Tutorial

Guida WhatsApp: leggi come nascondere e recuperare messaggi

 

Whatsapp continua a impazzare e ogni giorno si moltiplicano gli utenti di questo sistema di messaggistica. Ormai diventata l’app più scaricata di sempre in rapporto all’utilizzo e al cambiamento che ha comportato a livello di comunicazioni. Utilizzato non solo per chattare ma anche per condividere contenuti, forse in pochi sanno che WhatsApp permette anche di nascondere l’ultimo accesso e recuperare i messaggi cancellati. Ma andiamo con ordine.

Per nascondere l’ultimo accesso (last seen in inglese) su Whatsapp andate nel menù delle impostazioni e selezionate la voce Account. Sotto Privacy si potrà, così, selezionare chi (tutti, nessuno o solo i contatti) può vedere alcune informazioni personali, come foto del profilo, stato e, appunto, ultimo accesso effettuato.

Per quanto riguarda il recupero dei messaggi cancellati (molto importante  in caso di rottura, smarrimento o furto del nostro device)  su Android, i messaggi Whatsapp vengono automaticamente salvati ogni giorno sulla memoria del telefono, quindi eliminando Whatsapp dallo stesso si perdono anche i backup. E’ possibile, però, eseguire un backup manuale prima di eliminare l’applicazione e ripristinarlo così in un secondo momento.

Per farlo è necessario aprile l’applicazione e andare su Impostazioni, poi Impostazioni chat e attivare, se non attivo, il backup automatico dei messaggi tramite l’opzione backup delle impostazioni. Questo andrà a salvare in locale, nella memoria del nostro smartphone, tutte le nostre conversazioni in database criptati. In seguito dovete collegare lo smartphone al PC e proiettarsi nella cartella WhatsApp/database, quindi copiare tutti i contenuti presenti in questa cartella sul computer. Una volta copiato il tutto, si può scollegare il telefono e aprire Whatsapp configurandolo. Dopo aver verificato il numero l’app proporrà in automatico di ripristinare un backup, ovvero tutti quei messaggi provenienti dal vostro vecchio telefono.

Per iOS Il percorso è Impostazioni / Impostazioni chat / Backup della chat: da qui effettuare il backup al momento e impostare la cadenza con cui il sistema si occuperà di aggiornarlo ogni giorno, ogni settimana o ogni mese. Il backup viene salvato in iCloud.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button