HostingWeb Marketing

Hosting SEO: ecco le risorse che fanno la differenza

Giunge per tutti il momento della fatidica domanda: esiste davvero un hosting SEO, ovvero un servizio web in grado di portare dei concreti benefici nel posizionamento sul motore di ricerca? Si tratta di una domanda che sottintende un dibattito aperto da diversi anni, tra chi esalta il ruolo dell’hosting e chi invece ritiene che per la SEO siano altri gli elementi capaci di fare la differenza (pur senza sminuire il ruolo dell’hosting). In realtà, un hosting può dare un notevolissimo contributo per farsi notare in positivo da Google, in particolar modo grazie ad alcune risorse specifiche.

Ma davvero un hosting incide sulla SEO?

Come accennato in apertura, un hosting web può darti un notevole aiuto per la SEO, anche se poi dovrai metterci del tuo per far rendere al meglio quello che l’hosting può darti (in pratica, dovrai poi curare gli aspetti tecnici e strategici della SEO on site e SEO off site).

L’hosting è lo spazio web che ospita il tuo sito e che lo rende raggiungibile in rete. Da questo servizio dipende il livello di performance del sito, inteso come velocità di caricamento delle pagine web. Un particolare che per Google conta enormemente, visto che il motore di ricerca tende a premiare non solo chi produce i contenuti migliori e chi ottiene backlink da siti importanti, ma anche chi riesce a garantire una migliore esperienza di navigazione.

Le risorse che devono far parte del tuo hosting

Dire che un hosting può dare dei vantaggi per la SEO è corretto, ma un po’ riduttivo. Bisogna spiegare perché un hosting porta benefici e come, nel senso di quali sono quelle risorse incluse nel piano hosting web che assicurano questo salto di qualità dei tuoi contenuti in SERP.

In questo articolo abbiamo selezionato una serie di caratteristiche che possono darti una mano. Per intenderci, queste risorse devono essere incluse nel servizio hosting su cui andrai a puntare.

#1. Dominio

Non che un dominio in sé dia dei vantaggi per la SEO, ma in un certo senso può essere utile da un punto di vista del nome. In pratica, un nome dominio che include una keyword principale può fornire un’indicazione specifica al pubblico, mettendo in evidenza il settore di riferimento. Nel tuo servizio di hosting dovrà dunque essere inclusa la registrazione dominio (o il trasferimento, se possiedi già un tuo dominio).

Perché è importante

Inserendo una parola chiave all’interno del nome dominio, Google riuscirà a definire meglio il tuo ambito, tenendoti così in considerazione per specifici argomenti trattati. Inoltre, un buon nome dominio (che potremmo definire SEO-Friendly) è utile anche in ottica marketing visto che, grazie a esso, potrai creare un Brand riconoscibile online.

#2. File .htaccess

Il tuo servizio di hosting dovrà includere un’altra caratteristica davvero utile per avere dei vantaggi SEO. Stiamo parlando della gestione del file .htaccess (ovviamente incluso nei piani hosting di Keliweb). La gestione del file .htaccess comporta dei vantaggi per l’intera gestione di un sito web, non solo per la SEO.

Perché è importante

In che modo questa risorsa ti aiuta per il posizionamento su Google? Con la gestione del file .htaccess potrai infatti creare e modificare url, personalizzando ogni singolo link per apparire più appetibile agli occhi del motore di ricerca.

Benefici per la SEO e non solo: scopri tutti i vantaggi della gestione file .htaccess.

#3. Modulo PageSpeed

Quello che conosciamo come PageSpeed non è altro che un modulo progettato da Google che permette di velocizzare i tempi di caricamento. Come? Ottimizzando tutti gli elementi che, nell’insieme, compongono un sito internet.

Perché è importante

Risorse importantissima (anche perché creata da Google, proprio colui che devi conquistare per salire in SERP), il modulo PageSpeed ti aiuta tantissimo a velocizzare le pagine. Tra i servizi di Keliweb puoi trovare il modulo PageSpeed incluso nei piani ottimizzati, come per esempio quello hosting WordPress.

#4. Disco SSD

Il server che ospita il tuo servizio di hosting è dotato di dischi SSD, o “cammina” ancora con il tradizionale (e ormai sorpassato) hard disk? Si tratta di una differenza fondamentale, perché un disco SSD ti garantisce un aumento delle performance decisiva per il posizionamento SEO.

