Le dritte dal DatacenterNews

5 errori da evitare nella creazione di una newsletter

L’email marketing è uno strumento di comunicazione importantissimo per tantissime aziende. L’uso delle newsletter serve a tenere alta l’attenzione dei tuoi clienti su prodotti, promozioni e molti altri aspetti che ruotano attorno alla tua attività. La creazione delle newsletter non è però un’attività semplice. Devi rispettare alcuni criteri di forma e contenuto non solo per far si che la comunicazione sia efficace ma anche per farla giungere nella casella email dei tuoi utenti senza ostacoli. Nel nostro articolo esamineremo i 5 errori da evitare nella creazione di una newsletter per far si giunga al mittente senza intoppi.

Perché creare una newsletter

I motivi che spingono un’azienda a creare e inviare una newsletter sono tanti. É uno strumento che puoi utilizzare per promuovere e rafforzare il brand aziendale, aumentare il potenziale di vendita, attirare nuovi clienti e fidelizzare quelli già esistenti, promuovere campagne e offerte, attirare l’attenzione e aumentare le visite su pagine specifiche del tuo sito.

Qualunque sia l’obiettivo che vuoi raggiungere è fondamentale che la newsletter sia chiara, concisa e accattivante. La newsletter deve comunicare istantaneamente il suo scopo senza annoiare o bombardare l’utente con informazioni inutili.

Come approfondimento ti suggeriamo il nostro articolo 10 consigli per scrivere una newsletter incisiva

Detto ciò, passiamo ad esaminare gli errori tecnici che aldilà del contenuto, possono compromettere la riuscita della tua campagna di email marketing. Andiamo ad esporre quelli che a nostro parere sono i 5 errori da evitare nella creazione di una newsletter.

#Newsletter non responsive

Un errore molto comune è quello di scegliere una risoluzione d’immagine non idonea alla lettura da diversi tipi di dispositivo. Non tutti consultano la propria posta elettronica dal pc ma si avvalgono anche dei dispositivi mobili come smartphone e tablet. É fondamentale scegliere una dimensione che possa essere visualizzata da tutti correttamente, per poter far giungere il contenuto in modo efficace. Un design responsive è fondamentale per il successo della tua newsletter.

#Mancanza di call-to-action

Nel caso in cui la tua newsletter non sia solo a scopo informativo ma miri a coinvolgere l’utente ad esempio in un acquisto, una registrazione o un approfondimento di un determinato argomento, assicurati di inserire i pulsanti giusti per portare a termine l’azione che stai suggerendo di eseguire. Non basta un buon design o un contenuto ben fatto ma bisogna pensare a come concretizzare il coinvolgimento degli utenti nel modo più semplice possibile. Dunque è fondamentale inserire pulsanti chiari e ben visibili dove necessario.

#Spam nell’oggetto

A volte un’ email può non arrivare a destinazione per la presenza di simboli, lettere e contenuti che vengono letti come spam dal sistema.

Evita di scrivere oggetti unicamente in grassetto, di inserire nell’oggetto nomi di metodi di pagamento o link, di abbondare con la punteggiatura o di fare un uso di parole equivoche che possano ricordare contenuti non adatti a tutti.

Per scoprire di più dai uno sguardo al nostro articolo Non riesci a inviare email?Ecco cosa fare

#Nessun collegamento ai social network

Oggi è impensabile non inserire in una newsletter un collegamento ai maggiori social network. Email marketing e social media sono legati tra loro. Puoi utilizzare una newsletter per aumentare le visite sui tuoi profili social o per far sapere ai tuoi utenti quali sono i canali tramite cui possono raggiungerti e contattarti. Una marcia in più insomma per far conoscere ulteriormente il tuo brand e il tuo business.

#Impossibilità di eliminare la sottoscrizione

Dare la possibilità a chi riceve una newsletter di annullare la sottoscrizione è molto importante. L’assenza di un tasto o di un link dedicato potrebbe perfino danneggiare l’immagine del tuo sito web agli occhi degli utenti. La tua stessa reputazione online potrebbe risentirne. La tua azienda potrebbe infatti sembrare poco seria nei suoi comportamenti.

Scegli i servizi email Keliweb

La posta elettronica è uno degli strumenti di comunicazione più importanti.

Per comunicare con i tuoi utenti al meglio scegli i servizi di posta elettronica Keliweb!

Puoi scegliere tra il servizio Hosting email, creato per garantirti una casella professionale affidabile, veloce e sicura, o il servizio Server Email ideale proprio per l’invio di email senza limiti e newsletter. Con questa soluzione potrai utilizzare Softaculous per  installare velocemente e gratuitamente phpList, poMMo, Webinsta Maillist e tanti altri software. O utilizzare il tuo client di posta preferito (come Microsoft Outlook, Thunderbird, SendBlaster) per inviare email massive.

Per scoprire di più leggi il nostro articolo Server email: come gestire la posta elettronica senza limiti

Ti ricordiamo che tra i servizi email Keliweb offre anche diverse soluzioni PEC per gestire le comunicazioni ufficiali con pubbliche amministrazioni, imprese, ecc.

Visita subito il nostro sito web per scoprire offerte e promozioni su hosting e molti altri prodotti.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button