News

PickMyBook, l’app per la compravendita di libri usati

PickMyBook è la piattaforma web pensata per la compravendita di libri usati, ed ora è finalmente disponibile anche l’app per Android e iOS. Questa app vi permetterà di attuare la compravendita online di libri usati, una vera e propria manna per gli appassionati di letteratura. In parole povere, si tratta di vendere e comprare libri usati via smartphone e tablet.

Questa app per dispositivi mobili è stata creata da studenti e rivolta agli studenti. L’app, spiegano gli ideatori, punta a rafforzare la piattaforma web, dove è già disponibile qualche migliaio di libri da cercare in base a distanza, prezzo e feedback del venditore.

A tal proposito riportiamo le parole di Arianna Cortese, studentessa di 18 anni, una delle menti di PickMyBook: “La creazione dell’app era una tappa obbligata per l’ulteriore diffusione del servizio. In un’epoca in cui i giovani accedono a internet tramite smartphone, crediamo che l’app sia lo strumento giusto per arrivare agli studenti: un pubblico potenzialmente molto interessato a questo tipo di servizio, vista la loro esigenza di cercare libri scolastici e testi universitari usati'”. Leggendo le parole della Cortese, non possiamo che essere d’accordo col suo ragionamento, acuto e all’avanguardia. In un momento storico come questo, in cui i dispositivi mobili sono diventati parte integrante della nostra esistenza, un’app come PickMyBook può risultare una vera e propria svolta per gli studenti. Dopotutto, chi meglio di una studentessa come la giovane Arianna può comprendere le esigenze dei propri coetanei?

PickMyBook funziona in modo semplice. Il sistema permette di mettere in vendita i libri, senza limiti su anno di pubblicazione, numero di volumi e genere. La ricerca avviene in base a distanza, prezzo, feedback del venditore. A quest’ultimo viene richiesto di scattare una foto a tre pagine scelte in modo casuale, così da permettere all’acquirente di valutare lo stato di conservazione del libro stesso. Il sistema non prevede spedizioni (e conseguenti ritardi o problemi nella consegna). Lo scambio avviene infatti a mano. Chi acquista contatta direttamente tramite chat chi vende per mettersi d’accordo sulla data e sul luogo per ricevere e pagare il libro.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button