Tutorial

Da dove posso generare traffico gratuito per il mio eCommerce?

Come far arrivare tanti utenti nel tuo negozio virtuale senza spendere nulla

Avviare un negozio online comporta alcuni accorgimenti da prendere. Non basta creare una semplice e asettica vetrina digitale, bisogna fare in modo che gli utenti arrivino sul sito e compiano azioni. Spesso bisogna investire parecchi soldi in campagne pubblicitarie, ma sarebbe meglio farlo gratuitamente.

frankenstein junior

Far crescere il traffico in arrivo sul sito eCommerce in modo gratuito è possibile, basta mettere in atto tutte quelle strategie SEO e di Web Marketing che i grandi professionisti del settore sviluppano quotidianamente.

Crea un eCommerce stabile

Prima di pensare a come far arrivare traffico qualificato sul sito web, devi prima crearlo. È una cosa ovvia, ma sempre meglio ripeterle le cose per evitare fraintendimenti.

Mettere su il tuo negozio online è molto semplice se sai quali strumenti utilizzare. Nel caso del commercio elettronico, esistono dei CMS nati appositamente per gestire questa tipologia di attività. Tra le tante opportunità, le migliori opzioni sono PrestaShop (per i piccoli siti eCommerce) e Magento (ideale per gli eCommerce di grandi dimensioni).

È necessario dunque saper creare un sito web funzionale, ben strutturato e che assicuri la massima sicurezza per i dati degli utenti (possibile grazie al protocollo HTTPS).

Una volta messo su il negozio virtuale, per iniziare a vendere online occorre (come accennato all’inizio) ingegnarsi per portare più utenti possibili. Certo, si potrebbe ovviare il tutto con campagne AdWords, ma questo richiederebbe un forte investimento economico.

Prima di pensare a spendere grandi cifre, meglio riflettere su come attingere traffico qualificato in maniera gratuita.

Come generare traffico qualificato per il tuo negozio online

Detto che per il momento vuoi rinviare l’investimento in pubblicità, puoi iniziare a prendere appunti su come aumentare gratis la visibilità del sito. Con lo sviluppo del panorama digitale si possono effettuare tante diverse operazioni per far avvicinare tanti nuovi potenziali clienti.

Vuoi generare traffico (qualificato) gratuitamente per il tuo negozio virtuale? Allora prova con queste tre diverse attività che ti consigliamo:

#SEO

Quando si parla di SEO (acronimo di Search Engine Optimization) si fa riferimento a tutta quella serie di attività utili per posizionarsi nelle SERP di Google. Più in alto riesci a piazzarti, più possibilità avrai di veicolare una gran mole di traffico web sul tuo sito. Se avrai targettizzato a dovere il tuo pubblico, molti di questi visitatori diventeranno clienti.

Ottimizza dunque i contenuti nelle pagine affinché esse conquistino un buon posizionamento nei risultati di ricerca di Google. Attraverso il lavoro sui vari elementi presenti nelle pagine, soprattutto a livello testuale, potrai comparire nelle ricerche effettuate da un pubblico interessato alla tipologia di prodotti che stai pubblicizzando.

#Blog

Per quel che riguarda l’indicizzazione dei contenuti, un grande aiuto può arrivare da un blog. L’utilizzo di un blog aziendale è particolarmente consigliato perché con esso potrai conquistare l’interesse e l’attenzione degli utenti tramite gli articoli. Un buon lavoro in tal senso contribuirà a migliorare la tua reputazione online.

Crea contenuti utili e in linea con le esigenze degli utenti, in questo modo farai crescere la loro fiducia nei riguardi del tuo lavoro. Affianca dunque un blog WordPress al tuo sito aziendale e inizia a pubblicare articoli che rispondano al meglio alle difficoltà e agli interessi del tuo target.

#Social

Un altro modo per conquistare traffico qualificato gratuitamente è utilizzando i Social Media, piattaforme che permettono di avvicinare l’azienda all’utente. I social network sono delle piattaforme che, se utilizzate correttamente, possono portare tanti nuovi utenti sul tuo sito web.

Prima di pensare a come veicolare la comunicazione, devi innanzitutto analizzare quali tra i diversi social possa essere adatto per il tuo business. Fatto questo, potrai iniziare a lavorarci condividendo i tuoi contenuti e creando interazioni con le persone. Crea la tua community utilizzando una comunicazione che mixa alla perfezione ironia e utilità.

Approfondisci questo punto leggendo l’articolo su come aumentare il traffico eCommerce con i social.

Gli utenti adatti per un determinato business

Generare traffico qualificato è un’attività vitale per un sito eCommerce. Creare un negozio online e non fare pubblicità equivale a non esistere sul web. Allo stesso modo però, anche fare pubblicità “sparando nel mucchio” non serve a granché. Se non ottimizzi la tua strategia farai arrivare tante persone sul sito ma nessuna di esse acquisterà, e sai perché?

Perché saranno tutti utenti fuori target.

Impostare una comunicazione generalista e non ben strutturata, senza la scelta di un target, porterà a un sicuro fallimento. Per evitare questo disastro e far rimanere fermo sullo 0,00% il tasso di conversione (così come sul 100% la frequenza di rimbalzo) occorre fare un lavoro certosino per raggiungere il pubblico adatto.

Per far crescere il tuo #eCommerce, e aumentare le entrate, è necessario definire un target ben definito. Soprattutto però è necessario sapere come raggiungerlo. Condividi il Tweet

Definire un target qualificato (immaginare le caratteristiche della tua buyer persona) ti permette di riflettere su come muoversi, che tipi di contenuti creare, con quali parole chiave posizionarsi sul motore di ricerca ecc.

Il settore eCommerce cresce in Italia, la prova che avviare questo tipo di attività oggigiorno è molto conveniente. L’importante è fare le cose per bene, evitando di definire strategie raffazzonate e superficiali che non portano a nulla.

In conclusione

Metti in atto i nostri consigli e, nel giro di poco tempo, vedrai arrivare maggior traffico sul tuo sito web. Dopo aver svolto queste attività potrai pensare a realizzare campagne pubblicitarie a pagamento, ma per iniziare puoi investire il tuo ingegno per attirare sempre più persone sul tuo sito eCommerce.

Secondo te, quale potrebbe essere un altro metodo per aumentare il traffico di un eCommerce?

Scrivici nei commenti la tua opinione.  

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento