News

Fry Defender, l'app di McDonald's per non farsi rubare le patatine

Magari non ve ne siete mai accorti, ma chissà quante volte qualcuno ha allungato la manina ed ha preso qualcuna delle vostre patatine mentre aspettavate impazienti il vostro Big Mac. Dopotutto, al McDonald’s il caos regna sovrano e, si sa, l’occasione fa l’uomo ladro, quindi chissà quante volte ci siamo ritrovati a consumare meno patatine rispetto a quante ce n’erano state servite a causa di qualche furbetto.

Situazione inaccettabile, vero? Per fortuna ora arriva l’informatica in nostro aiuto per permetterci di risolvere questo problema in una maniera, se ci consentite, apparentemente geniale.

L’idea è venuta alla sezione canadese di McDonald’s, che ha pensato ad una soluzione definitiva per gli sciacalli alimentari: ecco quindi l’app Fry Defender. Detto in soldoni, si tratta di un’applicazione in grado di trasformare il nostro smartphone in un vero e proprio sensore di movimento.

Non ci servirà altro da fare che attivare l’applicazione e mettere il nostro telefono vicino alle patatine, in questo modo se qualche furbacchione proverà ad allungare la mano l’app farà partire un suono d’allarme.

Ma le proprietà di Fry Defender non finiscono qua, visto che oltre all’allarme l’applicazione provvederà automaticamente a scattare una foto del ladro, da condividere in seguito sui vari social con l’hashtag #Stopfrytheft. In questo modo magari coloro che hanno la voglia perenne di allungare la manina ci penseranno due volte prima di rischiare di vedere la propria faccia sbattuta su tutti i social networkj del web alla mercé del vilipendio degli utenti.

Per ora Fry Defender è disponibile solamente su App Store in Canada, ma siamo sicuri che l’app riscuoterà un successo tale che verrà poi resa disponibile in tutto il mondo. O almeno questa è la nostra speranza per liberarci definitivamente da chi vuole rubare il cibo dal nostro vassoio.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button