GuideTutorial

Come cancellare e bloccare i commenti spam WordPress

Oggi buona parte dei più recenti blog e siti web viene creato usando WordPress. Questo permette ai tuoi utenti di interagire con te lasciando commenti ai tuoi post o articoli. Il rischio è di essere inondati di commenti spam che possono rendere difficile la gestione del tuo sito. Come risolvere il problema? Continua a leggere il nostro articolo per scoprire come cancellare e bloccare i commenti spam WordPress in modo semplice e rapido.

Perché usare WordPress

WordPress è senza dubbio il CMS più popolare attualmente sul web. Ti permette di creare e gestire il tuo sito web o blog in modo semplicissimo e in piena autonomia, anche se non possiedi competenze tecniche particolarmente avanzate.

Inoltre WordPress è estremamente versatile. Puoi utilizzarlo per creare un blog, un sito web o anche un sito ecommerce. Grazie a numerosi plugin ti permette infatti di realizzare uno shop online e organizzare vetrina, magazzino, consegne e molto altro senza l’aiuto di un web master o esperto del settore. Uno strumento molto utile, specialmente in questo momento storico in cui stiamo assistendo a un vero e proprio boom del commercio online, ulteriormente potenziato dalla crisi sanitaria globale.

Come approfondimento leggi il nostro articolo Crea il tuo sito ecommerce in pochi click

Interagisci con i tuoi utenti

WordPress ti permette di interagire con i tuoi utenti in modo immediato. Possono infatti condividere con te commenti e considerazioni su prodotti e contenuti. Questo però ti espone al rischio di commenti spam fastidiosi che possono rendere difficile la gestione dei contenuti stessi. Quali sono le strade per bypassare queste seccature? Scopriamo insieme quali sono i metodi per cancellare o bloccare i commenti spam WordPress.

Imposta il limite di commenti da eliminare

WordPress ti da di default la possibilità di eliminare fino a 20 commenti per pagina alla volta. Se il numero dei commenti che desideri eliminare è superiore a tale soglia sarai costretto a perdere un bel pò del tuo tempo nel fare pulizia di tutto ciò che non ti interessa.

Puoi però impostare un tuo limite personalizzato dalla pagina Commenti del tuo WordPress. Nella schermata che si aprirà clicca sulla voce “Impostazioni schermata” : apparirà un menù all’interno del quale visualizzerai la dicitura Numero di elementi per pagina. Come detto in precedenza, di default il valore sarà settato su 20 ma potrai modificarlo a tuo piacimento.

Ti basta aumentare il numero di elementi da eliminare per pagina fino al valore di cui hai bisogno e clicca su “Applica“ per terminare l’operazione.

Il numero dei commenti che visualizzerai sarà corrispondente a quello impostato in precedenza. Selezionali e clicca sulla voce “Sposta nel cestino”. In seguito sulla voce “Elimina definitivamente“.

Utilizza un plugin

L’alternativa per cancellare e bloccare i commenti spam WordPress indesiderati sta nell’utilizzo dei tanti plugin disponibili per WordPress.

Lo strumento più efficiente per proteggere il tuo sito da questo tipo di commenti è senza dubbio Akismet.

Akismet funziona come un vero e proprio filtro anti-spam. Quando un commento viene contrassegnato come indesiderato, Akismet lo inserisce nella propria directory e impedisce che venga pubblicato.

Per approfondire leggi il nostro articolo I plugin indispensabili per un sito ecommerce in WordPress

Usa le impostazioni di WordPress

Un altra strada per proteggere il tuo sito o blog e cancellare e bloccare i commenti spam WordPress, è senza dubbio usare le impostazioni native di WordPress. Le opzioni relative ai commenti ti permettono infatti di impostare delle limitazioni o filtrare secondo criteri da te scelti la pubblicazione o meno dei commenti.

Accedi alla dashboard del tuo WordPress e vai su Impostazioni. Seleziona poi la voce Discussione.

Nella pagina che si aprirà potrai impostare un vero e proprio livello di protezione decidendo, ad esempio, se permettere o meno commenti sul tuo blog/sito web, se gli utenti dovranno fornire il proprio nome e indirizzo email per lasciare un messaggio e se desideri ricevere una notifica ogni volta che qualcuno condivide un commento.

Visualizzerai le sezioni Moderazione commenti e Blacklist commenti.

Nella prima potrai selezionare il numero di link che determinerà se un commento può essere pubblicato direttamente o essere inserito nella coda di moderazione.

Potrai inserire una lista di parole che desideri monitorare. Ogni volta che verrà lasciato un commento contenente una delle parole da te segnalate il commento verrà messo in coda di moderazione.

Anche nella sezione Blacklist potrai inserire un elenco di parole che se rintracciate bloccheranno automaticamente il commento contrassegnandolo come spam.

Scegli l’hosting WordPress Keliweb

WordPress è uno strumento ideale dunque per creare siti web o blog e personalizzarli come più preferisci.

Ma è fondamentale scegliere una soluzione web hosting che ti permetta di avere un sito web performante, affidabile e sicuro che risponda alle reali esigenze dei tuoi utenti.

Keliweb ti offre il miglior hosting WordPress sul web in ben 4 soluzioni differenti, che rispondono perfettamente alle esigenze di ogni tipo di attività online.

Come approfondimento leggi il nostro articolo Hosting WordPress: i nuovi piani Keliweb

Da progetti appena nati fino a soluzioni multidominio potrai scegliere il piano più congeniale e arricchirlo di tanti addon per rendere il tuo sito web ancora più personale.

Tutti i nostri piani hosting WordPress sono inoltre compatibili con uno del plugin WordPress più popolari, WooCommerce, essenziale per lanciare e gestire il tuo ecommerce al meglio.

Per approfondire ti consigliamo la lettura del nostro articolo Hosting WooCommerce per creare siti ecommerce

Visita subito il nostro sito per saperne di più. Avrai a disposizione tutti gli strumenti di cui hai bisogno per creare un sito web di successo!

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button