E-Commerce

10 idee per portare nuovi clienti sul tuo e-commerce

La gestione di un sito e-commerce prevede una serie di attività, che devono “legarsi” l’una all’altra per metter su un insieme operativo che ti porti a raggiungere i risultati (ovviamente l’aumento delle vendite dei prodotti). Se hai un negozio online e vuoi aumentare il numero di utenti/potenziali clienti in arrivo, allora questo articolo è perfetto per te. Qui troverai infatti una serie di consigli su cose da fare per aumentare il traffico sul sito, per la maggior parte senza alcuna spesa aggiuntiva. Sei pronto ad avere tutte le informazioni del caso per potenziare il tuo commercio online? Continua a leggere e valuta punto per punto quali sono le attività che puoi attuare fin da subito.

10 idee per aumentare la popolarità del tuo negozio online

Dopo la breve introduzione di cui sopra, è giunto il momento di entrare nel dettaglio e di indicare tutte le cose da fare per potenziare il tuo sito e-commerce. Dopo aver creato il negozio online, magari con un nome di dominio originale con cui farti notare dagli utenti (scopri subito quali sono le migliori estensioni dominio per e-commerce), puoi pensare a svolgere le attività che trovi nei prossimi paragrafi.

Possiamo garantirti che mettendo in atto qualcuna (o tutte) di queste cosette, il tuo business online ne gioverà enormemente.

hosting e-commerce

# Fatti trovare sul motore di ricerca

La prima cosa da fare per portare un maggior numero di persone sul sito e-commerce è l’ottimizzazione dei vari elementi presenti nelle singole pagine. Con l’ottimizzazione dei contenuti, sia immagini che soprattutto contenuti testuali, devono infatti essere strutturati in modo da conquistare un buon posizionamento sul motore di ricerca. Come fare? Devi trovare le parole chiave con il maggior volume di ricerca a seconda del tipo di contenuto, e su queste costruire il testo della pagina. Grazie a questo lavoro SEO, gli utenti troveranno la tua pagina in cima ai risultati di Google. E la troveranno a seconda di query di ricerca in linea con quanto hai da offrire.

Lettura consigliata: scopri subito quali sono i migliori strumenti per la ricerca delle parole chiave.

# Canali ufficiali sui social network

Al giorno d’oggi sembra davvero impensabile gestire un’attività su internet senza l’utilizzo anche dei canali social. Quando parliamo di social network facciamo riferimento a piattaforme potentissime, capaci di darti una visibilità che mai potresti ottenere con altri mezzi. Una delle migliori idee per portare traffico sul tuo sito e-commerce riguarda quindi l’apertura di canali aziendali sui Social Media, soprattutto quelli più utilizzati (Facebook e Instagram su tutti, quest’ultimo perfetto per promuovere prodotti materiali tramite la pubblicazione di foto). Grazie ai canali social potrai postare contenuti e attirare l’attenzione di un pubblico sempre più numeroso, portando il Brand a un salto di avanti dal punto di vista della popolarità.

Lettura di approfondimento: qualche consiglio per aiutarti a scegliere il social network adatto per la tua azienda.

# Crea campagne pubblicitarie su Facebook e Instagram

Al momento in cui decidi di promuovere il tuo e-commerce, puoi prendere in considerazione l’utilizzo dei social network. Come detto nel paragrafo precedente, con i social puoi fare molto. C’è però una piccola aggiunta da fare: con il passare degli anni, i social hanno via via diminuito la portata della reach organica, tranne che in rarissime eccezioni in cui una serie di cause fa sì che il contenuto diventi virale. In questo modo, gli utenti sono sostanzialmente “costretti” a investire denaro in campagne pubblicitarie. È un’opportunità che non puoi perdere: con una campagna di advertising (che puoi fare su Facebook, su LinkedIn, su Twitter ecc) riesci a raggiungere il target giusto, quell’insieme di persone che per interessi e comportamenti possono rientrare nel profilo di “tuo cliente ideale”. Far arrivare i tuoi post sponsorizzati a un pubblico ben selezionato ti aiuterà a portare sul sito tanti nuovi utenti, con un potenziale di interesse elevatissimo verso ciò che è presente nella tua vetrina digitale.

