News

Google irrompe nell'E-Commerce: ecco il pulsante "acquista"

Il guanto di sfida è lanciato, i colossi sono pronti a darsi battaglia nel settore dell’E-Commerce. Non farà piacere alla concorrenza la notizia della decisione di Google di entrare a far parte del commercio elettronico, ma ora possiamo immaginare che la battaglia tra la società di Mountain View e le società leader del settore, Amazon e eBay su tutte, sarà combattuta con dei numeri clamorosi.

In pratica, Google ha deciso di continuare la sua opera di espansione e di conquista di tutto ciò che riguarda il web. In tale contesto possiamo leggere la decisione di aggiungere il pulsante “acquista” che comparirà insieme ai risultati di ricerca. Il motore di ricerca si trasforma così anche in un negozio online, potenzialmente il più grande del mondo.

La notizia, riportata inizialmente dal Wall Street Journal, va inevitabilmente a scuotere quelli che sono gli equilibri del commercio online. Non ci sono dubbi sul fatto che Google abbia tutte le carte in regola per diventare in poco tempo leader anche di questo settore. Secondo quanto scrivere il Wall Street Journal, il “buy button” dovrebbe arrivare già nelle prossime settimane, almeno per quanto riguarda i dispositivi mobili negli Stati Uniti.

Sempre secondo la grande testata americana, il nuovo tasto che permetterà agli utenti di acquistare tramite Google comparirà accanto ai risultati di ricerca con l’etichetta “Shop on Google”. Il ruolo di Google sarà comunque da intermediario, visto che quando l’utente andrà a cliccare sul pulsante degli acquisti verrà re-indirizzato su un’altra pagina per poter completare la richiesta d’acquisto.

Preoccupazione per la concorrenza, ma anche timori per quelle aziende che si appoggiano su Google per ricevere traffico online. Se fino ad ora Google è stata la vetrina a cui tutte le aziende hanno puntato con forza, cosa succederà ora che Big G diventerà egli stesso fornitore di servizi?

Per saperne di più potete leggere questo articolo.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button