E-Commerce

Ottimizzazione SEO di un sito E-Commerce

Indicizzare un sito web sul motore di ricerca è un tipo di attività di fondamentale importanza per far sì che i contenuti del sito siano presenti nei risultati di ricerca di Google, incrementando così di parecchio la possibilità di essere trovati dagli utenti che navigano sul web e che si rifanno a Google stesso per trovare le informazioni desiderate, inserendo di volta in volta diverse query di ricerca.

Essere ben posizionati su Google, con le keywords principali su cui si “poggia” una determinata attività online, rappresenta senza nessun dubbio l’aspetto più importante per fare in modo che gli utenti possano trovare il sito web.

Detto questo facciamo riferimento al tipo di attività su cui stiamo puntando ultimamente, ovvero l’E-Commerce.

Come ottimizzare un sito E-Commerce

Al di là di un intervento di un SEO Specialist, che saprà come far decollare il tuo sito web nelle SERP di Google, vi sono alcune accortezze che puoi prendere direttamente da te per ottenere già i primi risultati positivi e dare una prima “scalata” nei risultati di ricerca.

Una volta che hai raggiunto una buona posizione per le parole chiave su cui hai puntato, il successivo intervento di un professionista del settore non potrà far altro che dare quel tocco decisivo in più per far stabilizzare il tuo negozio online nelle prime posizioni, in modo da aumentare sensibilmente le tue entrate.

Prima di contattare lo specialista, cerca di creare già una ottima base su cui poi poter lavorare per ottenere risultati straordinari. Vediamo quali possono essere le cose da fare per l’ottimizzazione SEO di un sito E-Commerce.

#Massima attenzione alle URL

Ecco il primo punto interessante su cui ragionare. Hai mai dato importanza e la dovuta attenzione alla URL di una pagina? No? Beh, hai commesso un errore.

A seconda di una determinata pagina, prendiamo per esempio quella di un prodotto in particolare del tuo negozio online, inserisci nella URL le parole chiave che sono associate al prodotto e il nome del prodotto stesso.

#Chiedi una collaborazione diretta ai tuoi utenti

Non che nutri dei dubbi neo confronti della tua creatività, ma è impensabile pensare di poter creare delle descrizioni realmente originali per ogni singolo prodotto di un sito E-Commerce. Se prendiamo in considerazione un sito in cui sono disponibili molti prodotti, ecco che il come impostare delle descrizioni vincenti e utili per i visitatori.

Quindi, cosa fare?

Semplice, chiedi aiuto direttamente ai tuoi clienti. Dai la possibilità agli utenti di lasciare un feedback che andrà a completare e ad arricchire la descrizione stessa del prodotto. Questa azione comporterà dei notevoli vantaggi e un forte incremento di traffico verso il sito.

#Tempi di caricamento, il ruolo dell’hosting

Elemento di fondamentale importanza in ottica SEO, i tempi di caricamento di un sito web. Secondo alcune statistiche (ma possiamo immaginarlo già da noi) gli utenti che navigano sui siti E-Commerce tendono ad abbandonarlo se i tempi di caricamento superano una determinata soglia.

Occorre quindi avvalersi di uno spazio web ottimizzato che garantisca quelle risorse necessarie a fare in modo che non vi siano questi problemi di lentezza del sito. Bisogna ovviamente far riferimento a un tipo di servizio di valore e performante, visto che i siti E-Commerce contengono un gran numero di pagine e di vari elementi (come le immagini) che vanno a “pesare” proprio sulle performance del sito.

Ecco perché è necessario puntare su un servizio Hosting E-Commerce di valore che faccia “volare” letteralmente il tuo sito, riducendo al minimo i tempi di caricamento e che ti permetta di gestire in maniera semplice il sito.

#Link interni per portare traffico ai prodotti meno visti

Associa il tuo prodotto di punta con un link che rimandi ad altri tipi di prodotti “minori” ma che in un qualche modo possono essere collegati tra di loro. Così facendo aumenterai la possibilità che il visitatore visiti più pagine del sito, aumentando così la possibilità che egli possa trovare un prodotto di suo interesse per giungere alla conversione.

Allo stesso modo, bisogna cercare di far arrivare anche dei link esterni che puntino in particolar modo ai prodotti del tuo sito web, magari ottenendo menzioni e recensioni su siti importanti.

Inizia a mettere in pratica queste semplici operazioni e comincerai a vedere i primi risultati in un periodo di tempo relativamente breve.

Dopo aver sviluppato tali attività, allora potrai pensare di assumere un professionista SEO che si occupi del tuo sito, andando però a lavorare su un qualcosa che ha già una sua discreta dimensione invece che partire praticamente da zero.

Per avere ulteriori informazioni e consigli in merito all’ottimizzazione SEO di un sito E-Commerce, ti consiglio di dare un’occhiata anche all’articolo pubblicato sul blog di SEMrush.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Hosting e Dominio incluso!
A partire da  €9.90/anno

Vai all'offerta