E-Commerce

Creare un e-commerce con WordPress: perché è conveniente

Hai deciso che è il momento di vendere online, perché a causa delle restrizioni per l’emergenza sanitaria la tua attività commerciale rischia seriamente di chiudere? L’idea di digitalizzare il proprio lavoro è una delle migliori tra quelle che potresti mai prendere. Il modo migliore per continuare a lavorare e non essere schiacciati dalla crisi. Per digitalizzare il proprio negozio, c’è bisogno di un piccolo investimento per l’acquisto di un hosting e-commerce. C’è poi la scelta del CMS, cioè del software attraverso il quale gestire gli ordini, i pagamenti, la vetrina prodotti ecc. Esistono tantissimi software per il commercio elettronico, tra cui anche… WordPress. Esatto, proprio il CMS considerato soprattutto per il Blogging è in realtà anche uno strumento adatto per vendere online. Continua a leggere per saperne di più.

Perché è il momento di creare un e-commerce

Abbiamo detto in apertura che realizzare un e-commerce è, in questo momento storico, un’idea eccezionale. I motivi sono facili da intuire. Con il divieto di assembramento e le diverse restrizioni, prese per contenere il contagio da Covid-19, i commercianti si trovano a navigare in cattive acque.

Calo dei clienti, orari ridotti, necessità di contingentare gli ingressi nel negozio. Norme necessarie ma che possono mettere in seria difficoltà un’attività commerciale. Portando il negozio su internet, tutte queste limitazioni andranno a cadere con i clienti che potranno acquistare online i prodotti direttamente dal tuo sito.

hosting e-commerce

Lettura di approfondimento: ecco perché creare un e-commerce in tempo di pandemia.

Creare un e-commerce con WordPress, perché sì

Dopo aver sottolineato la necessità di creare un e-commerce, torniamo al punto centrale di questo articolo. Conviene prendere in considerazione WordPress per fare commercio online? Può essere questo CMS una soluzione adeguata per la gestione di un negozio virtuale?

La risposta è sì, assolutamente sì. Questi che seguono sono i motivi principali che rendono WordPress adatto per l’e-commerce.

# Semplice da usare

Il primo motivo che fa pendere la bilancia in favore di WordPress rispetto ad altri software è che esso è semplicissimo da utilizzare. Questo ti permetterà di gestire il tuo e-commerce senza difficoltà, anche nel caso tu non avessi granché dimestichezza con l’utilizzo di strumenti informatici.

# Funzionalità

WordPress include tantissime funzionalità nella sua versione base, ma che possono essere ampliate a dismisura tramite i plugin. In questo modo, potrai avere a disposizione tutte le funzionalità più utili per la gestione del tuo negozio online, a seconda di quale siano le funzioni che a te possono essere utili.

# Temi

Un store online deve apparire in un certo modo per far sì che i visitatori provino un interesse verso i prodotti. A tal proposito, WordPress si caratterizza come uno strumento eccezionale perché ti permette di personalizzare il sito come meglio credi. Sono infatti disponibili tantissimi temi WordPress professionali, molti di questi particolarmente adatti per il commercio elettronico.

# Gestione prodotti

La gestione dei prodotti all’interno del sito può essere un’enorme preoccupazione per un utente poco esperto che vuole lanciare il suo e-commerce. Un timore che può esser messo da parte perché con WordPress (sarebbe più esatto dire con il plugin WooCommerce, di cui parliamo più avanti) ci sono diversi plugin aggiuntivi con cui semplificare al massimo la gestione dei prodotti che risulta già chiara e intuitiva fin dalla versione base. Con WooCommerce puoi infatti aggiungere ogni singolo prodotto inserendo il nome, una descrizione, i tag e la foto del prodotto nello stesso modo di come scrivi l’articolo di un blog.

# Creare sconti a ciclo continuo

Uno dei motivi che rendono WordPress (e WooCommerce) adatto per il commercio elettronico riguarda la semplicità con cui è possibile generare coupon sconto, da far utilizzare al cliente per accedere a una promo. Un sito e-commerce che propone sconti e offerte a ciclo continuo avrà molte più possibilità di attirare l’interesse del pubblico. Grazie alle funzionalità del CMS (e a un apposito plugin), creare i codici sconto sarà un gioco da ragazzi.

Lettura di approfondimento: scopri come inserire codici promozionali su WooCommerce.

Alla scoperta di WooCommerce

Abbiamo parlato di WordPress per e-commerce ma, nel corso dei vari paragrafi, abbiamo spesso nominato WooCommerce. No, non si tratta di un altro strumento. Semplicemente si tratta di un plugin WordPress, uno dei migliori in assoluto e tra i più utilizzati dai professionisti.

Se vuoi gestire un negozio online con WordPress non puoi farlo con le funzionalità base del CMS, ma hai bisogno di un plugin che aggiunga le varie funzioni per la gestione dei prodotti, degli ordini, dei metodi di pagamento ecc. Ebbene, il plugin di cui hai bisogno si chiama proprio WooCommerce. Ideale per gestire piccoli store online, WooCommerce si caratterizza per essere un’alternativa straordinaria a PrestaShop (CMS nato appositamente per il commercio elettronico).

Lettura consigliata: ecco quali sono i motivi per usare WooCommerce.

La soluzione hosting per WordPress

A questo punto hai ben chiari quali sono i motivi del perché creare un e-commerce con WordPress sia estremamente vantaggioso. Quello che ti serve per lanciare il tuo negozio online è trovare una soluzione di hosting (l’hosting è lo spazio web che ospita il sito e lo rende raggiungibile online) che includa una serie di risorse capaci di portare ad altissimi livelli le prestazioni del sito.

Keliweb fornisce diverse soluzioni ottimizzate di hosting WordPress, piani ottimizzati specificatamente per il CMS. Grazie a questi servizi, che includono tra l’altro anche il dominio, il certificato SSL e il backup automatico, potrai gestire un sito e-commerce al massimo delle potenzialità.

Tieni anche presente che tutti i nostri clienti possono contare su un servizio di assistenza h24, con un team di tecnici pronto a darti una mano in qualunque momento.

Per concludere

In questo articolo hai trovato qualche consiglio per creare un ecommerce con un software che in realtà è conosciuto per altro. Nonostante questo, adesso sai che creare un e-commerce con WordPress non è solo possibile ma anche conveniente.

Sei pronto a trasferire sul web la tua attività digitale? Inizia subito.

Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button