NewsWeb Marketing

Facebook apre all'e-commerce: ecco la sezione Shopping

La piattaforma che ha cambiato per sempre il concetto stesso di comunicazione tra le persone, che ha cambiato per sempre le nostre abitudini quotidiane, che ha stravolto nel profondo la nostra vita e il modo di rapportarsi con vecchi amici e sconosciuti. Tutto questo è Facebook, l’invenzione più vincente del XXI° secolo in grado di modificare in maniera netta la vita di tutti noi.

Nato da una geniale intuizione del giovane Mark Zuckerberg, il social network ha sbaragliato in poco tempo la concorrenza diventando il numero uno del settore.

Mentre i concorrenti faticano a tenere il passo, Facebook continua a muoversi ed evolversi, modificando se stesso con un obiettivo ben preciso: non essere più uno strumento ricreativo ma diventare un vero e proprio spazio in cui i professionisti del web possono concentrare il proprio lavoro, così come le aziende.

Fare acquisti direttamente su Facebook, nuove possibilità per le aziende

La notizia che ha fatto il giro del mondo nelle scorse ore riguarda l’inizio dei test della sezione Shopping. La società di Zuckerberg continua così il suo lavoro di ottimizzazione del social andando a lavorare verso il settore e-commerce.

facebook-shopping-ecommerce

Attenzione però, non si tratta dei semplici annunci pubblicitari che vediamo già ora sul social, la nuova sezione sarà un’area a se stante (come i Gruppi) che permetterà agli utenti di fare acquisti direttamente dal social network, che in tal modo diventa un vera e propria vetrina ideale per il commercio elettronico.

Se già ora Facebook è un elemento di primaria importanza per le strategie di Social Media Marketing che le aziende strutturano per aumentare la propria visibilità, con l’arrivo della sezione Shopping tutto potrà cambiare e, per chi saprà sfruttare tale opportunità, migliorare sensibilmente. E’ innegabile che quando la sezione e-commerce di Facebook diventerà realtà, il social assumerà ancora di più un ruolo principale per ogni azienda che vuole sfruttare i social network per fare affari.

Attendiamo dunque la fine della fase di test e l’arrivo della sezione Facebook Shopping, che se da una parte innalza ancora di più la fama della società di Zuckerberg dall’altra affossa ancora di più una concorrenza agonizzante, basti pensare alle enormi difficoltà che sta incontrando ultimamente Twitter che nelle scorse ore ha confermato i licenziamenti nel tentativo di ridurre le spese.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button