E-Commerce

Come promuovere il tuo sito ecommerce

Aprire uno shop online oggi è fondamentale per qualsiasi azienda desideri aumentare i propri introiti e far conoscere il proprio brand al grande pubblico. Ma mettere i tuoi prodotti online è solo il primo passo per poter vedere una tangibile crescita e lanciare il tuo business nel commercio elettronico. Ciò che fa la differenza è la visibilità che i prodotti riescono ad acquisire sul web. Ecco perché devi pianificare come promuovere il tuo sito ecommerce contestualmente alla sua creazione.

Nel nostro articolo cercheremo di darti degli spunti per garantire il successo al tuo shop online e migliorare la visibilità del tuo brand.

Promuovere il tuo ecommerce sul web

Hai realizzato il tuo shop online e non vedi l’ora di aumentare i tuoi guadagni grazie alle vendite sul web. Ovviamente per far si che gli utenti acquistino i tuoi prodotti devi renderli visibili e, cosa ancora più importante, più appetibili di quelli proposti delle migliaia di competitor con cui dovrai confrontarti online.

Ma da dove cominciare per promuovere il tuo sito ecommerce e sbaragliare la concorrenza?

Innanzitutto devi investire, nelle persone giuste e nelle idee giuste. Scegli persone competenti sia nel settore commerciale che web e tecnici preparati che possano costruire e gestire al meglio il tuo sito.

Il tuo shop online avrà bisogno di esperti che possano individuare la strategie di vendita più adatta ai tuoi prodotti e stabilire una strategia SEO per garantire un migliore posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca. Grazie a questo potrai far si che il tuo brand sia rintracciabile online in modo molto più semplice dai tuoi potenziali clienti.

La pianificazione della comunicazione e della pubblicità per i tuoi prodotti è la tua priorità sei vuoi differenziarti da tutti gli altri concorrenti.

Da dove iniziare? Ecco i nostri consigli.

Ottimizzazione SEO

L’ottimizzazione del tuo sito per ottenere un migliore posizionamento sui motori di ricerca, anche conosciuta come SEO (Search engine optimization) è uno dei mezzi più efficaci per far si che il tuo ecommerce sia rintracciabile sul web.

La SEO può essere una grande alleata per far si che il tuo ecommerce acquisisca maggiore visibilità.

La SEO poggia su 3 pilastri. La keyword research, ossia l’individuazione delle parole chiave che portano a una migliore monetizzazione (attraverso delle campagne ADWord ben strutturate, ad esempio). Il link building, una tecnica volta a incrementare il numero di link in ingresso verso il tuo sito web. E il miglioramento della struttura e del funzionamento dell’ ecommerce, per rendere gli acquisti e l’esperienza di navigazione dei clienti sempre più semplice e immediata.

Da una buona esperienza utente dipende uno degli elementi capaci di determinare il successo o l’insuccesso del tuo shop online: le recensioni che lasceranno i tuoi clienti in rete.

Ma la ricerca dell’ottimizzazione non basta: c’è tantissimo altro lavoro da fare per promuovere il tuo sito ecommerce!

Newsletter e email marketing

Le email possono essere un grande alleato per far conoscere il tuo shop online.

E’ importante tenere sempre aggiornati i clienti che decidono di fornirti i loro dati sui nuovi prodotti e le eventuali campagne, senza però essere invadente.

Per non annoiare i tuoi potenziali clienti con il rischio di finire miseramente nella cartella degli indesiderati, non fornire loro solo informazioni prettamente dedicate ai prodotti ma anche altri contenuti che possano suscitare il loro interesse. Questo darà al tuo shop online un tocco di originalità in più rispetto a tutti gli altri.

Blog aziendale e comment marketing

Uno degli strumenti più usati (e abusati) degli ultimi anni per farsi conoscere in rete è senza dubbio il blog.

Creare uno spazio di discussione in merito al settore dei prodotti da te venduti può essere un’ottima idea per attirare potenziali clienti e promuovere il tuo sito ecommerce.

Grazie al blog ti sarà più facile intercettare le aree d’interesse degli utenti e le relative ricerche in merito ai prodotti.

