News

Samsung acquista BlackBerry? Per ora non ci sono conferme

Diciamo subito che per ora si tratta semplicemente di rumors, indiscrezioni, voci incontrollate che viaggiano nel web e che potrebbero benissimo non avere alcun fondamento. Eppure, il dubbio che qualcosa di vero ci sia resta. Secondo queste voci, sembra proprio che Samsung sia seriamente intenzionata a portare a termine l’acquisizione di BlackBerry.

Stando a quanto riportato alcune testate statunitensi, ci sarebbe stato un incontro tra alcuni funzionari delle due società per discutere l’operazione che oscillerebbe tra i 6 e i 7,5 miliardi di dollari. Come detto in precedenza, per ora i diretti interessati non hanno voluto confermare nulla, anzi hanno addirittura negato tutto. Realtà o semplice depistaggio per portare a termine una trattativa difficile nella maniera più tranquilla possibile?

Samsung ha definito le voci ”prive di fondamento”, mentre BlackBerry ha detto di ”non essere impegnata in discussioni con Samsung su una possibile offerta di acquisizione”. Tutto inattaccabile, prese di posizioni nette e decise che però non allontanano i dubbi ma semmai li alimentano per i motivi di cui sopra.

Secondo le indiscrezioni del Wall Street Journal, farebbero gola i brevetti dell’azienda canadese, circa 44mila.

Si parla di un’offerta iniziale di Samsung per rilevare la società canadese e i suoi brevetti sarebbe stata tra i 13,35 e i 15,49 dollari per azione, per un valore complessivo di 6-7,5 miliardi di dollari, con un premio fra il 38 e il 60% sulle quotazioni attuali di BlackBerry. Le voci avevano fatto salire il titolo di BlackBerry del 30%. In seguito alle smentite, nel dopo mercato il titolo è sceso del 14%. Numeri importanti per un accordo che, se porttato a termine dai diretti interessati, potrebbe sconvolgere le gerarchie del mercato hi-tech.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button