Web Marketing

Come trovare i migliori hashtag per Instagram, sia da desktop che da mobile

Se ti stai avvicinando a Instagram, ovviamente nel senso di un uso aziendale, potresti avere delle difficoltà a far “decollare” i tuoi post. Se sei quindi alla ricerca di un po’ di visibilità in organico (che comunque resterà quasi sempre basso, visto che il social ci spinge sempre a investire denaro in sponsorizzazioni) dovresti iniziare a prendere in considerazione tutte quelle accortezze che possono aiutarti in tal senso. È importante strutturare il post in un certo modo, con una caption incisiva e un’immagine di qualità. Quello che però non può proprio mancare e che può fare la differenza per la visibilità del post, è il classico trenino di hashtag (composto da circa 30 hashtag). Ma quali hashtag utilizzare di volta in volta? Te ne parlo in questo articolo, dove andremo a descrivere come trovare i migliori hashtag per Instagram. Continua a leggere.

Cosa sono gli hashtag (e perché devi usarli)

Quelli che vengono chiamati hashtag (termine composto da hash, ovvero il cancelletto, e da tag, che sarebbe una sorta di etichetta) non sono altro che dei piccoli tag che vengono utilizzati in diverse piattaforme, soprattutto nei social network. Il loro utilizzo è particolarmente consigliato. Grazie a essi, infatti, è possibile agganciare utenti interessati a specifiche tematiche. Gli hashtag sono dunque delle “ancore testuali” che, inseriti in un post, possono attirare l’attenzione di un target che sta cercando informazioni proprio su quella tematica. Possiamo quindi definirli, seguendo la definizione che ne dà Wikipedia, come degli “aggregatori tematici”.

Dove trovare i migliori hashtag per i tuoi post su Instagram

Su questo blog ci eravamo già occupati della ricerca degli hashtag per Instagram, ma l’evoluzione della piattaforma e la nascita di nuovi strumenti ci porta a creare questo nuovo contenuto. Perciò azzeriamo tutto e ripartiamo da zero. Dove trovare i migliori hashtag per Instagram? Con l’espressione “migliori hashtag” intendo quei tag adatti per uno specifico contenuto, in modo da ampliarne il più possibile la visibilità e aumentare like e commenti.

Ci sono diversi modi per trovare hashtag Instagram, ma in questo articolo voglio soffermarmi su tre modalità in particolare: una riguarda una funzionalità interna del social, mentre le altre due prevedono l’utilizzo di un tool (per la ricerca da desktop) e di un’app (per la ricerca da mobile).

Scopri l’apposita sezione dedicata

Forse non lo sai, ma già da Instagram puoi effettuare una ricerca degli hashtag più popolari. con un’indicazione sul numero dei post in cui il singolo hashtag viene utilizzato. Quello che dovrai fare tu è inserire una parola chiave principale, diciamo un hashtag base che specifichi la natura del tuo post.

Andiamo direttamente a vedere come funziona la cosa. In realtà è tutto molto semplice. Entra nel tuo profilo Instagram dal cellulare (nell’immagine che segue il profilo Instagram di Keliweb). Clicca poi sulla lente di ingrandimento che vedi indicata.

instagram-keliweb

Come vedi nell’immagine che segue, qui puoi fare diversi tipi di ricerca. Puoi cercare account, file audio e anche luoghi. Sopratutto, puoi ricercare hashtag. Clicca quindi sulla voce hashtag e preparati a inserire la parola chiave che ti interessa.

instagram-cerca-hashtag

Una volta inserita la parola chiave principale su cui vuoi incentrare il tuo post (nel nostro esempio abbiamo scritto Instagram Marketing), vedrai comparire una serie di hashtag, da quello più popolare in giù. Questi sono gli hashtag più ricercati che puoi usare nel tuo post, dopo aver scrollato la pagina e aver identificato quelli che meglio riescono a descrivere il tuo contenuto. Il mio consiglio è quello di usare 13-14 hashtag molto popolari, dopodiché inserirne un’altra decina che risultino più specifici a seconda dell’argomento trattato.

instagram-lista-hashtag

Altre modalità per trovare gli hashtag

La sezione dedicata sul social non è l’unico modo per trovare gli hashtag giusti per i tuoi post. Ci sono infatti diversi strumenti online con cui puoi svolgere la stessa ricerca, con una precisione piuttosto elevata in termini di risultati forniti.

