Domini

Dominio per e-commerce: le 10 migliori estensioni per i commercianti digitali

Negli ultimi anni sono state rilasciate più di 700 nuove estensioni gTLD, alcune di esse particolarmente indicate per il commercio elettronico

Se la tua intenzione è quella di creare un sito web, devi mettere in conto che ci saranno alcune scelte che dovrai fare. Se parliamo poi di un progetto aziendale, allora il livello d’attenzione dovrà essere ancora più alto, perché nel business il margine d’errore è molto basso. Una prima scelta da fare, per il lancio di un progetto online, è il dominio. Oggi analizziamo le migliori estensioni di dominio per e-commerce.

Dominio per e-commerce: che nome dare al tuo negozio virtuale?

L’evoluzione degli strumenti digitali ha portato a un cambiamento radicale dell’intero panorama industriale e aziendale. Si parla sempre di più di industria 4.0, con nuove tecnologie e servizi digitali sempre più raffinati in grado di trasportare qualunque attività nel panorama online.

In particolar modo, è il commercio a essere stato stravolto con questa rivoluzione contemporanea. Le attività commerciali odierne vengono sviluppate direttamente su internet, bypassando il più delle volte l’apertura di un negozio fisico. Infatti, il settore e-commerce è tra quelli in maggiore crescita, anche in Italia.

Per saperne di più, leggi le statistiche sulla crescita dell’e-commerce in Italia.

Se il tuo intento è dunque quello di creare un sito e-commerce, devi definire ogni singolo dettaglio del tuo negozio, a partire dal nome.

10 nuove estensioni dominio per e-commerce

Il nome di un sito internet è un elemento importantissimo, perché è attraverso il nome che il pubblico avrà un primo impatto con il tuo lavoro online. Possiamo dunque considerare il nome dominio come il biglietto da visita con cui presentarsi al proprio target.

Se si lavora nel commercio elettronico, l’individuare il nome del dominio adatto diventa ancora più importante.

Oggi abbiamo deciso di evidenziare le 10 estensioni dominio più indicate per un’attività commerciale su internet, per dare maggiore forza e incisività alla presenza online dei commercianti.

#1. Estensione dominio .ONLINE

La prima estensione che consigliamo sottolinea, in maniera netta e immediata, la tua capacità di aver intuito quanto sita importante portare il proprio business sul web. Il dominio .ONLINE rappresenta un ottimo strumento per il tuo sito e-commerce, perché con esso evidenzi a primo impatto la tua appartenenza a quella schiera di commercianti “moderni” che hanno compreso la necessità di “fare il salto” su internet.

#2. Estensione dominio .SHOP

Nella società globalizzata contemporanea, molti termini anglofoni sono entrati a far parte del gergo quotidiano italiano. La parola shop (che richiama immediatamente il termine shopping) fornisce già un’idea ben precisa, che veicola l’interlocutore verso l’idea di fare acquisti. Ecco perché il dominio .SHOP può essere una soluzione perfetta per un sito che si occupa della vendita di prodotti/servizi online.

Perché optare per questa estensione, leggi il nostro approfondimento sul gTLD .SHOP.

#3. Estensione dominio .STORE

L’estensione dominio .STORE rappresenta, con pochi margini di dubbio, l’opzione migliore per un e-commerce che punta a conquistare l’interesse degli utenti. Con il termine store definisci la natura commerciale del tuo sito, mettendo bene in evidenza il fatto che il tuo è un vero e proprio negozio in cui si effettuano acquisti. Un messaggio chiaro che ti aiuta a far astenere fette di pubblico non interessate che quindi potrebbero “sporcare” il traffico in entrata.

La grande opportunità per i commecianti digitali, scopri perché scegliere l’estensione dominio .STORE.

#4. Estensione dominio .FURNITURE

L’aspetto più interessante dei nuovi gTLD è che, grazie a essi, è possibile personalizzare al massimo la propria presenza online. Registrare un dominio .FURNITURE è un’ottima occasione per chi lavora nel campo della mobilia. Un’opportunità che le aziende di questo settore non devono farsi scappare, perché grazie a questa estensione si riuscirà a fornire, già nel nome del sito, un elemento chiave per veicolare l’interesse dei clienti.

