HostingServerTutorialVPS

VPS o Server Dedicato, cosa scegliere?

Ogni webmaster punta prima o poi ad un hosting dedicato, ma si sa che il mercato è in continua evoluzione e offre sempre nuove realtà che soppiantano quelle precedenti, e questo avviene anche in ambito informatico. Con l’avvento dei VPS (Virtual Private Server) il mercato sta subendo per l’appunto questa diversificazione di cui stavamo parlando. In questo caso, parliamo dei VPS, facciamo riferimento ad un mercato di grandi potenzialità.

Oggigiorno è abbastanza comune che utenti esperti e webmaster di vecchia data si trasferiscano su un VPS da un server dedicato. Ma vediamo ben in dettaglio le differenze tra l’uno e l’altro.

Server Dedicato: Quando si usa un server dedicato si noleggia una macchina collocata fisicamente presso un hosting provider. Questa macchina viene usata esclusivamente da voi e non viene condivisa con altri clienti. Per ogni server dedicato è possibile ospitare più siti web. Naturalmente sarà possibile configurare e gestire completamente in remoto il server dedicato, senza dover andare fisicamente presso il proprio hosting provider.

VPS: I VPS servono per partizionare un server fisico in un computer virtuale. Sono configurati su un server di virtualizzazione e usano una parte di risorse hardware. Un VPS offre la possibilità di gestire in modo indipendente il proprio server virtuale, installando le applicazioni che si desiderano e configurandolo secondo le proprie esigenze.

Le differenze che intercorrono tra questi due servizi sono molte, a partire dal lato prettamente economico visto che i piani VPS hanno prezzi molto più accessibili se paragonati a quelli dei server dedicati che rimangono veramente rigidi. In ogni modo i costi del VPS aumentano man mano che vengono aggiunte funzionalità, strumenti e applicazioni al piano base. Ma a parte l’aspetto economico, vi sono molte differenze tra VPS e vps: un vps è una macchina il cui hardware è completamente dedicato al cliente, una tipologia di clienti che fanno uso intenso della macchina. Un VPS invece è un sistema virtuale che emula un server, l’accesso a tale “macchina” è dedicato ad un unico cliente, ma condivide tutte le risorse con gli altri clienti. Un VPS può rappresentare un punto di passaggio tra hosting e server dedicato, quando i propri siti ricevono un traffico non più sostenibile dal semplice hosting ma con un consumo di risorse che non giustifica l’acquisto di un server dedicato.

In pratica, il VPS rappresenta la scelta adeguata per tutti coloro che cercano qualcosa che offra delle ottime performance, che sia più potente di un server condiviso, ma che non abbia i costi di un server dedicato. Il vps, invece, è la scelta migliore per la sicurezza. Avrete infatti a vostra completa disposizione una macchina e i vostri dati saranno inaccessibili a chiunque a parte voi, ed inoltre potrete apportare tutte le modifiche che si desiderano al server.

Keliweb fornisce entrambe le soluzioni, sia VPS che Server Dedicati.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Hosting e Dominio incluso!
A partire da  €9.90/anno

Vai all'offerta

VPS Cloud
A partire da €4.90/anno

Configura VPS

Server dedicati
A partire da  €9.90/anno

Configura ora