Che cos'è un web hosting? Guida base

Quando si desidera creare un sito web si deve fare i conti con termini molto particolari come, per esempio, i servizi web hosting. Di cosa si tratta? Cosa sono? Diamo qualche indicazione base su cosa sia un hosting e perché sia fondamentale per lanciare un sito online.

Che cos’è un servizio web hosting

Il termine Hosting (in inglese “ospitare”) fa riferimento a un servizio offerto dai web provider per dare la possibilità agli utenti di memorizzare e rendere disponibili sul web il proprio sito. Keliweb è uno dei fornitori di questa tipologia di servizi più apprezzati sul territorio nazionale, di recente nominato anche come miglior hosting italiano.

In pratica, per dirla in termini semplici, un servizio web hosting ti permette di creare e pubblicare sul web le pagine del tuo sito. L’utente che acquista un hosting ha la possibilità di gestire in piena autonomia il proprio spazio web da un apposito pannello di controllo.

hosting spazio web

Web hosting, vari tipi di soluzioni per il tuo lavoro online

Se parliamo di hosting occorre fare necessariamente una suddivisione in tre tipologie: hosting condivisi, hosting semidedicati e hosting multidominio.

Vediamo dunque nei prossimi tre paragrafi quelle che sono le differenze sostanziali tra queste tipologie di hosting che il provider mette a disposizione degli utenti.

Hosting condivisi

I piani hosting condivisi sono quei servizi web che condividono (per l’appunto) le risorse con altri siti web hostati sullo stesso server.

Per intenderci: su un server vengono ospitati un numero variabile di siti web, ognuno con il suo spazio hosting. Con questo tipo di soluzioni, tutti i siti web presenti condividono le medesime risorse che la macchina mette a disposizione.

Si tratta quindi di soluzioni economiche, dove l’utente condivide le risorse con altri siti web. Queste soluzioni hosting sono adatte per chi inizia a lavorare su internet e non necessita di molte risorse a disposizione, anche se poi esistono diversi piani hosting che permettono sia ai privati che ai professionisti di portare avanti in maniera eccellente il proprio lavoro online.

Se però le necessità dell’utente vanno ben oltre quelle che sono le risorse messe a disposizione da questa tipologia di hosting, allora bisogna valutare per forza di cose altre soluzioni.

Hosting semidedicati

Arriviamo quindi a quelli che vengono chiamati hosting semidedicati o anche Cloud Hosting. Si tratta un tipo di servizio molto più performante rispetto alle soluzioni condivise, con maggiori risorse disponibili come la RAM dedicata, adatte a siti web importanti con un alto traffico.

Tale soluzione è attualmente la più gettonata per i siti web E-Commerce, avendo inoltre il Certificato SSL e l’IP Dedicato incluso.

cloud hosting

Il Cloud Hosting offre risorse e una qualità del servizio notevolmente superiore, ed è la scelta ideale per i professionisti che devono fare le cose in grande e necessitano quindi di un tipo di servizio degno di tal nome.

Hosting multidominio/reseller

I servizi hosting multidominio sono del tutto simili agli hosting condivisi ma ti permettono di gestire diversi siti web con un unico piano hosting.

Si tratta di una soluzione adatta per piccole web agency e per i webmaster.

Soluzioni per Linux e Windows, quale scegliere?

Non finiscono qui le differenze che possono essere messe in evidenza quando si parla di hosting. Questi servizi, che insieme alla registrazione dominio rappresentano la base su cui fondare e creare un sito web, possono essere suddivisi anche secondo un altro parametro, ovvero il sistema operativo del server su cui vengono ospitati i siti.

Sono infatti disponibili sia soluzioni Hosting Linux che Hosting Windows, due diverse tipologie che si differenziano per pochi (ma decisivi) aspetti che adesso andiamo ad analizzare in estrema sintesi.

Piani Hosting Linux

I piani Hosting Linux sono i più comuni, quelli che supportano nativamente i linguaggi PHP e HTML che sono i linguaggi di programmazione più usati per i siti web e i CMS (WordPress, Joomla, PrestaShop ecc). Come database si usa spesso MySQL.

Per approfondire l’argomento, ti consiglio di leggere il nostro articolo che mette in evidenza perché scegliere un Hosting Linux per il tuo sito web.

Piani Hosting Windows

I piani Hosting Windows sono adatti a tutti quelli che usano come linguaggio di programmazione ASP e ASP.NET per i siti web. Come database in questo caso invece si usa MS-SQL di Microsoft.

Conclusioni

Sarà compito tuo individuare la soluzione adeguata, anche se potrai contattare Keliweb in qualunque momento (tramite la chat sul nostro sito web o via telefono) per ricevere supporto nella scelta del piano più adatto alle tue esigenze.

La scelta dell’hosting per il tuo sito web non è una cosa da prendere alla leggera, visto che dall’hosting dipendono le prestazioni del sito stesso. Inutile perdere tempo con le soluzioni hosting gratuiti, un servizio hosting veloce ti permette di avere diversi vantaggi, uno dei più importanti riguarda la SEO e il posizionamento nei risultati di ricerca di Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button