GuideLe dritte dal Datacenter

Come cambiare password su WordPress

Uno degli errori più gravi commessi dagli utenti è scegliere una password per accedere al proprio CMS e non cambiarla più. Per aumentare la sicurezza di un sito, è invece necessario modificare i dati di accesso abbastanza spesso. Vediamo quindi come cambiare password su WordPress, il software più utilizzato per creare e gestire siti internet.

Come cambiare password su WordPress, due procedimenti

Come abbiamo ripetuto in diverse circostanze, WordPress rappresenta la soluzione migliore per chi vuole creare un progetto web (un classico sito, un blog o anche un e-commerce). In termini di sicurezza, bisogna mettere in atto dei “comportamenti virtuosi” per fare in modo che il proprio sito non sia preda di intrusioni esterne.

Approfondimento: scopri come proteggere il tuo sito dagli attacchi DDoS.

Ecco perché abbiamo deciso di analizzare come cambiare password su WordPress, e lo facciamo tramite due procedimenti.

Un metodo semplice, fatto direttamente dalla dashboard del CMS, e uno un po’ più complesso tramite Database.

wordpress hosting
Lo spazio web ottimizzato per un sito WordPress.

Metodo rapido

Questo primo metodo è quello che si mette in pratica al primo tentativo, per risolvere la questione in poco tempo e nel modo più semplice possibile. Vediamo quali sono i pochi passaggi da fare.

Prima cosa, effettua l’accesso nella bacheca di WordPress con i tuoi dati. Una volta all’interno della dashboard, cerca la sezione Utenti nei comandi sulla sinistra. Posa il cursore, fai aprire il menu a tendina e clicca su Il tuo profilo.

Scorri la pagina in cui sei atterrato e arriva fino alla sezione Gestione dell’account, e vai poi a cliccare sul pulsante Genera password.

A questo punto non devi fare altro che scrivere la nuova password di accesso, con il CMS che ti indicherà il livello di affidabilità della parola scelta.

Un consiglio: se la nuova password viene etichettata come debole, allora cambia ancora fin quando il software non ti dirà che quella scelta è una password forte.

Scendi poi in basso e clicca sul pulsante blu Aggiorna profilo.

Metodo alternativo tramite Database

Come già accennato in precedenza, esiste un altro metodo alternativo per modificare la password di accesso di WordPress. Quest’altro procedimento viene svolto se non si può fare il primo, magari perché non sei in possesso dei dati per accedere al CMS.

In questo caso, si lavora direttamete sul Database.

Ecco cosa devi far: per prima cosa, entra in cPanel (il pannello di controllo delle nostre soluzioni hosting Linux). Trova la sezione Database e clicca sull’icona di phpMyAdmin.

Clicca sul comando che trovi a sinistra (che corrisponde al tuo Database).

Nella serie di tabelle che ti trovi di fronte, trova e clicca su quella chiamata Users. Qui trovi poi la lista dei record presenti nella tabella. Scegli l’utente e clicca su Modifica (vedi figura che segue).

Inserisci la nuova password

… ma ricordati di selezionare prima la funzione MD5 nel menu a tendina per poter criptare la password che andrai a scrivere in chiaro.

Dopo aver inserito la nuova password, conferma il tutto cliccando sul pulsante Esegui.

Perché scegliere WordPress per i tuoi progetti web

La scelta di utilizzare WordPress per creare e gestire il proprio progetto online si basa su “solide fondamenta”, ovvero sulla considerazione della stabilità e delle eccezionali potenzialità del CMS.

WordPress è la migliore soluzione disponibile attualmente sul web, visto il perfetto mix garantito su semplicità di utilizzo e quantitativo di funzionalità (native e aggiuntive) a disposizione degli utenti.

Per saperne di più, ecco 10 motivi per scegliere WordPress.

Per concludere

Per farsì che il livello di sicurezza del tuo sito sia sempre al top, devi iniziare a prendere alcune “salutari abitudini”. La modifica dei dati di accesso è una di queste.

Non ti resta che scegliere quale procedimento seguire per cambiare la tua password su WordPress.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button