Le dritte dal DatacenterNews

I 5 linguaggi di programmazione TOP del 2020

Se sei un programmatore alla ricerca di un nuove opportunità di lavoro o vuoi avviare una nuova attività online ci sono dei linguaggi di programmazione assolutamente indispensabili da conoscere. Nel nostro articolo ti elencheremo in breve i 5 linguaggi di programmazione TOP del 2020 da conoscere e alcune delle loro caratteristiche principali che li hanno resi tanto popolari.

Cosa rende un linguaggio di programmazione indispensabile

I linguaggi di programmazione sono tanti e vari. Esistono dei linguaggi che possono essere utilizzati unicamente per alcune tipologie di attività e altri più trasversali. Specializzarsi nello sviluppo di un determinato linguaggio può garantirti la possibilità di accedere a determinati lavori piuttosto che altri e conoscerne più di uno è sicuramente una marcia in più.

Quando decidi di imparare un linguaggio di programmazione devi farlo seguendo tre criteri importanti.

In primis, considera quanto tempo richiederà l’acquisizione del nuovo linguaggio e quanto impiegherai per essere davvero pratico nell’utilizzarlo.

Inoltre verifica quella che è l’effettiva richiesta sul mercato del linguaggio che hai deciso di apprendere. Ovviamente scegliere un linguaggio popolare può aprirti più opportunità lavorative.

Infine valuta quali miglioramenti potrà apportare concretamente alla tua carriera e alla tua attività l’acquisizione di un determinato linguaggio di programmazione.

I 5 linguaggi TOP 2020

Nel nostro articolo ti offriremo una breve panoramica su quelli considerati da noi i linguaggi di programmazione top del 2020 sia in termini di popolarità che di reale richiesta di mercato.

#Java

Java è un linguaggio di programmazione molto diffuso. É utilizzato per creare sistemi complessi grazie alla grande stabilità e affidabilità che garantisce.

Java si basa sul motto Write Once, Run Everywhere. Ciò significa che è un linguaggio indipendente dalla piattaforma su cui gira: una volta scritto il codice, può girare senza necessità di ricompilazione. Grazie ai tanti frameworks, Java permette ai programmatori di sviluppare in modo rapido diversi tipi di applicazioni.

É il linguaggio di programmazione utilizzato prevalentemente per lo sviluppo di app Android nonché di numerose applicazioni di trading online. È inoltre molto utilizzato per lo sviluppo di software di livello Enterprise (ne esiste, infatti, una versione Enterprise Edition, denominata EE), in particolare backend.

#Swift


Se Java è il linguaggio prediletto per la creazione di app Android, Swift è quello preferito da Apple, che lo ha ideato e sviluppato. Prestazioni e semplicità lo rendono lo strumento ideale per lo sviluppo su iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV e Mac.

A partire dal giugno 2019, inoltre, può contare su un nuovo framework SwiftUI, che semplifica ulteriormente lo sviluppo dell’interfaccia grafica.

Swift è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti molto versatile il cui punto di forza è la grande ottimizzazione, che permette di creare software estremamente veloci.

#SQL

SQL (Structured Query Language) è un linguaggio standardizzato per database basati sul modello relazionale (RDBMS). É progettato per le seguenti operazioni: creare e modificare schemi di database; inserire, modificare e gestire dati memorizzati; interrogare i dati memorizzati e creare e gestire strumenti di controllo e accesso ai dati.

É essenziale conoscere SQL se si desidera creare applicazioni che debbano conservare grandi quantità di informazioni e dati.

Conoscere SQL ti permette di di interagire con quasi tutti i database, è semplice da imparare ma anche molto potente che permette di fare operazioni molto complesse e sofisticate sui database.

#Javascript

JavaScript è uno dei linguaggi più popolari e apprezzati al mondo. É essenziale per sviluppare siti internet con funzioni dinamiche, interattive o animate.

É nato per girare su client e codificare front-end anche se si sta diffondendo anche per codificare in back-end, grazie a NodeJS che consente di eseguire codice JavaScript lato server. Inoltre, si usa anche per sviluppare giochi e applicazioni desktop.

#Python

Python è probabilmente un linguaggio di programmazione più popolare al mondo grazie alla sua semplicità che lo rende adatto anche per i programmatori alle prime armi, è facilmente leggibile e versatile. É un linguaggio di alto livello multi-paradigma, adatto alla programmazione orientata agli oggetti, alla programmazione strutturale e a quella funzionale.

Python è ampiamente utilizzato per lo sviluppo di applicazioni web insieme a una grande varietà di framework (come Instagram ad esempio che lo usa insieme al framework Django), ma sta avendo grandi riscontri anche in ambiti di machine learning e analisi di dati.

Come approfondimento ti suggeriamo il nostro articolo sviluppo web: linguaggi e framework da conoscere

Gli strumenti giusti per la tua attività online

Conoscere i linguaggi di programmazione TOP del 2020 sarà una marcia in più se decidi di avviare la tua attività online. Di certo potrai gestirla in modo molto più semplice e in piena autonomia. É importante che tu però possegga tutti gli strumenti più performanti e sicuri per poter raggiungere il successo e garantire la soddisfazione dei tuoi utenti.

Keliweb ti offre numerose soluzioni hosting, Cloud hosting, server dedicati, VPS, ecc. per poter dare vita a un progetto unico che unisca le tue skills personali con strumenti performanti, affidabili e veloci coadiuvati da un supporto 24/7/365 capace di soddisfare tutte le tue richieste di assistenza festivi inclusi.

Per maggiori informazioni visita il nostro sito web e dai vita da subito al tuo progetto online.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Parla con un nostro consulente

Compila i seguenti campi e clicca su "Invia richiesta"