Lettura consigliata: tutto quello che devi sapere per creare un campagna Instagram Ads, il miglior modo per promuovere prodotti fisici su internet.

# Valuta l’opzione Pinterest

A proposito di social network, ti ricordi di Pinterest? Si tratta di un social network che dà molto spazio ai contenuti visivi, con gli utenti che infatti postano soprattutto foto e immagini. Anche se apparentemente sembra essere andato un po’ nel dimenticatoio negli ultimi 3-4 anni, in realtà Pinterest è una piattaforma da tenere in grande considerazione ancora oggi. A oggi, Pinterest conta un numero di utenti attivi pari a 459 milioni. Un canale perfetto per promuovere prodotti fisici da vendere online. Puoi creare il tuo profilo aziendale e postare le foto dei prodotti, con descrizione e link diretto alla pagina per effettuare l’acquisto. Il social si è evoluto in direzione e-commerce in questi ultimi anni, dando agli utenti la possibilità di creare un proprio shop sul social e anche di investire in campagne pubblicitarie.

# Dai spazio alle migliori recensioni

Quando vuoi comprare qualcosa online, cos’è che vai a guardare come prima cosa? Le recensioni dei clienti. Nulla ispira maggior fiducia del leggere le opinioni entusiaste di persone che hanno acquistato i prodotti e si sono ritenute soddisfatte, sia per la qualità del prodotto che per l’esperienza di acquisto con l’azienda. Una volta appurato che i clienti soddisfatti possono essere la tua miglior pubblicità, cerca di conquistarne il più possibile (magari su piattaforme molto utilizzate per questo tipo di attività, per esempio Trustpilot) e pubblica le migliori sul tuo sito. Vedrai subito la differenza del tasso di conversione, che subirà di certo un’impennata proprio perché le persone tendono a fidarsi del parere degli altri utenti molto più che di qualunque slogan pubblicitario.

Lettura di approfondimento: tutto quello che devi sapere sul ruolo delle recensioni per un e-commerce.

# Pubblica articoli su magazine di settore

In questo viaggio alla ricerca di visibilità per il tuo e-commerce c’è una tappa che proprio non puoi saltare, ed è quella contraddistinta dal cartello “guest post”. Pubblicare articoli su altri magazine, ovviamente specializzati nel commercio elettronico, è infatti una fantastica soluzione per aumentare la popolarità del Brand e conquistare traffico da utenti in linea con il tuo business. Evita quindi di commettere l’errore di chiuderti dentro te stesso, di guardare solo al tuo progetto senza guardarti intorno. Cerca anzi di stringere delle nuove collaborazioni, così da poter pubblicare tuoi articoli (con link diretti alle pagine dei tuoi prodotti, ça va sans dire) su magazine e blog del settore. Aumento della popolarità, del traffico e quindi delle vendite dei prodotti, davvero molto probabile.

# Entra nel “magico mondo” di Google Ads

Abbiamo parlato delle campagne di advertising sui social network, ma esse non sono di certo le uniche piattaforme su cui fare questo genere di attività. C’è infatti un’altra opzione da prendere seriamente in considerazione, ed è quella rappresentata da Google Ads (ex Google AdWords). Si tratta dello strumento messo a disposizione da Google per creare annunci pubblicitari che compaiono poi in cima ai risultati di ricerca. Si possono fare sia campagne rete di ricerca, quindi con annunci di solo testo, che campagne di rete display, dove andrai a caricare una serie di banner pubblicitari che compariranno sui diversi siti internet di settore. Uno strumento che richiede investimenti consistenti ma che, se le campagne vengono strutturate in modo corretto, garantisce l’ottenimento di risultati eccezionali.

Lettura consigliata: i nostri consigli su come scrivere un annuncio efficace su Google Ads.

