News

YouTube, conferme sui servizi a pagamento

Le voci sono circolate in rete per molto tempo ma sembra proprio che le indiscrezioni sulla possibile introduzione degli abbonamenti da parte di YouTube non siano più solo semplici chiacchiere, nonostante concrete prove dell’esistenza di questo progetto non ce ne sono mai state (a parte quelle arrivate lo scorso giugno e mai realizzatesi). Ecco perché, molto probabilmente, il CEO di YouTube, Susan Wojcicki, è tornata sull’argomento.

Non più tardi di poche ore fa, infatti, il “numero 1” della piattaforma di videosharing più famosa del mondo ha confermato, in un’intervista a Code/Mobile, la seria intenzione di introdurre servizi specifici a pagamento, un annuncio che siamo certi farà storcere il naso a moltissimi utenti. I lavori per mettere in atto questa trasformazione sembrano essere a buon punto, dato che la Wojcicki ha parlato di un possibile arrivo degli abbonamenti “nel breve periodo”. Insomma, ci siamo, anche se non sappiamo quando e come: secondo i ben informati vicini a YouTube, il servizio in questione dovrebbe chiamarsi Music Key e offrirebbe la possibilità di accedere a contenuti musicali esclusivi – soprattutto legati a grandi eventi live – ma al momento sono solo ipotesi.

Per ora non esiste alcun tipo di certezza, persino sui possibili prezzi resta fitto il mistero e difficilmente trapeleranno dettagli affidabili prima del lancio di queste nuove funzionalità. Non ci resta quindi che aspettare, a malincuore, qualche informazione più precisa da parte dei vertici di YouTube.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button