News

Facebook Lite: la nuova app per una versione leggera del social

Se n’era parlato un po di tempo fa, e anche noi sul nostro blog avevamo riportato le varie voci che si rincorrevano su una iniziativa lodevole che ora prende una strada ben precisa con l’arrivo di una novità.

Il progetto internet.org si propone come un progetto che punta a portare l’accesso gratuito al social network in quei Paesi emergenti. Se però tale progetto va a puntare sulle dinamiche di mercato, la nuova app lanciata da Facebook tenta di riportare a sé gli utenti facenti parte proprio di queste Nazioni in cui la connettività non è disponibile in maniera continuata e sufficiente.

Facebook Lite, ecco il nome della nuova app per Android che il social di Mark Zuckerberg ha deciso di lanciare in questi ultimi giorni. Si tratta di un’app che permette la navigazione anche in quelle zone, come detto già in precedenza, dove non è disponibile la copertura di Rete.

La nuova app sarà disponibile in Asia, Africa, America Latina e anche Europa.

Facebook Lite: versione leggera del social

Quali saranno dunque i vantaggi, per andare un po più in dettaglio, di Facebook Lite?

Partiamo dicendo che l’app è disponibile per il download su Google Play; detto questo, il software permetterà agli utenti di navigare con una versione leggera che consuma poco in termini di traffico dati e che pesa meno di un megabyte. Nonostante la “leggerezza” dell’app, non ci saranno dei tagli rispetto a quelle che sono le funzionalità tipiche: l’utente avrà sempre a disposizione tutte le funzionalità principali.

Facebook Lite può essere scaricata in pochissimi secondi, avendo una dimensione di soli 435 KB. Le uniche differenze che si registrano rispetto alla versione “standard” dell’applicazione di Facebook sta nel livello delle immagini, ovvero le foto e le anteprime dei link nella home dell’utente che saranno mostrate in bassa risoluzione.

Poca roba comunque, se si pensa che con questo nuovo software il re dei social network potrà raggiungere moltissimi utenti in più e staccare in maniera netta e probabilmente definitiva la concorrenza degli altri social, che stanno si crescendo ma che non riescono a raggiungere quelli che sono i numeri spaventosi della società di Zuckerberg.

Di seguito vi riportiamo il video del canale YouTube di TechCrunch, in cui viene descritto il funzionamento di Facebook Lite.

 

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button