News

Instagram Checkout, sfida lanciata ai giganti dell’e-commerce

Vi ricordate di quando Instagram era solo una piccola app dove, di tanto in tanto, gli iscritti pubblicavano qualche foto, quasi in modo distratto? Nel giro di pochi anni le cose sono cambiate in modo radicale. Il social è diventato un punto fermo del panorama digitale, con un’inaspettata (si fa per dire) svolta e-commerce ormai al via con la nuova funzionalità Instagram Checkout.

Instagram Checkout, svolta e-commerce

Essendo ormai una realtà da quasi 20 milioni di utenti attivi (solo in Italia, mentre nel resto del mondo se ne contano circa 1 miliardo al mese), Instagram ha conquistato ormai un ruolo di primissimo piano, arrivando quasi a oscurare il “padre-padrone” Facebook.

Una crescita del genere non poteva che portare a tale svolta, ovvero la possibilità di effettuare acquisti senza uscire dall’app. Instagram Checkout è proprio questo, una funzionalità con il quale poter acquistare servizi e prodotti cliccando sulla foto, per passare poi alla fase d’acquisto (circuito PayPal o carta di credito).

Selezionate le foto del prodotti di un Brand, appariranno delle schede prodotto in cui si potranno decidere le caratteristiche desiderate. Dopo aver cliccato sul pulsante Checkout Instagram si arriverà alla fase di “riepilogo”, in cui si avrà il costo finale, le tempistiche di consegna e lo spazio per inserire i dati di fatturazione.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è instagram-checkout-acquisti-1024x577.jpg

Immagine di proprietà di digitaltrends.com

Dopo aver completato l’acquisto, si riceveranno delle notifiche direttamente sull’app in merito alle tempistiche per la consegna che verrà fatta all’indirizzo di spedizione.

Insomma, Instagram si trasforma in un vero e proprio concorrente diretto di Amazon, con un funzionamento del tutto simile: scegli il prodotto, inserisci i dati per il pagamento (solo la prima volta, poi potrai acquistare in automatico grazie al salvataggio dei dati), completa l’ordine e ricevi le notifiche per la consegna.

Tutto questo direttamente all interno dell’app di Instagram.

Lancio versione beta per 23 Brand

Annunciata un paio di settimane fa sul blog ufficiale, Instagram Checkout è una funzionalità che rischia di mettere a soqquadro il commercio elettronico in tutto il mondo, e già i professionisti Web Marketing nostrani stanno iniziando a riflettere sul suo eventuale utilizzo per ottimizzare i profili aziendali. Scenari favolosi che, al momento, restano solo “sulla carta”.

La beta di Instagram Checkout è stata resa disponibile solo negli Stati Uniti a un numero limitato di Brand (23, che elenchiamo):

  • @adidaswomen
  • @anastasiabeverlyhills
  • @balmain
  • @burberry
  • @colourpopcosmetics
  • @dior
  • @hm
  • @hudabeautyshop
  • @kkwbeauty
  • @kyliecostmetics
  • @maccosmetics
  • @michaelkors
  • @narsissist
  • @niketraining – @nikewomen
  • @nyxcosmetics
  • @oscardelarenta
  • @theouai
  • @outdoorvoices
  • @prada
  • @revolve
  • @uniqlo
  • @warbyparker
  • @Zara
Sei pronto a creare il tuo progetto web? Inizia dalla scelta del dominio, gratis con i nostri piani web hosting.

Sfida ai giganti del commercio elettronico

Da piccola app a realtà gigantesca e con un enorme audience a disposizione, non poteva che arrivare una svolta del genere per Instagram. Già da un bel po’ è possibile creare delle sponsorizzazioni nelle Stories in cui si viene rimandati a un “link esterno commerciale”, cosa che permette di rendere redditizio un profilo business.

Con il futuro arrivo di Instagram Checkout (siamo pronti a scommettere su una sua rapidissima diffusione in tutto il mondo), il social rischia di mettere davvero fine al dominio finora incontrastato dei colossi dell’e-commerce, come Amazon e eBay.

Per concludere

Il lancio di Instagram Checkout cambia gli scenari e promette di “creare scompiglio” in ambito social network e imprenditoriale. Una nuova vetrina per lanciare i propri servizi e rivolgersi a una platea enorme e attivissima.

Instagram vs Amazon, la sfida che promette di accendere il web nel prossimo futuro. Sei pronto a effettuare vendite online dal tuo profilo Instagram?

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button