News

WordPress e la realtà virtuale, foto e video a 360° sul tuo blog

Che WordPress sia uno dei software più utilizzati nell’intero panorama del web lo sapevamo tutti. Che questa piattaforma sia la più consigliata in assoluto dai professionisti per realizzare siti e soprattutto blog, non lo scopriamo certo ora.

Quello di cui parliamo oggi riguarda lo sguardo verso il futuro che gli sviluppatori del CMS hanno lanciato, all’inseguimento di quel “domani” che in realtà potrebbe essere molto più vicino di quanto noi possiamo pensare.

Si tratta di considerazioni che potremmo anche utilizzare per il nostro recente articolo sulle ipotesi messe in campo circa lo sviluppo dell’intelligenza artificiale e il futuro del motore di ricerca nel film Ex Machina.

Quali sono dunque questi piani così interessanti sulla quale WordPress sta lavorando? Cerchiamo di dare le informazioni necessarie in maniera sintetica e chiara.

WordPress apre alla realtà virtuale

La notizia sta facendo il giro del mondo (se mi passate l’espressione colorita) da un paio di giorni, rimbalzando da un sito all’altro attirando così l’attenzione di migliaia di utenti, aumentando così le visualizzazioni e i click dei siti in questione.

Noi, dal canto nostro, cerchiamo di dare un qualcosa di più rispetto agli altri: dare una soluzione alternativa per coloro che potenzialmente sono tagliati fuori da questa novità.

Qual è la notizia? WordPress apre alla realtà virtuale, dando così la possibilità di inserire foto e video a 360 gradi all’interno dei propri siti web.

Si tratta di un’eccezionale innovazione messa in atto dai vertici della piattaforma che hanno deciso di dare l’opportunità ai blogger di tutto il mondo di arricchire i propri contenuti online inserendo elementi particolari e affascinanti come foto e video a 360°.

Visto che si parla di realtà virtuale non possiamo non citare i visori supportati per questo tipo di novità. Sono diversi quelli testati da WordPress per questa nuova possibilità garantita agli utenti:

  • Google Cardboard
  • Samsung Gear
  • GoogleDaydream
  • Oculus Rift
  • HTC Vive

Puoi immaginare le grandi opportunità per migliorare e ottimizzare ancora di più la tua strategia di Blogging e di Content Marketing, soprattutto se facciamo riferimento a un ambito professionale.

Contenuti come questi possono essere quindi utilizzati come un arricchimento di non poco conto per i contenuti sviluppati, cosa che verrà ben notata non solo dagli utenti ma anche da Google.

Queste foto e video a 360° potranno essere visualizzati al meglio dagli utenti attraverso il proprio visore preferito, così da vivere un’esperienza del tutto nuova rispetto a quello che siamo abituati.

Tutto bello, tutto perfetto… ma c’è un però di cui bisogna tener conto.

Questa grande novità che sta conquistando l’attenzione è esclusiva per i siti web creati sulla piattaforma WordPress.com, in modo da dare ai propri utenti tutti gli strumenti necessari per poter per poter inserire questi nuovi elementi all’interno dei propri blog.

Un’opportunità eccezionale e di notevole interesse, che non può essere messa in disparte da tutti coloro che hanno un sito o un blog caricato all’interno dello spazio ufficiale di WordPress.

E per quei siti che non sono ospitati su WordPress.com?

Se il tuo blog non è stato realizzato sullo spazio messo a disposizione dalla piattaforma ufficiale devi forse rinunciare a questa nuova opportunità, perdendo così l’occasione di ottimizzare il tuo lavoro e venire schiacciato dai tuoi colleghi?

Assolutamente no, per tua fortuna esistono delle strade alternative.

Creare un sito o un blog sullo spazio ufficiale di WordPress è un’ottima soluzione, con un livello di qualità e di sicurezza di cui non dubitare nemmeno per un istante, una sicurezza che determina però anche alcuni limiti di WordPress.com.

Per utilizzare WordPress al massimo delle potenzialità, devi per forza di cose optare per una scelta diversa, ovvero installare WordPress in uno spazio hosting in grado di fornirti tutte le caratteristiche e le risorse necessarie per sfruttare al meglio e senza limiti tutte le risorse del leader assoluto dei CMS.

Se quindi il tuo blog non è ospitato nel “circuito ufficiale” del CMS e sfrutti il software attraverso uno spazio Hosting WordPress, quello che puoi fare è cercare strade alternative per poter inserire foto e video a 360° nei tuoi contenuti.

Nessuna paura, si tratta sempre di soluzioni di alta qualità visto che è lo stesso WordPress a renderle disponibili. Possiamo citare come esempio il plugin WP-VR-view, un programma semplice da utilizzare e che ti permette di caricare nel tuo blog dei contenuti davvero interessanti.

Un altro plugin che puoi utilizzare è Jetpack.

Ci sono anche soluzioni per la navigazione mobile, settore ormai imprescindibile per chiunque visto che gran parte della navigazione web avviene ora tramite dispositivi come smartphone e tablet.

Per tale contesto, fondamentale se si pensa di strutturare contenuti in ottica aziendale, puoi utilizzare l’app Google Street View per scattare foto a 360°. L’app è disponibile sia per iOS che per Android.

Insomma, è chiaro come ormai WordPress punti con decisione sulla realtà virtuale per dare agli utenti la possibilità di creare contenuti sempre più interessanti.

Coloro che hanno il proprio sito hostato sulla piattaforma ufficiale possono usufruire di questa nuova funzione per inserire foto e video a 360° (contenuti inseribili tramite Api WebVr scritte in Javascript e da integrare nel CMS).

I nuovi trend, WordPress sulla scia di Facebook

La comunicazione online sta cambiando sempre di più, un universo in continua espansione che non accenna a fermare il proprio processo evolutivo per dare agli utenti sempre maggiori (e migliori) strumenti per creare e condividere contenuti sempre più sofisticati, in modo da garantire nuove forme di espressione.

Seguendo il discorso fatto nel nostro articolo linkato in precedenza (che prendeva spunto dal film Ex Machina per ipotizzare il prossimo futuro), pare che WordPress si stia muovendo per soddisfare non solo le richieste degli utenti ma cercando di proseguire un discorso e una tendenza già utilizzati da altri grandi colossi del web come Facebook, così da intuire e anticipare quelle che possono essere le nuove esigenze di chi si occupa di comunicazione digitale.

Già da un po’ di tempo Facebook permette ai suoi iscritti di caricare (ovviamente con gli strumenti adatti) foto e video a 360 gradi, così da rendere il profilo personale ancora più interessante. Un’opzione vantaggiosissima soprattutto per la gestione di una pagina aziendale, così da attirare gli utenti del social con contenuti sempre più all’avanguardia.

Dopo il social di Zuckerberg ora tocca dunque a WordPress cercare di anticipare il futuro e di ragionare in modo tale da dare agli utenti web gli strumenti per esprimere se stessi al meglio delle opportunità.

Si tratta sostanzialmente di rispondere all’esigenza di trovare nuove forme di esprimersi, assecondando quei desideri che crediamo siano nostri e privati ma che in realtà sono il risultato di un processo evolutivo che ci sta spingendo verso un futuro probabilmente già scritto.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Hosting e Dominio incluso!
A partire da  €9.90/anno

Vai all'offerta