GuideTutorial

7 strumenti per creare infografiche

Quella che viene definita comunicazione online, è un insieme che comprende diversi elementi e differenti attività. In tutto questo calderone, composto da contenuti costruiti secondo una certa logica, vi sono elementi che più di ogni altro emergono per completezza e creatività: stiamo parlando delle infografiche. In questo articolo analizziamo quali sono i migliori strumenti per creare infografiche, per dare l’opportunità ai marketer digitali di sviluppare in piena autonomia i contenuti senza dover contattare nessuno specialista esterno.

Elenco degli strumenti per creare infografiche

L’utilizzo delle infografiche è consigliato per racchiudere in un unico contenuto una serie di informazioni. Dati, numeri, statistiche, tutto shakerato con gusto creativo, ecco cos’è un’infografica.

Questo mix ne suggerisce anche i motivi del successo di questa tipologia di contenuto, proprio perché permettono di raccogliere una serie di informazioni in un solo spazio, coordinando il tutto secondo un aspetto grafico ben definito.

registra dominio

Un contenuto piacevole, gradevole alla vista e funzionale dal punto di vista dell’utilità. Insomma, una tipologia di contenuto che conviene essere usato spesso.

Come creare infografiche spettacolari? Ecco una serie di tool che ti consigliamo di valutare.

#1. Infogr.am

Semplicità ed eleganza al servizio degli utenti. Potrebbe bastar questo per definire le caratteristiche principali di Infogr.am, uno dei migliori strumenti per creare infografiche disponibili online. Si tratta di un tool adatto anche per i meno esperti, che può essere utilizzato senza “complicazioni” (si può effettuare l’accesso direttamente tramite Facebook). Uno strumento davvero eccezionale, che consente di sviluppare infografiche di qualità eccelsa in poco tempo.

#2. Visual.ly

Strumento totalmente gratuito, facile da gestire e adatto per creare infografiche di grande livello. Visual.ly è il tool che migliaia di utenti hanno scelto come programma base per sviluppare le proprie “mappe concettuali” e dare una forma affascinante ai dati da rappresentare. Chi si occupa di Grafica e Web Design non può non conoscere questo strumento.

#3. Canva

Tra i tanti tool che potremmo elencare, se volessimo fare una sorta di “classifica di merito” uno dei primi posti sarebbe occupato senza dubbio da Canva. Si tratta di uno strumento straordinario, utile non solo per creare infografiche ma qualunque tipo di elemento grafico. L’utente che si appresta a mettersi all’opera con Canva può inoltre contare su un’incredibile vastità di elementi (come icone e immagini) disponibili all’interno della biblioteca del programma. Se insomma sei alla ricerca di un’applicazione gratuita con cui creare elementi grafici di livello top, con Canva giochi sul sicuro.

#4. Piktochart

Dopo aver parlato di Canva, diventa quasi obbligatorio citare Piktochart. Altro tool di grande successo (utilizzato da milioni di professionisti in tutto il mondo), Piktochart è uno strumento per creare infografiche che non richiede particolari competenze. Come sempre accade, i migliori strumenti sono quelli più semplici da gestire. Disponibile sia in versione gratuita che a pagamento, con Piktochart si possono creare infografiche originali per poterle poi condividere con il mondo del web. Da non perdere!

#5. Snappa

Creare grafiche originali nel giro di pochi minuti, senza ulteriori complicazioni date da una “strumentazione” troppo complessa. Snappa è lo strumenti ideale per chi vuole fare un buon lavoro in poco tempo, per poter così sviluppare un’idea di infografica senza che vi sia bisogno di una tempistica eccessiva. Perfetto per creare grafiche da inserire in blog, siti e social network, Snappa ha però alcune limitazioni fastidiose nella sua versione gratuita, come l’impossibilità di salvare le grafiche create o basso quantitativo di grafiche che si possono scaricare mensilmente sui social.

#6. Visme

Stai cercando un tool online che non sia utile solo per realizzare infografiche, ma anche per sviluppare vari elementi grafici con cui arricchire la comunicazione web? Visme può essere la risposta perfetta che mette la parola fine alla tua affannosa ricerca. Infografiche e non solo, Visme è utilissimo per creare ogni singolo elemento grafico di cui hai bisogno. Da sottolineare la sua semplicità d’uso, oltre alla notevole quantità di elementi (immagini, icone ecc) che il software mette a disposizione.

#7. Easel.ly

Chiudiamo la lista dei programmi con Easel.ly, un programma che mette a disposizione tutto l’occorrente per dare libero sfogo al gusto creativo che nascondi dentro di te. Grazie a una serie di funzionalità e di elementi già inclusi nel software, creare delle infografiche sarà davvero semplice, visto che uno dei punti di forza del tool riguarda proprio la completezza di funzioni unita alla facilità con cui esse possono essere gestite. Un tool davvero eccezionale con il quale poter creare e personalizzare ogni singolo elemento di una grafica web.

Perché è utile usare le infografiche

Come accennato in apertura, le infografiche sono elementi che garantiscono una serie di vantaggi. In particolare, sono 2 i motivi base che devono convincere gli utenti a optare questi elementi grafici:

  • Diversificare la comunicazione: chi si occupa di marketing digitale sa bene che, per poter mantenere alto l’interesse del pubblico, è indispensabile variare il più possibile la proposta editoriale, dando colore alla propria contenutistica. Quale miglior modo se non quello di adoperare contenuti che possano legare a perfezione dati e aspetto creativo?
  • Costruire un linguaggio completo e “affascinante”: esistono diverse tipologie di linguaggio, tra le tante quella visiva sta emergendo più di altre grazie alla direzione tracciata dalle piattaforme social sempre più evolute. Un pubblico ormai “indottrinato” dai Social Media pretende di avere una contenutistica che includa la massima cura della parte grafica.

Esempio di infografica: la situazione del settore e-commerce in Italia.

Esempio di infografica: alcuni dati sul commercio elettronico in Italia.

Con le infografiche puoi modellare la comunicazione, strutturarla a seconda dei trend digitali e orientarla verso la creazione di un legame emotivo tra azienda/progetto/professionista e pubblico. L’occasione che web designer e grafici stavano aspettando per dare libero sfogo alla propria creatività incidendo con forza sulla comunicazione online.

Inizia questa nuova fase nel segno dell’inventiva! Per darti una mano, eccoti alcuni consigli per realizzare infografiche.

Per concludere

Abbiamo sottolineato l’importanza delle infografiche, sono stai elencati alcuni tool online adatti per la loro creazione… non ti resta che metterti all’opera e iniziare a creare le tue infografiche gratis per abbellire il tuo linguaggio web e renderlo più efficace.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button