Domini

Quanto costa comprare un dominio per un sito web?

È arrivato il momento di lanciare il tuo progetto web, una decisione presa dopo giorni passati a ragionarci su. Ora che hai deciso di passare alle vie di fatto, puoi mettere in moto l’iter per la realizzazione del tuo sito, per poi concentrarti sulla promozione della tua presenza online. In merito al sito internet da creare, devi considerare che ci sono alcuni step da “superare”. Il primo riguarda il dominio, che rappresenta il nome con il quale il tuo sito sarà conosciuto sul web.

Che spesa richiede l’acquisto di un dominio internet? Non c’è un costo unico, dipende infatti dal tipo di dominio che intendi registrare (o trasferire, nel caso tu abbia già un tuo dominio e voglia portarlo in Keliweb). Continua a leggere per sapere quanto costa comprare un dominio.

È arrivato il momento di registrare un dominio

Se hai capito che è questo il momento di creare un sito web, allora devi iniziare dal primo di quei step che abbiamo citato in precedenza. Il primo step prevede che tu debba appunto acquistare un dominio. Un’operazione molto semplice e che presenta, per la maggior parte delle volte, un costo davvero molto basso.

Lettura di approfondimento: leggi la nostra guida per sapere come registrare un dominio.

Quanto costa comprare un dominio? Dipende dall’estensione

Come detto in apertura, comprare un dominio ha un costo che può variare in base all’estensione scelta. I domini sono strutturati su tre diversi livelli e quello che viene chiamata estensione è il dominio di primo livello, da cui dipendono le differenze di prezzo. Ogni estensione ha un costo, ed è qui che devi ragionare sia in termini di opportunità in termini di brand (per avere il nome di dominio che desideri) che economici.

Costo di un dominio .com

Iniziamo dall’estensione di dominio più usata al mondo, nata per l’ambito commerciale ma diventata ormai la soluzione preferita sia di utenti privati che professionisti, per non parlare di aziende, startup, web agency ecc. Il .com è ormai visto come un simbolo di serietà, un marchio che distingue un brand e lo rende appetibile agli occhi del target di riferimento.

Il costo per la registrazione di un dominio .com è 11,90 € l’anno.

Costo di un dominio .it

L’estensione di dominio tutta italiana, per tutte quelle attività che vogliono promuovere online la propria appartenenza al Made in Italy. Se il tuo sito è un sito italiano che si rivolge a un pubblico di utenti che parla la lingua italiana, allora il .it può essere la miglior opzione possibile.

Il costo per la registrazione di un dominio .IT è 9,90 € l’anno (attualmente in promo a 7,90 € l’anno).

Costo di un dominio .net

Se c’è un’estensione utile per chi vuole gestire un progetto vicino al mondo del web e della tecnologia, questa è senza dubbio il .net che richiama ovviamente il termine network. Si tratta di un’estensione che gode di una grande popolarità, una delle migliori alternative a quel .com che domina incontrastato la classifica delle estensioni dominio più usate.

Il costo per la registrazione di un dominio .net è 11,90 € l’anno.

Costo di un dominio .INFO

Avere un nome di dominio .info è un’ottima opportunità per i siti internet che si occupano di fare informazione, come possono essere i magazine o i quotidiani online. Chi lavora in questo campo della comunicazione, può avere nel .info un elemento capace di dare al sito quel tocco distintivo per attirare l’interesse di un pubblico molto vasto.

Il costo per la registrazione di un dominio .info è 19,90 € l’anno (attualmente in promo a 15,90 € l’anno).

Costo di un dominio .eu

Hai intenzione di portare il tuo progetto web al di fuori dei confini nazionali? Se il tuo business rimarrà all’interno dell’Unione Europea, o se comunque vuoi sottolineare la tua appartenenza al mercato europeo, allora l’estensione di domini .eu è quello che fa per te. Un’altra estensione molto apprezzata dagli utenti, anche professionisti che si concentrano su un’ottica aziendale.

Il costo per la registrazione di un dominio .eu è 7,90 € l’anno.

Costo di un dominio .org

Nato a metà degli anni ottanta, il dominio .org è una soluzione tra le più longeve dell’intera storia del web. Il suo successo è dovuto al fatto che esso sia scelto soprattutto da organizzazioni, enti, gruppi, in pratica tutti quelle realtà che spesso si occupano di tematiche sociali molto importanti. Questo aspetto rende il .org la soluzione adatta per tutti coloro che vogliono impegnarsi a rendere il mondo un posto migliore.

Il costo per la registrazione di un dominio .org è 11,90 € l’anno.

I costi delle nuove estensioni gTLD

Quelle che abbiamo elencato sono le cosiddette estensioni classiche, quelle che vanno per la maggiore e che sono le prime a venir prese in considerazione dagli utenti. Essendo però disponibili da tantissimi anni, spesso è difficile trovare dei nomi di dominio (chiamati anche domini di secondo livello, ovvero la parte centrale di un dominio internet) disponibili per la registrazione, perché magari la maggior parte sono già occupati. Oltre a questo, bisogna dire che le estensioni classiche possono avere un piccolo svantaggio: per quanto risultino affidabili e professionali, esse peccano un pochino in termini di originalità.

Vuoi che il tuo progetto web abbia un’identità nuova e facilmente riconoscibile dal pubblico? Allora ti conviene prendere in considerazione altre possibilità, come le nuove estensioni dominio.

Queste nuove estensioni riescono a dare agli utenti un’indicazione precisa sul tipo di sito internet che stanno per visitare. Vengono scelte appunto per personalizzare un sito, renderlo unico e avere la possibilità di poter registrare il nome di dominio che si preferisce senza correre il rischio di trovarlo occupato. I nuovi gTLD sono soprattutto utilizzati da aziende e attività commerciali che vogliono avere un segno di riconoscimento chiaro, diretto, a prova di qualunque possibile malinteso. Alcuni esempi in merito:

  • L’estensione .blog per creare un blog, personale o aziendale che sia
  • L’estensione .shop, perfetta per siti e-commerce
  • Vuoi lanciare un sito dedicato al web e alla tecnologia? Allora il .online fa proprio al caso tuo
  • Gestisci una pizzeria e vuoi creare un sito per attirare clienti? L’estensione .pizza è perfetta allo scopo
  • Il .expert è perfetto per i professionisti che vogliono promuovere il proprio lavoro online

Le nuove estensioni presentano dei costi maggiori rispetto a quelle classiche, ma se vuoi dare al tuo sito un aspetto diverso dalla concorrenza, allora questa piccola spesa in più sarà un passettino in più verso il raggiungimento del futuro successo della tua attività online.

Per concludere

Conoscere il prezzo di un dominio ti aiuta ad avere le idee chiare su quanto dovrai investire per il lancio del tuo sito. Dopo il dominio, che è il nome del tuo sito sul web, dovrai concentrarti sulla scelta del piano hosting (che spesso includono il dominio gratuito, ma solo con estensioni classiche, con gestione DNS) che meglio si adatta al tipo di progetto che intendi lanciare sul web.

Back to top button