News

Nuovi iPhone 6, si allungano i tempi di consegna

 

Com’era facile prevedere, è boom di ordini per il nuovo dispositivo di Apple, quell’iPhone 6 presentato in pompa magna (in doppia versione) al recentissimo keynote. Un prodotto che ha scatenato i fanatici della stessa Apple, ansiosi di acquistare il proprio smartphone e scoprire tutte le sue innovazioni rispetto ai precedenti modelli. Ma come spesso accade, l’eccessivo entusiasmo dei clienti potrebbe creare delle problematiche e dei fastidiosi contrattempi agli stessi: vista l’enormità delle richieste, i tempi di consegna per i nuovi iPhone si allungano enormemente, in alcuni casi si potrebbero raggiungere fino alle quattro settimane.

Come abbiamo già detto durante l’evento seguito in diretta dal nostro blog, il nuovo iPhone di Apple sarà disponibile in due versioni, una da 4.7 pollici e un’altra, chiamata Plus, da 5.5 pollici. Due modelli che si differenziano per dimensioni e che ora si diversificano anche per i tempi di consegna. Secondo le indiscrezioni che si susseguono su internet, per l’iPhone Plus (pre-ordinato oggi) i tempi di consegna saranno di almeno tre settimane, se non addirittura quattro. Alcuni modelli dell’iPhone 6 richiederanno all’incirca dieci giorni.

Il giorno dell’arrivo del nuovo prodotto Apple nei negozi è il 19 settembre, giorno in cui il nuovo iPhone arriverà nei negozi di Stati Uniti, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Porto Rico, Singapore, Regno Unito e Australia. In Italia, invece, l’iPhone sarà preordinabile online a partire dal 26 settembre.

L’eccessivo entusiasmo per il nuovo melafonino è talmente forte da provocare perciò delle piccole problematiche, e questo allungherà sensibilmente i tempi di consegna per i clienti. Un piccolo fastidio, che però, siamo sicuri, farà felice i vertici di Cupertino, proiettati verso incassi record.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button