#5. Estensione dominio .BOUTIQUE

Il termine boutique viene utilizzato soprattutto nel settore dell’abbigliamento, ma nell’uso comune esso è diventato sinonimo di negozio in senso più generico. Per questo motivo, l’estensione dominio .BOUTIQUE si configura come una delle opzioni più interessanti. Sia che si tratti di un negozio virtuale di abbigliamento che di qualunque altra natura, con questo nuovo gTLD dai al tuo pubblico un’idea di eleganza commerciale in grado di distinguerti dai competitor.

Vuoi creare un e-commerce di élite? Allora l’estensione dominio .BOUTIQUE è quella che fa per te.

#6. Estensione dominio .SALE

Per incrementare le tue vendite online, è indispensabile fornire al tuo pubblico non solo un’idea precisa sul tuo lavoro ma anche suggerire l’idea che, nel tuo negozio virtuale, ci sarà da risparmiare. Con un dominio .SALE riuscirai a unire entrambe le cose, mettendo bene in evidenza il fatto che sul tuo sito si vendono prodotti e che da te è possibile usufruire spesso di sconti e offerte speciali imperdibili.

#7. Estensione dominio .MARKET

Cos’è un sito ecommerce se non una sorta di mercato digitale? Quale termine migliore dunque di market da utilizzare per attirare utenti in cerca di prodotti di qualità? Con l’estensione dominio .MARKET sarai in grado di dare al tuo lavoro online un’etichetta ben precisa su quella che è la tua attività. Il .MARKET, inoltre, può essere scelto anche da coloro che lavorano nel campo della Borsa e dei Mercati finanziari.

#8. Estensione dominio .GIFT

Un sito e-commerce non è sul web per regalare i propri prodotti, non ci sono dubbi. Da questo punto di vista, l’idea di utilizzare per il proprio sito il dominio .GIFT sarebbe da scartare a prescindere. Questa estensione diventa però un formidabile strumento di marketing per le attività commerciali che vogliono vendere online prodotti per regali (di qualunque tipo essi siano).

#9. Estensione dominio .SERVICES

Con il dominio .SERVICES metti in evidenza la tua vendita di servizi. Per questo motivo, l’estensione .SERVICES può essere una grande opportunità per le Web Agency che vogliono distinguersi rispetto alle altre agenzie di comunicazione. Chi vende servizi online (che possono essere di vario tipo), deve evidenziare con ogni mezzo l’indirizzo commerciale del Brand.

Entra a far parte del nostro Partner Program (per trovare nuovi clienti) con la nostra soluzione hosting per Web Agency.

#10. Estensione dominio .COM

L’ultima estensione di dominio che vogliamo consigliate non appartiene ai nuovi gTLD. Si tratta, infatti, dell’estensione dominio più utilizzata al mondo, ovvero il .COM. Soluzione nata appositamente per sottolineare l’appartenenza commerciale dei siti internet, nel corso degli anni il .COM è diventata la prima opzione per chiunque volesse lanciare un sito online, al di là del settore di riferimento. Non ti darà il tocco di originalità che ti assicura un nuovo gTLD, ma per quel che riguarda la reputazione… con il .COM vai sul sicuro!

Il dominio .COM è il più utilizzato ancora oggi, un “sempreverde” che non passa mai di moda.

Scelta del CMS per gestire lo shop online

Come accennato in apertura, la scelta del nome dominio è un passaggio fondamentale per la creazione di un sito internet. Ma le cose da fare non si fermano certo qui. Dopo il nome, bisogna poi pensare a mettere il sito online e a fare in modo che esso possa essere gestito al meglio. Con una migliore gestione del sito sarà molto più probabile poter fare affari.

Sono tanti i CMS che, nel corso degli anni, sono stati resi disponibili dalle community di sviluppatori. Per quel che riguarda il commercio elettronico, il software a cui si pensa immediatamente è senza dubbio Magento, uno strumento potente e versatile adatto per gestire grandi negozi online.

Non si tratta però dell’unica soluzione disponibile: scopri quali sono i CMS per e-commerce alternativi a Magento.

Per concludere

La possibilità di scelta è decisamente ampia, tocca ora a te scegliere l’opzione più indicata per il tuo sito e-commerce. Dopo aver scelto l’estensione e aver effettuato la registrazione del dominio, individua il piano hosting e-commerce che meglio risponde alle esigenze del tuo negozio online.

Scelte oculate per un business di grande livello!

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento