta in un tempo così breve da lasciar immaginare un rapido calo in breve tempo.

Chi è appassionato di cinema avrà riconosciuto subito che il frame in questione è stato tratto da Pulp Fiction, il capolavoro di Quentin Tarantino del 1994 in cui Travolta interpreta il gangster Vincent Vega. Nella scena del film, il personaggio di Vincent si guarda intorno alla ricerca dell’interfono per parlare con Mia (Uma Thurman), un momento simpatico e leggero del film che è diventato ora un vero e proprio tormentone.

Non è tanto il successo della gif in sé a interessarci, ma quello che ha catturato la nostra attenzione è la capacità di sfruttare i social media per creare delle mode, dei tormentoni, delle vere e proprie manie che assicurano un ritorno d’immagine clamoroso per chi ha realizzato l’oggetto del successo.

Sui social network, da un mese a questa parte, impazza dunque l’hashtag #ConfusedTravolta, così come poco tempo prima era esploso sui social media #Escile, l’hashtag che ha lanciato verso il successo e la fama la modella slovacca Lucia Javorčeková.

Così come nel caso della bella modella, questa simpatica vicenda del meme su Travolta confuso non fa altro che confermarci le enormi potenzialità dei social media e la possibilità di creare delle mode. Basta solo trovare l’idea giusta, come nel caso della simpatica gif animata che vediamo ormai ogni qual volta accediamo alla home di Facebook.

Sul sito Wired potete vedere le migliori gif animate dedicate su Confused Travolta.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button