GuideTutorial

I 10 migliori plugin per WordPress

WordPress è un software che fa della versatilità uno dei suoi (tanti) punti di forza. Può essere usato per creare un blog, così come per vendere prodotti online o per gestire un sito web nell’accezione più classica del termine. Le funzionalità base del CMS permettono di variare il tipo di attività, ma è soprattutto grazie ai plugin che WordPress può diventare il software adatto per ogni tipo di progetto. Di plugin WordPress se ne trovano tantissimi online, da quelli professionali a pagamento ai plugin gratuiti che possono essere scaricati in qualunque momento. In questo articolo è presente un elenco dei migliori plugin per WordPress, quelli che vengono maggiormente utilizzati sia da utenti privati che da professionisti.

Migliori plugin per WordPress: i fantastici 10

Hai deciso di creare (o hai già online) un tuo sito WordPress e sei in cerca di plugin adatti per personalizzarne le funzionalità a disposizione?

Nonostante sia difficile quantificare il reale numero di plugin che possono essere scaricati, il nostro consiglio è quello di iniziare dai migliori. Questi che trovi in elenco sono i plugin WordPress che ogni utente, a seconda del proprio settore di riferimento, dovrebbe avere a propria disposizione.

# W3 Total Cache

Ci sono diversi modi per velocizzare WordPress. Uno è acquistare un servizio web hosting che sia affidabile, un altro è la cura della cache. W3 Total Cache è un plugin molto utilizzato, con il quale è possibile creare una cache in modo automatico, ovvero una copia dei contenuti. Questo plugin è utilissimo per migliorare la SEO e aumentare le prestazioni del sito.

Scarica il plugin W3 Total Cache.

# Yoast SEO

Sempre restando nell’ambito del posizionamento sul motore di ricerca, non si può non citare Yoast SEO. Si tratta di uno dei plugin più popolari in assoluto, indispensabile per il lavoro dei SEO Copywriter. Yoast SEO infatti fornisce una serie di suggerimenti per migliorare il contenuto su vari aspetti, grazie al quale sarà più semplice conquistare un buon posizionamento su Google.

Scarica il plugin Yoast SEO.

# Google XML Sitemaps

Altro plugin interessantissimo che deve far parte della dotazione del tuo sito WordPress. Si tratta di un altro plugin che aiuta a migliorare l’indicizzazione del sito, tramite la creazione di sitemap XML. Grazie a Google XML Sitemaps sarà infatti possibile generare sitemap che aiuteranno i motori di ricerca ad analizzare il sito in ogni suo aspetto.

Scarica il plugin Google XML Sitemaps.

# Akismet Spam Protection

Lo spam rappresenta una grande seccature per chi gestisce qualunque tipo di attività online. La parola d’ordine è quindi “basta con lo spam”. C’è un plugin apposito che ti aiuta a correre ai ripari, si chiama Akismet Spam Protection. Un plugin utilissimo che ti aiuta a bloccare lo spam e a migliorare le prestazioni del sito.

Scarica il plugin Akismet Spam Protection.

# WP Optimize

Se c’è un plugin che può aiutarti a migliorare le prestazioni del tuo sito WordPress, bisogna citare assolutamente WP Optimize. Il plugin ti aiuta a pulire il database, eliminando tutti i file non più necessari. La possibilità di eliminare tutti i file inutili che si accumulano nel database, mantenendolo così pulito. Aspetto questo che concorre a migliorare le performance del sito.

Scarica il plugin WP Optimize.

# Contact Form 7

All’interno del tuo sito devono esserci dei riferimenti per far sì che gli utenti possano contattarti. Ma puoi fare molto di più che scrivere il tuo indirizzo email nella pagina Contatti. Con il plugin Contact Form 7, puoi creare un form di contatto attraverso il quale i visitatori potranno scrivere e inviarti un messaggio. Il modo migliore per agevolare la comunicazione tra te e il pubblico di utenti che ti segue e vuole contattarti.

Scarica il plugin Contact Form 7.

# WooCommerce

Come scritto in apertura, WordPress può essere utilizzato anche per il commercio elettronico. Ma per creare e gestire un negozio online con il CMS, è necessario scaricare un apposito plugin: il suo nome è WooCommerce. Si tratta di un plugin che, una volta scaricato, ti aiuta a “trasformare” WordPress in un software adatto per la gestione di e-commerce.

Scarica il plugin WooCommerce.

# SEMrush SEO Writing Assistant

Conosci SEMrush? Si tratta della Suite SEO più famoso al mondo, ricco di strumenti con cui poter monitorare ogni singolo aspetto del proprio sito. Tra i tanti strumenti messi a disposizione da SEMrush, ce n’è uno che può aiutarti a strutturare al meglio i tuoi contenuti testuali. Si chiama SEO Writing Assistant, ora disponibile anche come plugin da scaricare per ottenere tutti i suggerimenti sulle parole chiave da inserire, leggibilità ecc.

Scarica il plugin SEO Writing Assistant.

# Redirection

A proposito di plugin WordPress molto utili, impossibile non citare Redirection. Grazie a questo strumento è possibile creare, impostare e gestire in modo semplice i redirect 301 (ovvero il reindirizzamento permanente).

Scarica il plugin Redirection.

# Shareaholic

Chiudiamo questa lista dei migliori plugin per WordPress con Shareaholic, un plugin fantastico che ti permette di inserire sul tuo sito degli elementi che proprio non possono mancare: i pulsanti di condivisione sui social network, con la possibilità di avere tutti i dati in merito al numero di condivisioni e altro ancora. Puoi anche inserire un messaggio personalizzato per farlo comparire una volta che l’utente effettua la condivisione, oltre che a far comparire una serie di contenuti correlati a seconda della pagina.

Scarica il plugin Shareaholic.

Fai decollare il tuo sito con il miglior hosting WordPress

Molti dei plugin consigliati in questo articolo ti aiutano a migliorare le prestazioni del sito WordPress, ma non sono certamente l’unico modo. Come scritto in un paragrafo precedente, il primo passo per garantire un livello di performance di alto livello per il proprio sito web è scegliere una soluzione di hosting affidabile.

hosting wordpress

Con la nostra soluzione ottimizzata, gli utenti possono creare e gestire un sito WordPress in modo semplice e al tempo stesso professionale, con la garanzia di avere prestazioni eccezionali in termini di velocità di caricamento e di stabilità del servizio.

Con i piani hosting WordPress puoi usufruire di una serie di risorse indispensabili, come:

  • Assistenza h24
  • Il nuovissimo Backup Plus
  • Il dominio
  • Fino a 8 GB di RAM dedicata
  • Installazione semplificata del CMS
  • Il Certificato SSL
  • Google PageSpeed
  • Supporto MultiPHP

Per concludere

Questa lista dei migliori plugin per WordPress può esserti davvero utile per migliorare la gestione del tuo progetto web con il CMS. Piccoli software che devono far parte del tuo kit di lavoro, per avere maggiori opportunità di raggiungere i propri obiettivi.

Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button