Web Design

I 5 migliori strumenti UX/UI che devi assolutamente conoscere nel 2022

User Interface (UI) e User Experience (UX) sono due aspetti distinti ma inseparabili nella progettazione di ogni tipo di software, siti web e applicazioni. Nello specifico, mentre la UI si concentra sulla progettazione visiva e interattiva con l’utente, l’UX mira invece all’esperienza dell’utente con il prodotto/servizio con particolare focus sulla usabilità.

  • Gli strumenti di progettazione dell’ esperienza utente forniscono piattaforme per i web designer che includono funzionalità come wireframe, mockup, user journey e infine prototipazione rapida al fine di fornire un output eseguibile e quindi un quadro migliore dell’impatto che il contenuto e il layout hanno sull’utente finale.
  • Gli strumenti di progettazione dell’ interfaccia utente mirano invece a modellare visivamente il prodotto/servizio aiutando i progettisti a realizzare quanto più verosimilmente possibile il prodotto finito. Fornendo cosi un output che altri professionisti come i web developer possano attingere durante la fase di sviluppo.

Come progettisti, abbiamo dunque bisogno di fare attenzione ad entrambi gli aspetti se vogliamo consegnare prodotti e servizi di successo al mercato. In questo articolo, introdurrò gli strumenti di progettazione UI/UX che possono essere d’aiuto per un processo di design più rapido e semplice.

1. Figma

Figma

Figma è stata in grado di guadagnare un posto speciale tra i migliori strumenti per web designer durante i 5 anni dalla sua prima uscita. Oltre al suo ambiente di design semplice e pratico, ho inserito Figma in questa lista per la sua natura Cloud e per le sue avanzate funzionalità di collaborazione. Nella sezione Community infatti, Figma ti darà l’opportunità di incontrare gli altri designer e condividere i tuoi progetti con loro. Sono inoltre presenti un sacco di plug-in, widget, templates e design kit che aumenteranno sicuramente la produttività nel tuo lavoro.

Introduzione a FigJam

Un’altra parte che distingue questo strumento dal resto è FigJam, una funzionalità che funge da lavagna in modo che tu possa disegnare delle bozze prima di avviare la progettazione e condividerle con il tuo team. Puoi persino usarlo come strumento di wireframe al posto del primo schizzo che avresti probabilmente disegnato su un foglio.

2. Adobe XD

Adobe XD

Nessuno può negare il ruolo di Adobe tra le aziende più importanti a livello mondiale quando si tratta di progettazione digitale. Sembra infatti avere ogni tipo di strumento per le tue esigenze specifiche. Nel campo UX/UI, Adobe è stata in grado di fornire funzionalità molto interessanti per i designer con il software Adobe XD. Questo strumento, come Figma, ha molti plugin utili. Puoi anche utilizzare i Kit Adobe per i tuoi progetti.

La parte che differenzia XD dagli altri è proprio la Creative Cloud, che oltre a darti accesso a vari strumenti come Photoshop, Illustrator, InDesign ecc.. ne garantisce una altissima compatibilità e questo semplifica di gran lunga il lavoro. Altra funzionalità a mio avviso carina, è che puoi pubblicare i tuoi progetti direttamente su Behance.

3. Sketch App

Sketch App

Non puoi essere un designer digitale e non conoscere Sketch.

Questo strumento, che chiamo il padre di tutti i software adatti alla progettazione UX/UI, è di 6 anni più vecchio dei due menzionati poc’anzi. Personalmente lo ritengo adatto anche per piccoli lavoretti di grafica vettoriale. Scommetto che ora ti starai chiedendo: perché Sketch non è al primo posto in questa lista?

Penso che il problema più grande sia che questa app è limitata a macOS (dove però ne garantisce una estrema integrazione) e al momento non gode di una vera e propria comunità per condividere i progetti. Inoltre, durante gli anni, ci sono stati problemi di compatibilità tra le versioni che hanno portato molti designer a provare altre piattaforme. Adesso questo problema è stato risolto attraverso l’adozione dell’Open Format, ma questa app si trova a rincorrere alcuni competitors che hanno integrato il Cloud prima e meglio.

4. InVision Studio

Invision Studio

InVision è uno di quei software che potrebbe non attirarti a prima vista, ma se avrai modo di lavorarci ti renderai sicuramente conto delle potenzialità di questo famoso e pratico strumento. Il software viene utilizzato da aziende come Amazon, Netflix o Nike e consente ai progettisti di creare prototipi interattivi condivisibili, di modo che agenzie e aziende possano calibrare ciascuna fase del processo di progettazione di un prodotto.

Introduzione a Invision Studio

Nella sezione prodotti del loro sito, ci sono vari strumenti, i più importanti dei quali posso citare sono Freehand, Prototype, e Studio. Puoi anche scaricare e utilizzare gratuitamente (nel piano base) lo strumento Invision Studio: progettazione, prototipazione e animazione sotto lo stesso tetto.

5. FlowMapp

FlowMapp

L’ultimo strumento in questo elenco, a differenza delle precedenti mansioni, si concentra sulla progettazione dell’esperienza utente (Experience Design) per web design e applicazioni. FlowMapp è infatti molto popolare tra i UX designer grazie ai suoi intuitivi strumenti per la progettazione di Sitemap, User Flow, Personas fino ai Wireframe.

Puoi utilizzare tutte queste funzionalità gratuitamente ma solo con un progetto attivo. Mentre con i piani a pagamento è possibile estendere progetti multipli per la collaborazione tra più designer.

Per concludere

Questo classifica è stilata in base alla mia personale esperienza! Ritengo infatti che, se vuoi fare UI/UX professionalmente, devi saper padroneggiare almeno uno questi design tools.

Ovviamente, l’intero processo di progettazione dell’esperienza utente e dell’interfaccia utente, non può essere legata al software utilizzato bensì ad una metodologia consolidata! Ogni azienda è dunque diversa in questo e l’adozione di un software spesso non implica la reale capacità di affrontare una problematica di Web Design.

Vi invito dunque a provare gli strumenti menzionati cosi da rendevi conto quale meglio si adatta al vostro metodo lavorativo, migliorandone la produttività e aprendovi nuovi orizzonti!

Back to top button