Le dritte dal DatacenterNewsServer

Server con SSD: alcune informazioni

Le aziende si trovano spesso a dover fronteggiare la problematica della gestione dello storage. Specialmente in questo momento storico in cui gran parte delle attività lavorative si svolge a distanza dai luoghi di lavoro fisici, gestire dati e informazioni nel modo più rapido e performante possibile è una necessità primaria. Server e data center devono garantire le massime prestazioni per rispondere a carichi di lavoro sempre crescenti. Come fare? Un primo passo è senza dubbio quello di scegliere un server con SSD. Di cosa si tratta? Scopriamolo insieme nel nostro articolo.

Chi sceglie un server dedicato

Aziende e professionisti tendono di solito a scegliere uno o più server dedicati per la propria attività. Lo fanno di solito perché il proprio sito web o business online è soggetto a carichi di lavoro e quantità di dati elevate. Hanno bisogno di maggiori risorse rispetto a quelle fornite da un hosting condiviso e desiderano che la macchina ospiti unicamente i propri dati in modo esclusivo, senza incorrere nei “rischi” di un ambiente condiviso con altri utenti e siti web.

Come approfondimento leggi il nostro articolo sui vantaggi di un server dedicato rispetto a un hosting condiviso.

La scelta di un server dedicato non è dunque per tutti, sia in termini di necessità reali che di investimento nell’infrastruttura e nella sua manutenzione.

I server che garantiscono maggiori prestazioni e rispondono al meglio alla richiesta di risorse sono senza dubbio quelli dotati di dischi SSD.

Cosa vuol dire SSD

SSD è un acronimo che sta per Solid State Disk. Questi driver a stato solido sono appositamente progettati per server e data center che devono mantenere alto e costante il livello delle prestazioni e la soddisfazione dei propri utenti. I dischi SSD sono un’alternativa ai classici hard disk HDD, una nuova tecnologia che ha modificato notevolmente la gestione dello storage.

Gli hard disk per anni hanno puntato su una capacità d’archiviazione sempre più grande, mentre gli SSD mirano a incrementare la sicurezza e la velocità e a migliorare le prestazioni della macchina dove vengono installati.

Scegliere un hosting installato su un server con dischi SSD ti permette di garantire maggiori velocità al tuo sito web. Ciò comporterà maggiore soddisfazione per i tuoi utenti e migliore posizionamento sui motori di ricerca. Come sappiamo infatti Google tende a premiare in SERP i siti più veloci.

Integrazione con il Cloud storage

Un qualità dei dischi SSD è quella di integrarsi facilmente con i sistemi di Cloud storage più recenti.

Come approfondimento dai uno sguardo al nostro articolo dedicato ai vantaggi dei servizi Cloud.

Gli SSD hanno la capacità di ricercare rapidamente le informazioni e ciò consente ai servizi basati sul cloud di massimizzare ancor di più l’efficienza, qualunque sia la tipologia di dato da elaborare. Rappresentano la soluzione migliore per velocizzare i processi di elaborazione dei carichi di lavoro degli ambienti virtualizzati, contribuendo a ottenere il massimo risultato con minori risorse possibile.

Capacità di sopportare i picchi di traffico

Gli SSD fanno si che un server non solo garantisca performance migliori ma che mantenga il loro livello sempre alto e costante nel tempo.

Sono la risposta ottimale per siti web che devono sostenere carichi di lavoro e picchi di traffico elevati, soprattutto in alcune circostanze o lassi di tempo prestabiliti.

Per approfondire leggi il nostro articolo su come gestire i picchi di traffico online.

Pensiamo, ad esempio, ai picchi di traffico che gli e-commerce si sono trovati a fronteggiare negli ultimi mesi. Il lockdown ha spinto moltissimi clienti ad acquistare online, specialmente nel settore alimentare. O immaginiamo il carico di lavoro su un server durante occasioni come il Black Friday o il Cyber Monday.

La presenza dei dischi SSD sui server rende sopportabile anche i carichi più elevati di lavoro e traffico senza compromettere le performance finali, anche sopportando pressioni maggiori.

Scegli un server dedicato Keliweb

Se la tua attività necessità delle risorse e delle performance che abbiamo elencato in precedenza non puoi che scegliere un server dedicato per dare una spinta in più alla tua attività online.

Keliweb ti offre diverse tipologie di server con SSD che potrai configurare come preferisci, personalizzandoli a seconda delle necessità.

Puoi scegliere se gestire in maniera autonoma la tua macchina o avvalerti, in aggiunta all’assistenza basic fornita su tutti i nostri servizi, del supporto Managed o Managed PRO.

Puoi scegliere questo tipo di servizio aggiungendolo in fase di acquisto o successivamente dalla tua area clienti.

Il servizio ti garantisce la supervisione o la gestione completa della tua macchina da parte del nostro team di specialisti. In questo modo potrai dedicarti completamente allo sviluppo della tua attività mentre noi ci occuperemo della gestione dell’infrastruttura.

Scegli ora i nostri server e migliora le prestazioni della tua attività!

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button