Web Marketing

Lead Generation Online: come aumentare clienti nella tua azienda

La Lead Generation è una delle scelte strategiche migliori per le aziende che mirano a acquisire in maniera regolare potenziali clienti. L’obiettivo? Avvicinare al proprio business utenti realmente interessati al prodotto/servizio.

Ma, innanzitutto, spieghiamo cos’è una Lead e in seguito esamineremo nel dettaglio cos’è la Lead Generation online.

Una Lead è un utente che ha dimostrato interesse per un prodotto o un servizio della tua azienda tramite diversi canali, come un like, un click al link, la compilazione di un modulo, ecc.

E’ un utente, quindi, a cui si può fare un’offerta affinché diventi un cliente.

La Lead Generation in generale, invece, è il processo durante il quale si attirano nuovi utenti che hanno manifestato interesse nei servizi o prodotti della tua azienda. Da semplici Lead, diventeranno potenziali clienti e infine, se tutto fila secondo i piani, clienti veri e propri.

hosting web

Rientrano tra le attività di Lead Generation:

  • Gli annunci di assunzione
  • Gli articoli di un blog
  • I coupon
  • Gli eventi
  • I contenuti online

Che cos’è esattamente la Lead Generation?

L’attività consiste nel cercare soluzioni uniche per attirare potenziali consumatori sui siti web o Landing Page dell’azienda in questione. si concentra sullo studio delle migliori tattiche per catturare l’interesse dei Lead, al punto da convincerli a lasciare le loro informazioni di contatto.

Perché hai bisogno della Lead Generation?

La Lead generation è necessaria per ricevere quotidianamente contatti di persone che conoscono la tua attività, sono interessate al tuo prodotto/servizio e sono potenzialmente prossime all’acquisto.

Come creare la tua strategia per la Lead Generation

Un utente scopre il tuo business su uno dei tuoi canali di marketing, come per esempio il tuo sito web, il tuo blog o le tue pagine social.

Se interessato, clicca sulla CTA = Call to Action, che non è altro che un pulsante che invita l’utente a compiere un’azione ben precisa:

  • Acquista Ora
  • Scopri di Più
  • Richiedi Informazioni
  • Contattaci

Puoi inserire la CTA ovunque tu voglia, l’importante è che sia ben visibile.

Dopo aver cliccato gli utenti atterreranno su una Landing Page, o pagina di atterraggio, dove troveranno un form da compilare con le loro informazioni di contatto, in cambio di un’offerta, tra le quali:

  • Ebook
  • White paper
  • Corso
  • Demo
  • Sconto

È fondamentale che l’offerta abbia un grande valore percepito per incentivare l’utente a darti informazioni personali per ricevere quanto offerto.

Quando l’utente avrà compilato il form tu avrai ottenuto la tua prima Lead!

Sei curioso di approfondire il concetto? Scarica la guida sulla Lead Generation!

Come promuovere la tua Landing Page

La tua Landing Page ha bisogno di traffico, ossia di un gran numero di utenti che la visitino (non tutti i visitatori lasceranno i loro contatti, quindi più visitatori hai, più possibilità hai di ottenere Lead).

Per dare visibilità alla tua offerta, ci sono diversi canali, vediamone alcuni tra i principali.

Newsletter

Si tratta di E-mail Marketing. E’ molto facile chiedere agli utenti di compiere un’azione visto che sono già iscritti alla tua mailing list.

Pubblicità online

Parliamo di Google Ads e Facebook Ads, strumenti efficaci per gli annunci online. Non sono strumenti semplicissimi da utilizzare: ti consigliamo di leggere una guida approfondita di Facebook Ads e Google Ads o di rivolgerti direttamente a un’agenzia marketing.

La pubblicità PPC (Pay per Click) è a pagamento: pagherai, quindi, per ogni click che gli utenti effettueranno sul tuo annuncio. Devi fare attenzione che la tua Landing Page sia realmente creata ad hoc per convertire gli utenti e in linea con quanto promesso nell’annuncio.

È importante sapere che gli annunci appariranno solo ed esclusivamente quando gli utenti effettueranno una determinata ricerca in linea con il tuo prodotto/ servizio o appariranno a persone che sono già potenzialmente interessate al tuo prodotto/servizio (Facebook ads, per esempio, si basa sugli interessi degli utenti della piattaforma, pertanto se una persona è interessata alla cucina, perché più volte ha messo like o condiviso contenuti di cucina, probabilmente visualizzerà un annuncio per un corso di cucina).

Blog

Scrivere un articolo da postare nel tuo blog, è una soluzione ideale per parlare di un prodotto/servizio specifico e far capire al tuo pubblico la necessità di richiedere più informazioni o di acquistarlo.

Approfondimento: scopri perché investire in un blog aziendale.

Come qualificare un Lead

Hai bisogno di informazioni diverse per capire se l’interesse della Lead è davvero forte in merito a un determinato prodotto. Se, ad esempio, offri un coupon di sconto, è probabile che l’utente che lo ha richiesto lasci ben poche informazioni su di sé.

Però, se l’utente considera alto il valore del coupon, potrebbe essere disposto a darti il suo nome e l’indirizzo email per ottenerlo. Nonostante non siano molte informazioni, sono sufficienti per capire che l’utente ha un determinato interesse verso la vostra azienda.

Se invece offri contenuto, come per esempio una guida, un ebook, un webinar, una whitepaper, l’utente che decide di compilare il modulo non è per forza interessato alla tua azienda ma probabilmente solo al contenuto. Quindi, per capire la natura dell’interesse della persona nei confronti della tua azienda, dovrai richiedere maggiori informazioni.

Più alto è il valore percepito dell’offerta, maggiore sarà il numero di informazioni personali che l’utente sarà disposto a darti.

Voglio darti un suggerimento: utilizza parole incisive per attirare l’attenzione dell’utente. E’ provato che otto persone su dieci faranno click sul titolo se questo cattura la loro attenzione!

Quindi, come puoi migliorare i titoli delle tue Landing Page o dei tuoi post?

I primi passi sono sicuramente: utilizzare verbi incisivi per trasmettere un messaggio preciso e diretto e far si che i titoli non siano troppo lunghi, perché tendono a essere ignorati (massimo 8 parole).

Sono piccoli accorgimenti che aumenteranno il tasso di click!

Conclusione

L’attività di Lead Generation oggi è essenziale per le aziende, non solo perché si ottengono grandi quantità di contatti ma anche per soddisfare le necessità degli utenti che stanno realmente cercando uno specifico prodotto/servizio.

Ricordati che, una volta acquisiti i Lead, entrano a far parte di un Funnel, dove entrano come semplici Lead e devono uscirne come clienti!

Se ancora non utilizzi la Lead Generation o la utilizzi ma non ti sta dando i risultati desiderati, forse è il momento di ottimizzare la tua strategia! :-)

Nicola Possagnolo, Managing Partner Noonic

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button