Verifica GRATIS la disponibilità e registra subito il tuo dominio internet.

Sii te stesso in un mondo “piatto e monotono”

Lavorare su internet comporta una gran mole di fregature (ma chi te lo fa fare). Sei sempre esposto dinnanzi a un pubblico enorme, formato da utenti pronti a criticarti per ogni cosa.

Se hai creato un sito o un blog e lavori nell’ambito della comunicazione digitale, quello che devi fare è dare colore alla tua voce. Il segreto però è distinguersi rispetto ai colleghi. Se non riuscirai a far questo, il tuo lavoro sarà inglobato in un gigantesco calderone colmo di blogger, marketer et similia.

Mettersi in mostra sul web

Per essere in grado di lavorare sul web devi essere pronto a metterti in gioco, puntando tutto sulla qualità del tuo lavoro. Non ci sono vie di mezzo, qualunque cosa tu faccia sarà l’attività svolta a parlare per te. Così si formerà la tua reputazione online, che dovrai difendere a tutti i costi.

hosting rivenditori

Mettiti in mostra quindi, ma ovviamente in modo positivo. Svolgi al meglio il tuo lavoro e cerca di garantire contenuti di qualità per gli utenti, null’altro.

Attenzione però: non sei solo tu a cercare di realizzare al meglio questo lavoro. Hai una vaga idea di quanti altri professionisti o pseudo-tali ci siano in giro? Sei consapevole della quantità di persone che cercano di emergere facendo le stesse cose che fai tu?

Si rischia di restare in una situazione di impasse, quindi che fare?

Essere se stessi

Che si tratti di Web Marketing, Copywriting, SEO, commercio elettronico e molto altro ancora, devi inventare qualcosa per non scomparire nel calderone di cui sopra. Non disperare, una soluzione c’è, ma dovrai essere disposto a dare tutto te stesso e a metterti in gioco al 110%.

Insomma caro collega, devi essere pronto a essere te stesso. Sempre, anche (e soprattutto) nel tuo lavoro.

Essere se stessi nel panorama digitale significa saper unire quelli che sono i punti fermi di ogni singolo settore con il proprio stile. Si tratta di un lavoro molto difficile, in cui il singolo professionista deve accettare il rischio di essere giudicato per lo stile messo in campo.

Hai il coraggio di essere te stesso? Sei pronto a far sentire la tua voce, o quella del progetto che stai gestendo, con il tuo stile?

Voglio farti leggere un articolo eccezionale pubblicato qualche anno fa, utilissimo per capire come un professionista possa distinguersi in maniera spettacolare.

Una marea di web specialist, uno identico all’altro

Il rischio che ognuno di noi corre è quello di appiattirsi, di annullare la propria personalità comunicativa in nome del rispetto delle regole. È innegabile che ogni singolo settore sia soggetto a regole da seguire per ottenere risultati concreti, ma se tutti ci limitiamo a seguire in modo asettico le regole la comunicazione diventerà piatta, monotona, senza note di colore.

In uno scenario così grigio e spento, gli unici a emergere sono:

  • Chi ha già un nome affermato
  • Chi ha alle spalle una grande azienda che mette a disposizione canali e strumenti di notevoli dimensioni
  • Chi ha la possibilità di investire budget importanti per campagne pubblicitarie
  • Chi è amico degli specialist più affermati, facendo così parte della Cafè Society del web

Per fortuna, le cose non funzionano esattamente in questo modo. Hai (abbiamo) la possibilità di diversificare le cose dando libero sfogo a ciò che sei, alla tua interiorità, al tuo modo di comunicare, al tuo linguaggio.

La tua voce… con uno sguardo a Google

Se non hai grandi budget per investire in campagne di marketing e se non hai alle spalle una società che ti mette tutto a disposizione, così come se non sei amico dei leader del settore, allora devi rimboccarti le maniche. Metti in moto la fantasia, sviluppa strategie in linea con le regole del settore ma che vadano anche oltre.

Osa. Rischia. Tenta. Buttati.  

Non sono solo gli utenti che devi conquistare, devi tener conto che c’è sempre Google che ti tiene d’occhio. Anche Big G scruta i contenuti in giro per il web, decidendo in base alla qualità e all’attinenza del singolo contenuto quale premiare in SERP.

Proprio per questo, il tuo lavoro dovrà essere ben realizzato e approfondito ma poi dovrai mettere in gioco la tua creatività per distinguerti.

Sei pronto a mettere tutto te stesso nel tuo lavoro?

Keli

Vota per primo questo articolo!
Votazione in corso...
Mi piace
Mi piace Love Ahah Wow! Triste Grr!!

Lascia un commento

scroll to top