Tutorial

L’importanza di aggiornare i plug-in su Google Chrome

I plug-in agevolano i browser nell’elaborazione di alcuni contenuti web, come ad esempio i file Flash o Windows Media. Bisogna tener conto che quando si naviga su internet è importante avere un browser sicuro ed aggiornato.
Non tanto perché si debba sempre stare dietro alle evoluzioni informatiche, spesso irrilevanti, ma perché la maggior parte degli aggiornamenti software di qualsiasi programma che comunica con l’esterno, sono legati alla sua sicurezza. Tenere aggiornati i plug-in è importante perché molti exploit sul Web sfruttano plug-in obsoleti con problemi di sicurezza. Quindi sapere come aggiornare i plug-in può segnare la differenza e permettere una navigazione sicura.

Per garantire la massima protezione Google Chrome ci “avvisa” per informarci che il plug-in di una pagina è obsoleto e presenta una vulnerabilità di protezione, e lo fa con un messaggio sotto la barra degli indirizzi che ti comunica che il plug-in è stato bloccato.

  • Per eseguire l’upgrade all’ultima versione del plug-in, fai clic su Aggiorna plug-in nel messaggio. Il download del plug-in inizierà automaticamente.
  • Se desideri eseguire il plug-in senza eseguire per il momento l’upgrade, fai clic su Eseguilo questa volta. Il plug-in potrà essere eseguito e il messaggio scomparirà.

Aggiornare i plug-in è molto importante, basta pensare al Flash Player, il plugin che permette a tutti di vedere animazioni e video in streaming sul web.

Vincenzo Abate

 

 

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button