Domini

Dominio .INFO, l’estensione per magazine e riviste online

Tantissime volte su questo blog abbiamo sottolineato l’importanza del nome di dominio, primo elemento attraverso il quale un sito internet si fa conoscere in rete. Per colpire l’interesse degli utenti, e spingerli a visitare il sito, ci vuole un nome di dominio che risulti sì professionale ma possibilmente anche originale e, perché no, “musicale” nella sua composizione semantica. Sappiamo che i domini sono composti da tre livelli, distanziati tra loro da punti. Dopo l’ultimo punto (quello a destra) compare l’elemento più piccolo ma, curioso paradosso, forse di maggior importanza di un dominio: l’estensione, conosciuta anche con il nominativo dominio di primo livello. In questo articolo andremo ad analizzare proprio una delle nuove estensioni che stanno conquistando l’attenzione sul mercato: l’estensione di dominio .INFO (chiaro riferimento al settore dell’informazione).

Perché registrare un dominio .INFO

Nella maggior parte dei casi, chi sceglie di registrare un dominio .INFO è un utente che ha a che fare con il campo dell’informazione. Può trattarsi di un copy che ha il compito di realizzare e curare un nuovo magazine online, oppure un giornalista a cui è stato dato l’incarico di aprire una nuova rivista o di gestire una sezione di un quotidiano digitale. A volte il .INFO viene anche scelto come estensione generica per siti web “tradizionali”, semplicemente perché come estensione il .INFO sembra essere in grado di dare a un sito un’aria affidabile, professionale, di cui “ci si può fidare”. Ma non v’è dubbio del fatto che il richiamo al termine informazione la faccia da padrone, influenzando la scelta degli utenti.

Copywriter, giornalisti, blogger, curatori di contenuti testuali e professionisti chiamati a gestire un qualche spazio dove vengono rilasciate notizie a cadenza regolare (tipo una rivista online), queste sono le tipologie di utenti che scelgono di avere un nome di dominio con l’estensione .INFO al posto di qualsiasi altro dominio di primo livello.

La promo in corso

Puoi registrare un nuovo dominio con estensione .INFO al prezzo scontato di 5,90 €, invece delle 19,90 € canoniche. Si tratta di un’occasione fantastica per avere un nome di dominio adatto per creare un magazine online. Il .INFO non è l’unico nuovo gTLD incluso nella promo di settembre, in cui sono presenti anche il .BLOG, il .PRO e anche il .BIZ. Quattro estensioni di dominio per progetti aventi un’identità online personalizzata e ben definita, a seconda del tipo di attività che vuoi svolgere sul web.

offerta-domini-nuovi-gtld

I grandi vantaggi del .INFO

Attualmente sul web ci sono quasi 4 milioni di domini con estensione .INFO, una chiara indicazione del fatto che l’estensione ha raccolto un grande successo. Come accennato poc’anzi, il .INFO dona a un nome di dominio una certa credibilità, grazie al quale gli utenti sono più invogliati a visitare un sito internet.

Ma può un’estensione di dominio dare tanti benefici a un progetto web? La risposta è sì, assolutamente sì. Qui di seguito, un breve elenco dei tre principali vantaggi garantiti dalla scelta di usare il .INFO come estensione per il proprio sito web.

# Un richiamo al concetto di “informazione”

Il suffisso info è una chiarissima troncatura del termine informazione, perciò inutile girarci tanto attorno: il .INFO è senza dubbio la scelta ideale per chi fa informazione su internet. Pensiamo per esempio al lancio di un nuovo magazine online: con un’estensione classica, il magazine rischierebbe di “passare inosservato”, proprio perché un nome di dominio senza elementi di distinzione difficilmente potrà attirare l’attenzione di un pubblico che va sempre di fretta. Un elemento come il .INFO sul proprio biglietto da visita digitale (perché questo è un nome di dominio) fornisce una certa riconoscibilità, di indicazione specifica sul tipo di contenutistica che viene proposta sul sito. Vedendo il tuo nome dominio, l’utente capirà immediatamente che il tuo è un giornale online e che è assai probabile che sul sto troverà notizie su uno o più argomenti.

