Tutorial

Sito web o blog, quale soluzione ti conviene di più?

Molto spesso gli utenti ci pongono una domanda, ovvero quale soluzione sia la più adatta per il tipo di lavoro che vogliono fare su internet. Tralasciamo per un attimo le considerazioni in merito alle risorse necessarie, date dal piano hosting. Mettiamo invece in risalto il punto base della domanda, ovvero se sia più conveniente creare un sito web o un blog.

Sito web o blog, le differenze

Tra un sito web e un blog esiste una differenza sostanziale, che si può facilmente esplicare mettendo in evidenza il tipo di comunicazione che si vuole proporre. Se infatti il sito web è un insieme di pagine web ricche di informazioni che viaggiano in modo unidirezionale, per quel che riguarda il blog le cose cambiano.

trasferimento dominio

Il blog è una sorta di diario digitale, in cui le notizie vengono pubblicate in ordine cronologico. A differenza del sito web, che appare più come una vetrina, il blog punta sull’interazione. Una comunicazione che renda partecipe anche l’utente, invitato a interagire con i propri commenti.

Una scelta non semplice

Eh no, caro lettore, la scelta non è per nulla facile. Scegliere quale opzione sia più adatta tra un sito web e un blog può essere un lavoro complicato se non si hanno le idee chiare in merito.

Sai quello che vuoi fare? Bene, allora non avrai nessuna difficoltà nell’individuare l’opzione migliore per te.

Se invece non hai ancora ben compreso come funzionano le cose e sei indeciso su che tipo di soluzione optare, allora possiamo forse darti qualche buon consiglio nei prossimi paragrafi. Qualunque sia l’attività online che vuoi creare, occorre fare la scelta giusta, non solo per la gestione.

Qualunque sia la tua scelta, contano le performance

Nel momento in cui decidi finalmente che tipo di sito creare, tieni ben presente che se le performance non sono adeguate sarà tutto inutile. I tuoi visitatori scapperanno via dopo pochi secondi dall’arrivo sul tuo sito. Questo perché l’utente medio che naviga sul web ha tendenzialmente fretta, vuole trovare subito le informazioni che desidera senza perdere tempo.

Un tipo del genere, che rappresenta il 99,99% delle persone che navigano su internet, abbandonerà senza indugio un sito composto da pagine troppo lente nel caricamento. Per scongiurare quest’ipotesi, non c’è che una soluzione: scegliere un buon hosting che sia in grado di garantirti prestazioni di alto livello.

Che tu decida di creare un sito web o un blog, per fortuna esistono servizi web hosting ottimizzati per qualsiasi tipo di attività. Dopo aver messo in chiaro questo punto importantissimo, sia per quel che riguarda gli utenti che per la SEO (Google tende a premiare i siti web veloci), vediamo di fornire qualche indicazione per entrambe le opzioni.

Perché puntare su un sito web

Il gran segreto che sta alla base di questa difficile scelta è che non c’è una risposta esatta a prescindere. Quello che conta, lo ripetiamo ancora una volta, è avere le idee chiare su che tipo di attività si decida di gestire su internet.

Se il tuo intento è quello di creare una vetrina di prodotti, o comunque di mettere online una serie di informazioni che gli utenti possono consultare, allora devi optare senza indugio sul sito web. Questo, però, senza portare a un effettiva comunicazione tra le parti. Il visitatore atterra sul sito, attraverso l’homepage arriva nella pagina che vuole visualizzare (magari la pagina dei Contatti o il Chi siamo), legge quanto c’è scritto e la cosa finisce lì.

L’utente non commenta, non interagisce. Non inizia una discussione con te. Si tratta quindi della soluzione migliore se si intende vendere qualcosa, quindi per un sito E-Commerce. Ma anche per attività commerciali come ristoranti, negozi, locali, o siti di professionisti che vogliono mettere in vetrina il proprio lavoro per trovare nuovi clienti.

N.B.: valuta le nuove estensioni dominio per personalizzare la tua attività su internet.

Perché puntare su un blog

Il blog rappresenta una delle opzioni più in uso in questo preciso periodo storico di internet. Simbolo della rivoluzione digitale, il blog permette di trasformare la comunicazione unidirezionale di un normale sito web in un qualcosa di diverso: un rapporto paritario tra professionista e utente.

vps server

Grazie al blog puoi avvicinare le persone e interagire direttamente con loro. In ogni nuovo contenuto gli utenti potranno inserire dei commenti, così da poter discutere un determinato argomento con l’autore e con le gli altri visitatori.

A differenza della homepage di un sito web, quella del blog è sottoposta a un costante mutamento. Gli articoli vengono pubblicati in ordine cronologico, così che il visitatore possa trovare sempre contenuti freschi da leggere e condividere sui canali social. L’aspetto principale di un blog è che, grazie a esso, ogni professionista è in grado di fornire nuovi contenuti agli utenti.

In un mondo, quello digitale, in cui le interazioni hanno sempre più importanza, la creazione di un blog rappresenta con ogni probabilità la scelta migliore da fare. Internet non è più un luogo in cui qualcuno espone qualcosa e gli altri osservano passivamente. Ormai sul web è importante, soprattutto in ambito professionale, avere gli strumenti e le capacità per creare un rapporto diretto e reale con le persone. Solo così potrai conquistare la loro fiducia.

Puoi creare il tuo blog in pochi minuti con il servizio Hosting WordPress, che comprende anche il dominio.

Blog o sito web? Quale soluzione pensi sia la più indicata per conquistare il web? Scrivici nei commenti la tua opinione a riguardo.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Hosting e Dominio incluso!
A partire da  €9.90/anno

Vai all'offerta