Il comment marketing ti permetterà di interagire con gli utenti tramite il blog ma anche attraverso forum e community.

Social media marketing

Sfrutta tutti i canali possibili per far sentire al mondo che ci sei e che vale la pena acquistare i tuoi prodotti. Fatti conoscere a tutti i costi contattando le testate giornalistiche e i blog o stringendo eventuali partership con influencer del settore.

É assolutamente fondamentale reclutare nel tuo team una delle figure più popolari del momento: il social media manager.

É un esperto del settore, con un relativo team, che stabilisce una strategia precisa per valorizzare la tua presenza online sui canali di comunicazione più popolari, i social media appunto.

Un social media manager si occupa di stabilire una strategia editoriale per i social media, definendo le modalità attraverso cui presentare la tua azienda. Si preoccuperà di fornire una linea editoriale coerente per ogni social network, modellando la comunicazione in base al target di riferimento.

Chi segue i tuoi canali social finirà per stancarsi dei tuoi prodotti se lo inondi in continuazione solo con la pubblicità. E’ importante che gli utenti vengano aggiornati sul brand quotidianamente, in modo originale.

Pubblicità innovativa

La cara vecchia pubblicità è importantissima ma va usata con cura. La buona pubblicità può ancora dare al tuo e-commerce una bella spinta per arrivare al grande pubblico.

Ovviamente non parliamo di pubblicità vecchio stile fatta di slogan inflazionati ma di campagne che si adattino alle necessità sempre crescenti degli utenti. Utilizza quindi gli strumenti a cui sono più affezionati per comunicare con loro: Google, tramite AdWords, ma anche Facebook Advertising e Instagram.

Remarketing e Retargeting

Oltre che sulla pubblicità punta su remarketing e retargeting. Ti danno la possibilità di intercettare il cliente anche dopo che ha abbandonato le pagine del tuo shop online.

Noterai che le visite che riceve il tuo ecommerce non portano sempre a un acquisto contestuale. In sintesi, le visite non sempre convertono al primo colpo. Nella maggior parte dei casi ci vuole tempo per convincere gli utenti.

C’è la possibilità però che le visite possano monetizzare in un secondo momento. Il retargeting ti serve proprio per tracciare l’utente e riportarlo sulla scheda specifica grazie a sponsorizzazioni intelligenti.

L’obiettivo del retargeting è massimizzare i profitti mostrando alle persone giuste ciò che potrebbe interessare in base a dei comportamenti già osservati.

Grazie alle strategie di retargeting e alla tecnologia di cookie che registra il comportamento dei visitatori, quelli che hanno abbandonato il portale senza aver effettuato l’acquisto possono essere raggiunti con messaggi pubblicitari, ad esempio di Facebook, che prendono le informazioni dal pixel di tracciamento.

Keliweb e il tuo ecommerce

Le strategie social e l’ottimizzazione sono importanti ma c’è uno strumento senza cui ti sarà impossibile far lavorare il tuo ecommerce: l’hosting.

Per lavorare al meglio e garantire le massime performance ai tuoi clienti avrai bisogno di un hosting e di un supporto tecnico che ti permettano di essere sempre online e garantire un’esperienza utente di altissimo livello a tutti i tuoi clienti.

Keliweb è la scelta perfetta per garantire continuità di servizio alla tua attività!

Alla base di uno shop online di successo deve esserci una struttura affidabile e sicura che ti permetta di proteggere i dati sensibili dei tuoi clienti e che ti garantisca continuità di servizio 365 giorni all’anno.

Keliweb offre diverse soluzioni Hosting ecommerce ma anche piani ottimizzati per CMS dedicati alla vendita online come PrestaShop,Joomla e Magento.

Inoltre, il nostro team ti fornirà assistenza continuativa, garantendo stabilità al tuo sito e sicurezza per gli acquisti dei tuoi clienti.

Non puoi perdere l’occasione di scegliere il piano hosting perfetto per ospitare il tuo ecommerce e garantire le migliori performance alla tua attività!

Visita subito il nostro sito per saperne di più.


Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button