E-CommerceGuideLe dritte dal Datacenter

Come collegare WooCommerce a Facebook

Con la pandemia di Covid-19 i numeri degli acquisti online sono arrivati a toccare picchi che si pensava dovessero essere toccati solo tra un paio d’anni. Un volume d’affari gigantesco quello del commercio elettronico, con un incremento di affari (solo in Italia) di oltre il 6% rispetto all’anno precedente. E le aspettative per il 2021, anno che dovrebbe segnare il superamento della crisi sanitaria, fanno presagire un continuo aumento del numero di acquisti fatti tramite internet. Se vuoi entrare anche tu nel mondo del commercio online, attraverso uno store virtuale su cui promuovere e vendere i tuoi prodotti, devi partire dalla scelta del software con cui vuoi gestire il negozio. Oggi parliamo di un famoso plugin WordPress per e-commerce e, soprattutto, di come collegare WooCommerce a Facebook.

Collega WooCommerce a Facebook

WooCommerce è un plugin gratuito con cui è possibile “trasformare” WordPress in un software adatto per fare commercio elettronico. Non si tratta però solo di semplicità di gestione del negozio online. Con WooCommerce è possibile “avvalersi” anche di altre piattaforme per aumentare la platea di pubblico a cui rivolgersi.

Oltre al proprio negozio, è possibile fare delle integrazioni con piattaforme esterne, in modo tale da poter sfruttare anche quest’ultime (un nome su tutti, Facebook) per vendere online i prodotti.

Step 1 – Installa (e attiva) WooCommerce

Una volta creato il sito WordPress (che puoi far rendere al massimo, in termini di velocità e sicurezza, grazie a un buon servizio ottimizzato hosting WordPress), devi scaricare WooCommerce per creare e gestire lo shop online.

Vai nella sezione Plugin, clicca su Aggiungi nuovo e nella barra di ricerca scrivi WooCommerce. Nell’apposita scheda del plugin clicca poi su Installa adesso. Fatto questo, attiva il plugin cliccando su Attiva.

Lettura consigliata: tutto quello che devi sapere per creare un e-commerce con WooCommerce.

Step 2 – Installa plugin Facebook for WooCommerce

Ora che hai installato WooCommerce (e aver strutturato la tua vetrina prodotti, scopri come farlo leggendo l’articolo come creare una scheda prodotto su WooCommerce), puoi concentarti sulla sua integrazione con Facebook.

Facendo questa operazione, potrai sfruttare la pagina Facebook per vendere i prodotti presenti nella vetrina del tuo e-commerce. C’è un apposito plugin, chiamato appunto Facebook for WooCommerce, con cui poter svolgere questa operazione.

Acquista il plugin il cliccando sul pulsante che vedi nello screen.

Step 3 – Carica e attiva il plugin

Dopo aver acquistato il plugin, quello che devi fare è caricarlo su WordPress e attivarlo. Entra nella sezione Plugin e clicca poi sul pulsante in alto Carica plugin.

Ora selezione il file facebook-for-woocommerce.zip che ti trovi sul pc dopo aver acquistato il plugin.

A questo punto non devi fare altro che installare e attivare il plugin, proprio come fatto in precedenza per WooCommerce.

Step 4 – Nuova sezione Marketing

Una volta completata l’installazione e l’attivazione di Facebook for WooCommerce nel pannello di amministrazione di WordPress, vedrai comparire nella barra di sinistra la sezione Marketing. Puntaci sopra il cursore e, nel menù a tendina che vedi aprirsi, clicca sulla voce Facebook.

Fatto questo, ti troverai nella pagina in cui è possibile creare questo collegamento tra WooCommerce e Facebook.

Clicca sul pulsante blu Get Started.

Step 5 – Integrazione Facebook-WooCommerce

Dopo aver cliccato sul pulsante visto in precedenza, si aprirà una pagina in cui verrà richiesto di integrare WooCommerce a Facebook, per poter così condividere i contenuti (e i prodotti) sul social network.

Clicca poi sul pulsante blu che trovi in basso a destra Continua come…

Bene, ora potrai creare le tue schede prodotto nella sezione Shop di Facebook. In questo modo aumenterai notevolmente la visibilità dei tuoi prodotti, e potrai taggare le singole schede prodotto a seconda del post pubblicato sulla pagina Facebook aziendale.

Il plugin che hai acquistato può però anche caricare in automatico le schede prodotto presenti nel sito direttmente della sezione Facebook Shop. Tutto quello che devi fare, una volta completata l’attivazione di Facebook for WooCommerce, è andare nella sezione Impostazioni su WordPress e cliccare su Integrazioni. Clicca poi su Inizia per avviare il processo di configurazione che avverrà in modo del tutto automatico, basta che indichi il nome della pagina Facebook con cui intendi collegare il tuo negozio online.

Lettura di approfondimento: l’intera procedura su come installare il pixel di Facebook.

Perché usare WooCommerce per fare commercio elettronico

Il settore e-commerce è in grande crescita, e i recenti lockdown non hanno fatto altro che accelerare un percorso già ben definito. Avere la capacità di gestire lo store online è molto importante per potersi concentrare sugli affari, che comporta già un’attività di monitoraggio a tempo pieno.

hosting e-commerce

Quel che serve quindi è un software da utilizzare senza complicazioni. Ecco perché WooCommerce rappresenta, insieme a PrestaShop, il CMS più indicato per fare commercio online. La facilità d’uso del plugin lo pone distante anni luce da Magento, che è un software indicato per le grandi aziende. WooCommerce non sarà forse adatto per i siti e-commerce con centinaia di prodotti, ma per un piccolo store virtuale è quanto di meglio ci possa essere, anche perché risulta alla portata anche di chi ha meno dimestichezza con il web.

Lettura di approfondimento: i motivi del perché usare WooCommerce.

Per concludere

In questo articolo abbiamo analizzato come collegare WooCommerce a Facebook, in modo da creare un “legame” tra il tuo sito web e il social media più popolare al mondo. L’opportunità di ampliare la visibilità del tuo Brand, potendo vendere i prodotti anche dallo Shop di Facebook oltre che dal negozio online.

Lascia un commento

Back to top button