Verifica la disponibilità e registra subito il tuo dominio internet.
Home » SEO/Web Marketing/Social Media » Strategia Digital ed Emotional Intelligence Marketing: quattro punti fondamentali
emotional-intelligence-marketing

Strategia Digital ed Emotional Intelligence Marketing: quattro punti fondamentali

L’intelligenza emotiva è l’abilità di identificare, capire, gestire le nostre emozioni da un lato e di identificare, capire e influenzare quelle degli altri dall’altro.

Il marketing deve essere al servizio del cliente, il quale cerca un’esperienza unica, in cui ogni punto di contatto marketing è un passo in direzione della conquista del risultato desiderato.

hosting base

Per questo, diventare più “percettivi” riguardo alle emozioni del nostro pubblico aiuterà nella costruzione della strategia digital, in particolare:

  • Condurre traffico al tuo sito con l’aiuto delle ricerche semantiche
  • Aumentare le conversioni facendo in modo che ci si possa identificare con il tuo contenuto

Ci sono quattro punti essenziali da tenere ben presenti nella nostra strategia digital, che sottolineano l’importanza dell’intelligenza emotiva nel marketing.

Il significato del messaggio è ciò che ne recepiscono i tuoi destinatari

Pensi che per una strategia di content marketing, sia sufficiente avere un ottimo contenuto?
Se stai scuotendo la testa, hai ragione: confezionare il giusto messaggio non basta più. Dobbiamo sapere anche come, quando, dove e a chi è diretto.

Diventa quindi essenziale confermare cosa capiscono veramente le persone, quando ascoltano il tuo messaggio.
Dedica attenzione al feedback che ricevi: è quello che ti aspettavi? Se non lo è, in cosa differisce? Cerca di individuare il punto preciso in cui le aspettative tue e quelle del tuo cliente o prospect divergono. Il rischio è quello di creare una “resistenza” che non c’era prima, dovuta proprio all’errata comprensione tua di ciò che le persone percepiscono del tuo messaggio.

Vincere non è la stessa cosa che avere successo

La competizione è, da sempre, una distrazione dal successo. Investire risorse e tempo nel competere, ci porta solo ad una conclusione: lo spreco di entrambi, senza contare che così abbiamo spostato l’attenzione dal nostro pubblico e dallo sviluppo del nostro business a favore di una competizione che difficilmente darà i frutti sperati.

Le persone non comprano i benefici, comprano le soluzioni ai problemi

Stiamo parlando di solutions marketing, ossia mettersi nelle scarpe del cliente, capirne punti di vista e problemi che cercano di risolvere e il valore che deriva dal prodotto o servizio che offri.

Ricordiamoci che definire i problemi dei clienti non è sempre facile. Una confezione contenente un trapano e un set di punte, può essere acquistato da qualcuno che deve usarli per fare due buchi nel muro di casa sua e appenderci i suoi quadri o può essere usato dal professionista che deve pianificare la costruzione di una casa intera. Stesso prodotto, lavori differenti.

Cerca di capire non solo il tuo cliente, ma anche la relazione che hai con lui

La nostra relazione col cliente non è fatta solo dei singoli interventi, messaggi e campagne. Dobbiamo dedicarci alle sue necessità con continuità nel tempo e fare attenzione a coerenza e autenticità.

Ogni cosa è comunicazione: spesso non ricordiamo che qualsiasi esperienza che il nostro prospect/cliente ha, influenza la nostra relazione.

Un recente sondaggio Gartner ha evidenziato come la customer experience sia il nuovo campo di battaglia del marketing: nel 2017 il 50% degli investimenti dei consumatori sarà diretto verso le innovazioni dedicate alla customer esperience.

La Customer Experience è la reazione interiore e soggettiva del cliente di fronte a qualsiasi contatto diretto o indiretto con un’impresa” secondo Meyer e Schwager, Harvard Business Review. Persino la scelta del piano di web hosting può interferire con la soddisfazione di un cliente: se il tuo sito è troppo lento senza dubbio non farai la felicità di chi in quel momento sta cercando risposte da te.

infografica content marketing

L’intelligenza emotiva può migliorare le tue campagne di marketing, dando ai tuoi clienti e prospect la possibilità di vivere una customer experience memorabile.

Susanna Moglia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rispondi