HostingNews

cPanel aumenta i costi: come cambiano piani e licenze

cPanel aumenta i costi con effetto immediato dei propri servizi e modifica le licenze attualmente in vigore. L’aumento troverebbe giustificazione nella necessità da parte loro di investire in un’infrastruttura più performante e di fornire maggiore trasparenza alle procedure di pagamento di clienti, distributori e partners. Diamo uno sguardo a come cambiano i piani e licenze attualmente proposte dai provider e all’impatto che gli aggiornamenti avranno sugli utenti.

Che cos’è cPanel?

Chi deve acquistare un hosting o un server dedicato sa bene che la prima scelta importante da effettuare riguarda il pannello di controllo da utilizzare per la gestione.

cPanel è uno tra i pannelli di gestione più popolari sul web, utilizzato da parte nostra per i piani hosting Linux. Un successo dovuto alla semplicità di utilizzo che permette di amministrare e personalizzare ogni aspetto dello spazio web (gestione domini, creazione sottodomini, sicurezza, DNS, ecc.) in modo rapido e intuitivo. Queste caratteristiche lo rendono uno strumento ideale sia per gli esperti del settore che per i principianti.

web hosting servizi

Nuovi piani e licenze

cPanel aumenta i costi, facendo di conseguenza subire variazioni considerevoli a piani e licenze attualmente offerte dai provider.

Ad oggi, cPanel offre due tipologie di licenze, una dedicata ai Server Dedicati e l’altra ai VPS, con la possibilità di creare spazi web illimitati per gli utenti che acquistano il servizio. La nuova policy invece introduce una distinzione basata sul numero dei domini che vengono raggruppati in tre proposte: Admin, Pro e Premier. L’utente potrà scegliere preventivamente uno tra i piani che includono fino a 5, 30 o 100 domini. Nel caso si abbia necessità di account addizionali, si possono aggiungere con un costo extra che attualmente si sta discutendo.

Nota positiva di tutta questa storia che ha dell’incredibile è il lancio del piano cPanel Solo, dedicato agli utenti in possesso di un unico sito web.

L‘aumento dei costi, secondo una rapida stima, comporterà un aumento di circa l’800% della spesa sostenuta fino a questo momento per usufruire del pannello, causando non pochi problemi alle finanze di provider e clienti.

Impatto su providers e utenti

L’aumento dei costi di cPanel ha spinto diversi provider a rivedere la propria politica di pricing o a valutare nuove soluzioni per offrire piani più convenienti ai clienti.

Tra le alternative più popolari ci sono sicuramente DirectAdmin e Plesk. Nonostante la comprovata affidabilità di entrambi i pannelli, l’eventualità di utilizzare Plesk fa storcere il naso a moltissimi utenti. Si temono ulteriori rincari “a sorpresa” che finirebbero per destabilizzare business e clienti. Bisogna ricordare, infatti, che Plesk come cPanel, a partire dal 2018, fa capo ad Oakley Capital, che più recentemente ha acquistato, tramite WebPros, il pannello di billing, fatturazione e pagamento WHMCS.

Molti temono che questo aumento sia solo l’inizio di una serie di aumenti a catena su prodotti indispensabili per i fornitori di servizi web.

L’offerta Keliweb

Il team Keliweb è attualmente impegnato nella ricerca di soluzioni capaci di venire incontro alle necessità dei clienti.

A partire dall’1 settembre offriremo, infatti, piani per Cloud VPS e Server completamente rinnovati e in linea con i cambiamenti proposti in questi giorni. Per ora, cPanel e i suoi partner stanno lavorando per trovare una soluzione, in merito a piani e licenze, soddisfacente per le parti coinvolte.

La priorità del nostro team sarà sempre quella di garantire stabilità, continuità di servizio e qualità del supporto ai nostri clienti.

Cosa dobbiamo aspettarci…

Per partners, distributori e utenti sarà un’estate davvero molto calda, alla ricerca di soluzioni alternative economiche, che non intacchino l’affidabilità del proprio business. Non resta che attendere settembre per scoprire se le novità incontreranno il favore degli utenti che devono gestire un servizio hosting tramite cPanel.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Domini internet con gestione DNS inclusa

Registra ora

VPS Cloud
A partire da €4.90/anno

Configura VPS

Hosting e Dominio incluso!
A partire da  €9.90/anno

Vai all'offerta