GuideTutorial

Come aggiungere caratteri speciali su WordPress

Spesso leggendo un articolo online o visitando dei siti web popolari capita di imbatterci in caratteri speciali come quelli che indicano la presenza di marchi ™, copyright ©, registrati ® o valuta. È possibile utilizzare tali caratteri in qualunque sito web grazie a degli strumenti specifici. Nel nostro articolo vedremo come aggiungere caratteri speciali su WordPress con due metodi diversi, in modo da poter utilizzare a 360 gradi il CMS più popolare del web per personalizzare un sito.

Come aggiungere caratteri speciali nell’editor WordPress

Se stai utilizzando già WordPress, avrai notato che l’editor di testo, a differenza di Visual Editor, non è dotato di default di un pulsante relativo ai caratteri speciali.

Come approfondimento leggi il nostro articolo sulle principali funzionalità dell’Editor di WordPress.

Esistono però due modi con cui aggiungere caratteri speciali nell’editor di testo di WordPress. Potrai scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze e competenze.

Metodo 1: Aggiungi i caratteri speciali usando codice HTML

Come avrai notato, nel momento in cui aggiungi un articolo o un post sul tuo blog, WordPress formatta il testo automaticamente in HTML. Per aggiungere caratteri speciali dovrai scrivere il codice dell’entità HTML corrispondente.

È possibile accedere a un elenco di entità HTML. Si tratta di codici speciali che è possibile utilizzare all’interno di HTML per visualizzare caratteri, simboli, frecce e altro.

Ad esempio, se desideri aggiungere un simbolo di marchio registrato trademark ™, è possibile utilizzare il codice entità HTML  per visualizzarlo.

Dopo aver aggiunto un codice entità HTML nell’editor dei post, vedrai che questo non apparirà da subito nel carattere corrispondente. Il carattere speciale apparirà automaticamente a posto del codice quando pubblicherai o visualizzerai in anteprima il tuo post.

Esiste un’intera gamma di caratteri disponibili come entità HTML, inclusi caratteri speciali, caratteri latini, simboli matematici, valute, simboli di misurazione scientifica e altro ancora.

Metodo 2: Aggiungi i caratteri speciali con un plugin WordPress

Il metodo più rapido, specialmente se hai necessità di utilizzare spesso nei testi caratteri speciali come quelli visti in precedenza, è utilizzare un plugin dedicato.

Il primo passo da compiere è scaricare dallo store del tuo WordPress il plugin Inserisci caratteri speciali.

Una volta attivato, ti basterà modificare il post o la pagina in cui desideri aggiungere tali caratteri. All’interno del blocco di paragrafo, fai click sulla freccia nella barra degli strumenti del blocco e seleziona l’opzione Caratteri speciali.

Questo farà apparire un pop-up che mostra caratteri speciali. Basta individuare il carattere che desideri aggiungere e quindi fare click per inserirlo nell’editor.

Per saperne di più leggi il nostro approfondimento sui migliori plugin di WordPress.

Come comportarsi se utilizzi il vecchio editor WordPress

Puoi aggiungere caratteri speciali durante la scrittura anche se utilizzi ancora Il vecchio editor di WordPress in modalità WYSIWYG. Se lo stai utilizzando in modalità testo, dovrai passare all’editor visuale o utilizzare il metodo di entità HTML sopra descritto.

Per cominciare, apri una pagina nuova o già esistente o un post in cui desideri aggiungere simboli. Assicurati di avere la scheda dell’editor visuale attiva. Quindi, trova il Attiva/disattiva barra degli strumenti nella barra degli strumenti visiva e fare click su di esso per visualizzare opzioni aggiuntive nella seconda riga.

Facendo click sul pulsante dei caratteri speciali si aprirà una finestra pop-up che mostra alcuni caratteri speciali di uso comune, come simboli di valuta, marchio, copyright, segni registrati, simboli e segni matematici.

Fai click sul simbolo o sul carattere che desideri utilizzare e verrà aggiunto nel tuo post.

Acquista un hosting WordPress per il tuo blog

WordPress è senza dubbio la scelta più versatile per creare un blog o un sito web in modo semplice e veloce. Come puoi vedere fornisce tanti strumenti e possibilità per personalizzare il tuo progetto web senza grandissime difficoltà, anche se non sei un esperto del settore. Speriamo che questo articolo possa esserti utile per creare contenuti originali, con l’inserimento dei caratteri speciali.

Registra un dominio o trasferiscilo in Keliweb e scegli un piano ottimizzato di hosting per WordPress per il tuo sito web: performance, assistenza e successo sono garantiti!

Come approfondimento leggi il nostro articolo su come realizzare un sito web con WordPress.

Back to top button