Visto che scegliere gli hashtag adatti per una specifica tematica può aiutarti tantissimo ad aumentare la visibilità di un post, puoi fare una ricerca incrociata sia dalla sezione Instagram che da qualcuno di questi tool. Non temere, qui di seguito ti darò delle dritte su un paio di strumenti utili, così da evitarti noiose ricerche di possibili tool disponibili in rete.

Come trovare i migliori hashtag per Instagram da desktop

Mettiamo caso tu sia impegnato a programmare i post di un’intera settimana, e che abbia deciso di farlo ovviamente da desktop utilizzando il Creator Studio (a tal proposito, può esserti utile il nostro articolo in cui viene spiegato come programmare post su Facebook e Instagram).

Un ottimo strumento che puoi usare dal computer per cercare gli hashtag da aggiungere nei tuoi post è All-Hashtag, un tool interessante e semplicissimo da utilizzare. Tutto quello che devi fare è scrivere nell’apposito spazio (come indicato dalla freccia verde) la parola chiave principale su cui vuoi lavorare, dopodiché puoi scegliere se ottenere un elenco di hashtag top, cioè quelli più usati, random (casuali) o live (utilizzati in quel momento). Clicca poi sul pulsante Generate.

all-hashtag

Nell’esempio fatto qui ho inserito il termine Food, che può essere molto utile per chi gestisce il profilo Instagram di un bar, un ristorante, un’azienda di cibarie ecc.

Come vedi nell’immagine che segue, lo strumento ci restituisce un elenco di hashtag che potrai inserire all’interno della caption, sempre dopo aver fatto una cernita su quelli più utili e specifici per il tipo di contenuto che intendi postare.

all-hashtag-best-30

Come trovare i migliori hashtag per Instagram con un’app

Non hai la possibilità di stare davanti al pc, quindi ti serve uno strumento per generare gli hashtag da mobile? Niente paura, c’è una soluzione adatta anche per questo. Nello specifico, è un’app quella che ti consiglio di scaricare e installare sullo smartphone. L’app in questione si chiama Leetags.

Una piccola applicazione che però risulta davvero utilissima, visto che ha una fantastica capacità di trovare i migliori hashtag per Instagram. Come sempre, il tuo compito sarà quello di indicare la parola chiave base da cui partire.

Nel video che segue, una rapida spiegazione di come funziona Leetags. Semplice, veloce, funzionale, utile. Usala.

Perché investire in Instagram: i vantaggi per le aziende

Quando comparve qualche anno fa, tutti noi abbiamo guardato a Instagram come una piccola applicazione su cui condividere alcuni scatti di tanto in tanto. Nel giro di pochi anni, il successo di questo social ha raggiunto livelli tali che allo stato attuale (dopo essere entrato nel circuito Facebook) viene considerato come uno strumento essenziale per fare Social Media Marketing.

Instagram permette infatti di raggiungere e agganciare nuovi potenziali clienti, a patto ovviamente che vengano postati contenuti di qualità sia in termini di immagine (Instagram è un social in cui il contenuto visual ha un ruolo predominante) che di testo (per te alcuni consigli su come scrivere la caption di un post Instagram).

Se ti occupi di Social Marketing e hai il compito di ampliare la visibilità di un Brand, allora puoi pensare a inserire Instagram all’interno della tua strategia. Oltre che al postare contenuti, su questo social puoi anche investire in campagne pubblicitarie per raggiungere fette di pubblico che meglio corrispondono alla tipologia di contenuto che intendi proporre. Ecco perché continua a crescere il numero di aziende che decidono di fare pubblicità su Instagram, per usufruire di tutta una serie di benefici in termini sia di visibilità che di conversioni.

Lettura consigliata: la guida completa su come creare una campagna Instagram Ads (direttamente dal social).

Per concludere

Siamo giunti al termine dell’articolo. Se hai avuto la bontà e la pazienza di arrivare fin qui, significa che ora sai come usare gli hashtag ma soprattutto dove trovare quelli adatti ai tuoi post. Instagram è una piattaforma che può darti grandissime soddisfazioni, soprattutto se costruirai i contenuti con una serie di hashtag capaci di intercettare il tipo di pubblico che a te interessa.

Se hai qualche domanda in merito, o se vuoi segnalare qualche altro software utile per la ricerca degli hashtag, non devi far altro che scrivere un commento qui sotto.

Lascia un commento

Back to top button