# Apri un blog dove pubblicare contenuti utili

Oltre allo store online, devi valutare anche l’idea di aprire (magari tramite un sottodominio collegato al dominio principale) un blog. Avere un proprio diario online comporta una serie di benefici, specialmente se saprai fornire al pubblico una serie di contenuti utili. Il blog è quindi un ottimo strumento per attirare traffico, far conoscere il Brand, creare un sentimento di fiducia con gli utenti. Oltre a questo, il blog è importante anche per sorreggere la struttura SEO del sito e-commerce grazie ai link in entrata verso il sito ma anche perché riuscendo a conquistare un buon posizionamento sul motore di ricerca con i tuoi articoli riuscirai a coprire uno spettro molto più ampio in merito alle tematiche che ti riguardano. Quindi, se gli utenti cercano un prodotto simile a quelli che vendi online, troveranno le pagine prodotto nei risultati di ricerca. Se invece cercano informazioni, potranno magari trovare i tuoi articoli. In un modo o nell’altro, riuscirai ad agganciarli.

Lettura consigliata: ecco le motivazioni del perché aprire un blog aziendale.

# Punta molto sui contenuti video (apri un canale YouTube)

Hai la possibilità di creare dei video di qualità? Se la risposta è sì, allora prendi in considerazione l’idea di aprire un canale YouTube. Qui potrai creare le varie playlist dove caricare nuovi video, differenziati tra quelli prettamente promozionali (in cui mostri i prodotti che vuoi vendere) a quelli dove punti a informare l’utente su alcuni aspetti che riguardano la tua azienda. Un nuovo canale che potrà portarti un eccezionale incremento di popolarità, a condizione che tu possa pubblicare solo video di alta qualità e che sappia ottimizzare poi la descrizione testuale del video con l’inserimento di tutte le informazioni del caso, gli hashtag giusti, i link verso il tuo e-commerce ecc.

# Usa le storie su Instagram per mostrarti in modo naturale

L’ultimo dei 10 consigli per portare nuovi clienti sul tuo e-commerce riguarda le storie, quei contenuti che vengono postati su Facebook e Instagram che scompaiono dopo 24 ore. Le storie stanno acquistando un ruolo sempre più importante all’interno del marketing digitale, basti pensare che a volte le aziende decidono di lanciare campagne pubblicitarie mettendo come unico posizionamento proprio le storie. Da alcuni giorni è possibile anche inserire link all’interno delle storie, una novità che ha fatto la gioia di tutti gli addetti ai lavori. Anche tu puoi usare le storie per attirare gli utenti sul tuo sito. Il nostro consiglio è quello di alternare il tipo di contenuto, non puntando sempre e solo su uan contenutistica promozionale. Cerca invece di mostrarti per quello che sei, in modo naturale. Pubblica brevi video tipo “dietro le quinte”, alleggerisci l’atmosfera con contenuti anche divertenti e privi di qualunque intenzione di vendita.

Non dimenticare: il tuo negozio online dev’essere veloce e affidabile

Abbiamo visto una serie di cose da fare per portare nuovi clienti sul tuo e-commerce e, di conseguenza, aumentare le vendite. Oltre a tutte le possibili strategie di marketing che puoi mettere in campo, devi però partire dalla considerazione che un sito e-commerce non potrà mai avere successo se non potrà garantire un’ottimale esperienza utente. Con questo non intendiamo solo ciò che riguarda la struttura del sito, di per sé molto importante. Quello a cui facciamo riferimento è il livello di prestazioni del sito, quindi dei tempi di caricamento delle pagine.

La cosa è molto semplice. Tempi di caricamento bassi? Gli utenti saranno ben felici di navigare tra le pagine del sito, con un consistente aumento di possibilità che puoi acquistino i prodotti. Tempi di caricamento troppo elevati? Stai pur certo che, presi dalla disperazione, gli utenti scapperanno a gambe levate per rivolgersi alla concorrenza.

Per assicurarsi che il proprio negozio online sia veloce e reattivo, non c’è altra soluzione che scegliere un servizio di hosting (lo spazio web che ospita il sito e lo rende raggiungibile online) di qualità. Keliweb propone diverse soluzioni pensate per il commercio elettronico, con diversi pacchetti di hosting e-commerce calibrati a seconda della grandezza dello store online in questione.

Per concludere

Tutte le informazioni che hai trovato in questo articolo ti aiuteranno a potenziare la tua attività commerciale online. Molto probabile un considerevole aumento delle vendite dei prodotti online. Se hai qualche domanda in merito, scrivici direttamente nei commenti qui sotto. Ti risponderemo nel minor tempo possibile per aiutarti a potenziare il tuo e-commerce.

Lascia un commento

Back to top button