Verifica GRATIS la disponibilità e registra subito il tuo dominio internet.

Competenza e creatività per definire il Tone of Voice aziendale

Si sente parlare spesso di tone of voice aziendale ma non sempre si capisce di che cosa si tratta. È un termine che sta diventando di moda, insieme allo Storytelling viene utilizzato per far capire che si conosce un argomento di cui in verità si parla ancora troppo poco.

Per quanto le aziende si stiano avvicinando con una maggiore consapevolezza al Content Marketing, non tutte hanno capito l’importanza di parlare al loro pubblico con una comunicazione delineata, che rappresenti la loro identità aziendale.

La domanda da farsi è:

Che cosa lega una comunicazione efficace al tono di voce aziendale?

Dovrebbero chiederselo tutte le aziende nel momento in cui decidono di spendersi in maniera professionale, di farsi conoscere nel settore con uno stile riconoscibile che li renderà unici.

L’importanza del tone of voice aziendale

Il tono di voce aziendale è importante sia che si tratti di una start-up, sia che l’azienda sia già consolidata perché aiuta a:

  • Mostrare la personalità di un Brand
  • Scegliere uno stile che rappresenta l’azienda
  • Dare coerenza alla comunicazione scelta

Detta così sembra davvero semplice. Prendi carta e penna, decidi come parlare al tuo pubblico ed ecco fatto, hai definito il tuo tono di voce aziendale.

Non è così, stabilire come presentare la tua comunicazione è una delle cose più difficili con cui ti dovrai scontrare. Non ne capirai l’importanza, posticiperai il momento di contattare un esperto che ti aiuti a scegliere il tono giusto per te. Poi capirai o sarà il tempo a farti capire.

Ogni tuo canale social non sarà allineato, le risposte del customer care dipenderanno dal dipendente che in quel momento è al computer. Chi lavora per te non saprà come avvicinare un nuovo pubblico e in che modo parlare a quello consolidato.

Ci sarà il caos e non dico questo perché voglio dipingere la tua comunicazione con pessimismo. Prima capisci che devi scegliere il tono di voce adatto al tuo cliente e alla azienda, prima potrai iniziare a lavorare bene, per ottenere risultati concreti.

Come azienda rimandi o non capisci l’importanza del tono di voce perché definirlo è uno dei lavori più impegnativi della strategia aziendale. Serve studio, professionalità e creatività. Non basta decidere come comunicare con il pubblico; lo stile scelto per far parlare un’azienda deve essere ricercato e mai banale ma soprattutto connesso con la filosofia aziendale.

Gli ingredienti indispensabili per lavorare sul Tone of Voice

Non è semplice mescolare insieme studio, strategie e creatività per definire un tono di voce aziendale. Il mio consiglio è di affidarsi sempre a un professionista specializzato sull’argomento.

Durante Copy42, il corso di Copywriting e Content Marketing di Pennamontata che ho frequentato da poco, ho avuto una grande maestra di tone of voice, Valentina Falcinelli. La sua lezione è stata illuminante e mi ha fatto capire quanto lavoro c’è dietro la definizione di una comunicazione aziendale che non lascia nulla al caso.

Si lavora sul cliente e con il cliente da tutti i punti di vista e lo si segue non solo per offrire un servizio ma anche far capire l’importanza della definizione del tono di voce.

Capire è la prima cosa che serve al cliente; può farlo solo grazie a te che lavori per lui studiando il suo settore, lavorando come copywriter e mescolando insieme strategie e competenze con la tua capacità creativa. Competenza e creatività sono fondamentali. La competenza serve per fare le domande giuste al cliente, quelle domande utili a definire i suoi obiettivi aziendali, a conoscerlo e capirlo.

La creatività serve per lo step successivo, quel momento in cui devi proporre al tuo cliente degli esempi pratici di tone of voice. Gli esempi, infatti, possono fare la differenza, permettono all’azienda di capire dal punto di vista pratico come possono presentarsi, con quali parole.

Insomma, definire il giusto tone of voice è uno degli aspetti più importanti per la comunicazione di un’azienda, non solo perché aiuta a trovare un’identità, ma perché distingue un brand e lo rende unico e vero.

Eleonora Usai

hosting economico

Voti: 5.0. Su 2 voti.
Votazione in corso...
Mi piace
Mi piace Love Ahah Wow! Triste Grr!!
1

Lascia un commento

scroll to top