# Dare al proprio sito un’aria professionale

Il biglietto da visita è un piccolo cartoncino che i professionisti usano quando vogliono presentarsi ad altre persone, come primo passo per conoscere un nuovo potenziale cliente. Visto che sul web non si possono utilizzare questi piccoli cartoncini, bisogna trovare un qualche elemento che funga da biglietto da visita in versione digitale. Questo elemento è il dominio. Ora è evidente che un biglietto da visita ben fatto e che si presenta in un certo modo aumenterà le chanches del professionista di suscitare interesse nell’interlocutore. Il dominio funziona nella stessa maniera. Un nome di dominio ben strutturato, con un nome breve e semplice da ricordare (a tal proposito, ti consiglio di leggere il nostro articolo su quali caratteri si possono usare in un dominio) sarà come avere un biglietto da visita perfettamente realizzato. Immediata la crescita delle possibilità di trovare nuovi utenti interessati a quanto hai da proporre, con conseguenti vantaggi in termini numerici (per chi fa informazione, il vantaggio diretto sarebbe la crescita di traffico sul sito).

# Trovare un nome di dominio libero

Uno dei grandi vantaggi delle nuove estensioni gTLD è che, grazie a esse, è possibile trovare un nome di dominio libero. Parliamoci chiaro, sono diversi anni in cui il web si è diffuso in tutte le case del mondo, con conseguente apertura di milioni di siti internet. Immagina quanti nomi a dominio vengono registrati ogni giorno. In questo immenso marasma, diventa sempre più difficile trovare un buon nome di dominio disponibile, proprio a causa di questa concorrenza spaventosa in termini numerici. È probabile che quando proverai a registrare un dominio, il nome che avevi scelto risulterà già occupato. Se non vuoi rinunciare al tuo nome, l’unica cosa che puoi fare è tentare con un’altra estensione e con i nuovi gTLD le opportunità si moltiplicano all’infinito. Il .INFO fa parte di queste nuove estensioni con cui personalizzare un progetto web con un segno di distinzione, grazie al quale verrà semplificata alla grande la ricerca di un nome di dominio libero.

Lettura consigliata: tutto quello che devi sapere su come verificare la disponibilità di un dominio.

Quando scegliere una nuova estensione dominio

Da quanto detto fino a questo momento, potrebbe sembrare che le nuove estensioni di dominio siano solo una “soluzione di emergenza”, da prendere in considerazione solo nel caso in cui il nome dominio a cui avevi pensato risulti non disponibile. Una convinzione del tutto errata, che viene smentita dai fatti. Ogni giorno sono migliaia i domini registrati nel mondo con nuovi gTLD, perciò altro che emergenza. I nuovi gTLD sono ormai un’opportunità che in tanti preferiscono alle soluzioni classiche.

Non si sta certo dicendo che estensioni come il .IT o il .COM abbiano ormai fatto il loro tempo, perché non sarebbe giusto. Attualmente il .COM è ancora leader indiscusso tra le estensioni dominio più usate nel mondo. Appare però evidente come queste estensioni, che abbiamo utilizzato per anni, siano ormai appiattite in una sorta di “limbo” in cui esse vanno bene per qualsiasi tipo di sito web, con una perdita di capacità di distinzione di una piattaforma rispetto a un’altra. Ed è qui che i nuovi gTLD hanno vita facile, visto che per la loro stessa natura riescono a indicare con assoluta precisione il tipo di attività svolta sul sito.

Scegliere una nuova estensione di dominio è perciò sempre una buona idea, soprattutto se miri a diventare un punto di riferimento all’interno di uno specifico settore. Dare alla tua identità digitale un elemento di distinzione, ti aiuterà a farti notare e a indirizzare il traffico verso il tuo sito. Nella nostra pagina dedicata alle nuove estensioni dominio puoi scegliere il nuovo gTLD che meglio si adatta al tipo di progetto web che intendi realizzare.

Per concludere

Tra le centinaia di estensioni dominio ora disponibili, possono esserci diverse opportunità per chi si occupa di informazione (un’altra estensione interessante in tal senso è il .NEWS). Ma se dovessimo indicare la migliore soluzione in assoluto per i magazine online, allora diremmo senz’altro il .INFO per la sua capacità di richiamare immediatamente il concetto di “fare informazione”. Rendi il tuo nome di dominio uno straordinario biglietto da visita con cui presentarti ai lettori.

Lascia un commento

Back to top button