E-CommerceNews

Come gestire i picchi di traffico online

Gestire i picchi di traffico online è una problematica che tutti i siti ecommerce si trovano ad affrontare in prossimità del Black Friday e dello shopping natalizio. Come prepararsi al boom di vendite senza la preoccupazione dei tanti temuti down o sovraccarichi?

Nel nostro articolo troverai la guida definitiva per evitare disastri per il tuo business con relativi crollo delle vendite e fuga dei clienti alla velocità della luce. Niente paura sei ancora in tempo!

Sopravvivere alla corsa allo shopping

É un dato di fatto ormai accertato: dalla fine di Novembre ai saldi di inizio anno la caccia ai prodotti migliori ai prezzi più competitivi è aperta e senza esclusione di colpi.

Di conseguenza, il carico di visite che il tuo ecommerce dovrà sopportare sarà molto probabilmente il più alto che registrerai nel corso di tutto l’anno. Se il tuo sito web non è adeguatamente pronto a sostenere l’ondata di visite potranno risentirne la reputazione online del tuo brand e le tue tasche.

Il segreto per evitare questo scenario catastrofico? Testare il tuo sito web sotto tutti i punti di vista, per essere certi di uscirne incolumi.

Prepara il tuo sito web

Alla base del funzionamento ottimale di un sito web c’è un’unica grande realtà: un infrastruttura performante che possa garantirti continuità di servizio, sicurezza, velocità e stabilità. Missione impossibile? Assolutamente no.

Basta scegliere l’hosting provider giusto che ti offra la soluzione su misura per le esigenze del tuo shop online, per il numero di visite previste e per il livello di qualità che desideri offrire ai tuoi utenti.

Prima mossa: analizza le performance che il tuo sito ha dimostrato di raggiungere sotto precedenti picchi di traffico. Testa la velocità e il response time che è riuscito a offrire ai clienti con la soluzione hosting che utilizzi abitualmente. Considera, inoltre, che chi acquista sul tuo negozio online non è quasi mai in prossimità della fonte dei tuoi servizi. Quale è il tempo di risposta per un cliente che accede al tuo sito dall’altra parte d’Europa o addirittura dal capo opposto del mondo? Come puoi “accorciare le distanze” ed evitate ritardi nel caricamento delle pagine del tuo sito?

A tutto c’è una soluzione, basta avere un team all’altezza e un servizio hosting che possa garantirti assistenza (aspetto essenziale per non farsi prendere dal panico in momenti cruciali come questo!) e continuità di servizio sempre e in ogni condizione. Tutti questi accorgimenti ti saranno di certo di aiuto nel gestire i picchi di traffico online.

Qual’è il servizio migliore per il mio ecommerce?

Keliweb ti offre moltissime soluzioni adatte agli ecommerce di ogni dimensione. Dall’Hosting ecommerce a soluzioni VPS, fino Server dedicati e Cloud hosting. In più, ti offriamo il servizio CDN per dare la possibilità ai tuoi utenti “più distanti” di beneficiare degli stessi tempi di risposta di quelli più vicini.

Prima di procedere con la scelta del piano hosting é essenziale conoscere la dimensione del tuo ecommerce, la quantità di prodotti offerti e i risultati in termini di performance a cui aspiri.

Una cosa accomuna tutti gli shop online: la necessità di rimanere online, essere veloci e non subire alcuno stallo.

Qualunque sia la soluzione che sceglierai le parole d’ordine sono Load Balancing e Autoscaling. Due strumenti che possono determinare le sorti del tuo negozio online.

Load Balancing e Autoscaling

Sono dei sistemi di cui non puoi assolutamente fare a meno per gestire i picchi di traffico online inaspettati.

Il Load Balancing aiuta a distribuire il carico di lavoro che si troverà a sopportare il tuo sito in modo da non sovraccaricare una sola macchina. Ciò potrebbe infatti ostacolare il corretto funzionamento del tuo sito.

Facciamo un esempio per comprendere meglio. Bisogna scaricare un pacco molto pesante da un’ automobile. Potremmo farlo da soli ma questo comporterebbe la possibilità di farci molto male. Per evitare ciò possiamo chiedere aiuto e dividere il peso del pacco tra più persone. Nel secondo caso l’operazione non solo sarà più rapida ma eviteremo anche di farci male e restare “bloccati” a tempo indeterminato.

Il Load Balancing è proprio il sistema che evita al sito di subire stalli, sovraccarichi e conseguenti rallentamenti o down. In sintesi, evita il sovraccarico di ogni risorsa, migliora le performance, gestisce tempestivamente i picchi di traffico, diminuisce i tempi di risposta. Ottimizza, insomma, le risorse.

L’ Autoscaling aggiunge, rimuove e computa le risorse da impiegare in base al carico che l’infrastruttura deve sopportare. Facciamo ancora una volta un esempio pratico.

Le risorse del nostro piano hosting si dimostrano insufficienti per fronteggiare le esigenze dettate da un picco di traffico come quello del Black Friday o del periodo natalizio.

Decidiamo dunque di aumentarle, visto che le esigenze del sito web sono temporaneamente aumentate rispetto al solito andamento (scaling verticale).

Le risorse possono essere allocate su un’unica macchina capace di sopportarne o meno il carico. Nel secondo caso bisognerà far si di ripartire il carico delle nuove risorse su più macchine diverse (scaling orizzontale). In questo modo, non solo si aumenteranno le risorse ma si distribuiranno su più macchine per far si che restituiscano le performance migliori ai fini del funzionamento del sito.

Grazie all’ autoscaling l’adeguamento delle risorse avviene in modo automatico. Permettendoti in questo modo di pagare solo le risorse che realmente utilizzi, in base alle tue necessità. E impattando di meno in termini ambientali.

Per saperne di più, dai uno sguardo al nostro approfondimento su scalabilità verticale e orizzontale.

Agisci subito per gestire i picchi di traffico online

Scegli subito una delle nostre soluzioni per evitare di arrivare impreparato alla stagione del grande shopping.

Con Keliweb potrai configurare il piano ideale per te e approfittare anche dei servizi di Load Balancing e Autoscaling, essenziali per il corretto funzionamento del tuo shop online.

Per saperne di più visita il nostro sito.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button