Perché è importante

A differenza di un hard disk (HDD), un disco SSD (Solid State Drive) garantisce una maggiore velocità di lettura e scrittura dei dati. Inoltre, questa tipologia di disco è dotato di un chip di memoria allo stato solido. I dischi SSD sono più costosi ma nettamente più affidabili, con un livello di velocità superiore per tutte le operazioni svolte.

Per saperne di più, leggi il nostro articolo dedicato ai dischi SSD.

#5. Certificato SSL

Se le risorse prese in considerazione finora possono fare la differenza in termini di performance, non bisogna dimentica che per Google gioca un ruolo decisivo anche un altro aspetto: quello della sicurezza! Come poter dimostrare che il tuo è un sito affidabile e “protetto” da eventuali intrusioni esterne che possono mettere a rischio i dati degli utenti? Con il Certificato SSL.

Perché è importante

Grazie al certificato digitale (incluso nei nostri hosting, con altre versioni Premium acquistabili a parte), il tuo sito sarà certificato dal protocollo HTTPS, un protocollo di sicurezza che Google tende a premiare. I siti con il lucchetto verde vengono considerati più affidabili e, com’è facile intuire, più meritevoli di scalare le SERP.

A tal proposito, leggi il nostro articolo sul fatto che Google penalizza i siti con HTTP.

#6. Sottodomini

Grazie ai sottodomini (chiamati anche domini di terzo livello), un sito web può aprire dei piccoli progetti paralleli, pensiamo esempio a un blog aziendale. In questo modo, si potranno dare a Google delle specifiche coordinate in merito a progetti che intendono posizionarsi per determinati settori.

Perché è importante

Suddividere la propria attività in diversi progetti staccati l’uno dall’altro può aiutarti a scalare le SERP su un maggior numero di query di ricerca. In questo modo, oltre al sito principale (che mira a conquistare spazio con specifiche keywords) potrai permetterti di puntare su un ambito diverso, con nuove parole chiave e nuovi argomenti con il quale conquistare traffico qualificato.

Approfondimento: scopri come creare un sottodominio.

#7. IP dedicato

Se con un IP condiviso la bontà del tuo lavoro può essere in teoria offuscata da un qualche “vicino di casa” poco disciplinato, con un IP dedicato questo rischio scomparir. É la migliore garanzia del fatto che verrai giudicato da Google per quello che fai, e non per eventuali comportamenti altrui.

Perché è importante

Il vantaggio SEO garantito da un IP dedicato (acquistabile come opzione nei nostri piani condivisi e incluso dal KeliSSL in poi) sta appunto nel fatto che quanto da te prodotto sarà tutto ciò che definirà la tua identità online, che sarà univoca e non influenzata da altri. Una vera e propria garanzia per salvaguardare la tua unicità.

SEO e non solo, scopri quali sono i vantaggi di un IP dedicato.

#8. Un server vicino a te

E se un sito web punta a una clientela internazionale, con utenti sparsi in giro per il mondo? Bene, devi fare in modo che il sito abbia le stesse prestazioni in ogni zona del mondo, perché altrimenti gli utenti di alcune zone si stancheranno ben presto e potranno rivolgersi alla concorrenza. Un rischio che con la rete CDN non correrai più. Servizio che puoi testare subito per “toccarne con mano” i benefici, per poi abbinarlo al tuo piano web hosting.

Perché è importante

Replicando i contenuti statici di un sito, con la stessa velocità, in tutti i Paesi del mondo, la CDN (Content Delivery Nerwork) rappresenta la miglior soluzione per avere un buon posizionamento SEO anche nelle versioni “estere” di Google.

Ecco per te un elenco completo dei vantaggi della CDN.

#9. Sistema di cache avanzato

Un’altra caratteristica utilissima per quel che riguarda il discorso posizionamento sul motore di ricerca, è il sistema di cache avanzato. Caratteristica inclusa nei nostri servizi hosting, si tratta di un aspetto molto importante e “vantaggioso” per chi vuole scalare le SERP.

Perché è importante

In particolar modo, con un sistema di cache avanzato sarà possibile usufruire di prestazioni più elevate. Questa sistema di cache migliora le performance del sito, velocizzando l’esecuzione di tutto il codice PHP.

Per concludere

Quelle che abbiamo raccolto in questo articolo sono alcune caratteristiche, incluse nei servizi hosting Keliweb (puoi scegliere tra hosting Linux e hosting Windows), che ti permettono di usufruire di notevoli vantaggi per il posizionamento SEO.

Il modo migliore per sottolineare come il binomio hosting SEO sia tutt’altro che forzato.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Parla con un nostro consulente

Compila i seguenti campi e clicca su "Invia richiesta"