Web Marketing

Facebook Ads: dove trovare l’ID delle campagne

Tra le diverse piattaforme disponibili online, utilizzate per fare campagne pubblicitarie, un ruolo di primissimo piano lo gioca senz’altro Facebook. Da social usato per parlare con gli amici, nel corso di qualche anno la “creatura” di Mark Zuckerberg si è trasformato in uno strumento indispensabile per sponsorizzare post, raggiungere utenti specifici e potenziare la presenza online di un Brand. Allo stato attuale, è davvero difficile immaginare che un’azienda o un professionista non possa prendere in considerazione Facebook per fare pubblicità online. In questo articolo andremo ad analizzare un elemento specifico di Facebook Ads, ovvero come trovare l’indirizzo ID di post e campagne pubblicitarie. Continua con la lettura per saperne di più.

Chi si occupa di Facebook Ads

Con la dicitura Facebook Ads facciamo riferimento a tutte quelle attività che vengono svolte per sponsorizzare post sul social network, attraverso l’utilizzo di strumenti appositi. Questi strumenti, permettono all’utente di tenere sotto controllo ogni singolo dato, dalle conversioni ai click. Ancora più importante, con gli strumenti messi a disposizione da Facebook è possibile individuare il miglior pubblico possibile per una campagna pubblicitaria, sia inserendo interessi in modo manuale che lavorando con liste di retargeting e di pubblico lookalike.

Lettura consigliata: tutto quello che devi sapere su come trovare i tuoi clienti su Facebook.

La figura che si occupa di questo tipo di attività viene chiamata Social Media Manager. Chi fa questo lavoro si occupa appunto di gestire i canali social dei clienti, sia attraverso un lavoro di contenuti per quel che riguarda la reach organica (sempre più difficile da ottenere) e sia con la gestione delle campagne pubblicitarie, scegliendo di volta in volta quanto budget investire, come strutturare la campagna, che tipo di pubblico raggiungere ecc.

Dove trovare l’ID dei post pubblicati sulla pagina

L’ID è un indirizzo numerico che serve a specificare un singolo contenuto. Ogni post è infatti “contrassegnato” da un ID, che nei post pubblicati sulla bacheca della pagina è molto semplice recuperare. Basta infatti entrare in Gestione Inserzioni di Facebook, andare nella sezione Post della Pagina, dopodiché seleziona il post che ti interessa.

Appena cliccato sulla spunta vedrai comparire una schermata in cui, tra le varie informazioni, troverai anche l’ID del post.

facebook-post-della-pagina

Dove trovare l’ID di una campagna Facebook Ads

Come hai avuto modo di vedere, trovare l’ID di un post pubblicato su una pagina Facebook aziendale è molto semplice. Sembra che gli utenti invece abbiano qualche difficoltà a trovare l’ID dei post sponsorizzati, che il più delle volte non sono pubblicati in bacheca ma creati appositamente per la singola campagna. È chiaro quindi che il post della campagna non comparirà nella sezione vista in precedenza.

Vediamo quindi cosa occorre fare per trovare l’indirizzo ID di una campagna pubblicitaria.

# Step 1 – Entra nello strumento Gestione inserzioni

Il primo passaggio prevede di entrare nello strumento che ti permette di tenere sotto controllo ogni singolo aspetto di un account aziendale: il Business Manager. Evita di sponsorizzare post direttamente dalla bacheca cliccando su Metti in evidenza il post. Per avere un controllo completo, e svolgere il tuo lavoro in modo professionale, è necessario “richiamare” la propria pagina aziendale all’interno del Business Manager. Tutti i dati verranno raccolti tramite il Pixel, che una volta installato leggerà i movimenti tra la pagina Facebook (e relative campagne) e il sito internet collegato.

Lettura consigliata: leggi la nostra guida come installare il Pixel di Facebook.

Fatto questo, ti troverai nella home della piattaforma, in una schermata come quella che segue. Per creare e gestire le campagne pubblicitarie devi cliccare su Gestione inserzioni.

facebook-gestione-inserzioni

# Step 2 – Seleziona la campagna

Qui troverai tutte le campagne pubblicitarie dell’account Facebook, sia quelle passate che quelle attualmente attive. Tutto quello che devi fare è selezionare la campagna e, una volta fatto, cliccare sulla voce Modifica che vedrai comparire una volta che passerai il mouse sopra il nome della campagna.

facebook-gestione-inserzioni

# Step 3 – Dove cliccare per trovare l’ID

Bene, ora sei all’interno della campagna, dove puoi creare i vari gruppi di inserzioni e poi le singole inserzioni che andranno a comparire agli utenti facenti del target da te selezionato.

Per trovare l’ID della campagna (che può essere utile per svariati motivi, per esempio per ricevere supporto da Facebook nel caso qualcosa non dovesse funzionare a dovere) devi semplicemente cliccare sulla voce Esamina che trovi in alto.

La scheda che andrà ad aprirsi conterrà tutte le informazioni specifiche, tra cui anche l’ID posto proprio sotto il nome della campagna (come vedi in figura che segue).

facebook-id-campagna

Un paio di consigli per creare campagne Facebook di successo

Abbiamo visto come trovare l’ID di un post, sia che si tratti di post pubblicati su una pagina che di campagne pubblicitarie. A questo punto non resta altro da fare che metterti al lavoro, creare le tue campagne e seguirle passo passo. Con uno strumento del calibro di Gestione inserzioni hai la possibilità di monitorare in ogni momento la campagna, così da poter intervenire in modo tempestivo qualora le cose non dovessero andare per il verso giusto (per inciso, se i risultati delle campagne dovessero essere insoddisfacenti).

Come creare una campagna Facebook efficace? Non esiste una formula adatta, perché le variabili che possono incidere sul successo di una campagna possono essere tante, tra cui anche la qualità della pagina di atterraggio a cui le inserzioni rimandano. Ci sono però alcuni consigli che potranno tornarti utili quando andrai a creare le tue campagne:

  • Utilizza solo immagini di grande qualità per i post da sponsorizzare
  • Valuta diversi formati per l’inserzione, anche carosello e video
  • Lavora soprattutto con pubblici personalizzati
  • Scrivi un copy non molto lungo, e dal grande impatto emotivo, nelle inserzioni di ogni campagna
  • Inserisci immagini adatte, come formato, sia per desktop che per dispositivi mobile (soprattutto le Stories)
  • Verifica ogni giorno i risultati di ogni annuncio pubblicitario, per intervenire qualora non fossero soddisfacenti
  • Presta la massima attenzione nell’individuare il tipo di obiettivo, che dev’essere in linea con il tipo di campagna che intendi lanciare e dei risultati che vuoi ottenere
  • Assicurati che il Pixel riesca a registrare gli acquisti di prodotti e servizi fatti dagli utenti che giungono sul sito web tramite la pubblicità su Facebook
  • I risultati delle inserzioni devono essere tracciabili, perciò utilizza link personalizzati per poter poi raccogliere i risultati sia su Facebook che su Google Analytics (il famoso strumento del motore di ricerca)

Per concludere

Siamo giunti al termine di questo articolo, in cui hai potuto apprendere alcune cose che ti saranno molto utili per la tua attività pubblicitaria sul social network. Nel caso ti servisse qualche altra informazione in merito ai temi trattati, ti invito a lasciare un commento qui sotto. Riceverai risposta nel minor tempo possibile.

Lascia un commento

Back to top button