Verifica GRATIS la disponibilità e registra subito il tuo dominio internet.

Intervista a Pietro Leoni, a caccia di clienti nella “savana digitale”

Come trovare gli utenti giusti per trasformarli in clienti? Bisogna andare a caccia in quella vasta zona che possiamo definire come una “savana digitale”, ma per far questo occorre sapere cosa fare. Ecco perché abbiamo deciso di farci dare delle preziose indicazioni da un professionista il cui progetto web richiama il re della savana.

Pietro Leoni è un professionista in grado di occuparsi di diverse cose come la SEO ma anche la realizzazione di siti web, E-Commerce, campagne AdWords, Brand Identity e molto altro ancora. Insomma, se si vogliono raggiungere risultati di spessore conviene ascoltare il parere di questo predatore del web.

servizi hosting

  • Buongiorno Pietro Leoni, grazie per aver accettato il nostro invito. Per iniziare parlaci un po di te, di come e quando hai iniziato a occuparti di web in maniera professionale.

Grazie a voi per aver scelto me! La mia carriera sul web non ha molta strada visto la mia ancor giovane età. Ho iniziato ad appassionarmi al web circa in 3° superiore. Ricordo che la scuola (indirizzo: grafico pubblicitario) nel mese di Giugno organizzò un corso di web e da li mi innamorai del connubio tra HTML e CSS. Nel corso degli anni mi sono specializzato sempre di più nel web design e nella creazione di siti web tramite il CMS WordPress.

Tutt’oggi lavoro esclusivamente con questa piattaforma perché permette di ottenere grandissimi risultati in termini di tempo e di performance.

Nell’ultimo periodo della mia attività (circa un anno) ho iniziato ad approfondire il mondo del web marketing e l’elaborazione di strategie efficaci per la comunicazione online.

  • Toglici una curiosità, il nome del tuo sito Leoni del web ha un qualche significato particolare oltre all’ovvio gioco di parole con il tuo cognome?

Si assolutamente! Leoni del web è un brand che nasce proprio dal mio cognome. Per questo ringrazio il mio collaboratore Enrico che mi ha consigliato il nome.

  • Raccontaci della tua esperienza con la ditta Bencini Informatica.

Bencini Informatica è un’azienda che nasce proprio dall’unione di 3 soci. Quando avevo la mia partita iva da freelance lavoravo a stretto contatto assieme ad altri 2 professionisti specializzati nel mondo dell’informatica. Visto la grande unione tra di noi abbiamo deciso di creare questa “famiglia” e di sposarci in un’unica società.

Bencini informatica è una realtà professionale che realizza soluzioni efficaci nel mondo del web e assistenza e riparazione pc in Firenze. Il nostro obbiettivo è quello di seguire il cliente a 360° all’interno del mondo tecnologico sia online, ma anche in azienda.

  • Sei specializzato nella realizzazione di siti web, e a tal proposito voglio di fornire alcune indicazioni su come strutturare al meglio l’homepage di un sito aziendale.

Penso che realizzare un sito web che sia solo bello esteticamente e che rispetti i gusti del clienti è totalmente sbagliato. Spesso ci dimentichiamo che sul web dobbiamo mettere al centro le persone e fare in modo che esse possano capire che noi siamo le persone adatte alla loro esigenza. Ed è per questo che amo parlare di User Experience.

Prima di iniziare un progetto web cerco di rispondere a determinate domande assieme al cliente:

– Qual è il mio target?
– Quale problema sto andando a risolvere?
– Quali sono gli obiettivi?

E’ dopo quest’analisi che definiamo la strutturazione del sito web e delle pagine interne. Una home page non può essere uguale per tutti i settori. Non esiste uno schema unico.

Il mio consiglio è quello di partire da un’analisi approfondita del mercato, studiare i competitor e poi definire grafica, foto, copy ecc.

  • Per quel che riguarda la SEO, quali sono gli elementi che possono fare la differenza per ottenere un buon posizionamento sul motore di ricerca?

La SEO è un’ottima pratica per ottenere visibilità su determinate keywords a livello organico. Gli elementi che fanno la differenza? La classica risposta che tutti odiano è “DIPENDE”. Ed effettivamente è la risposta più adatta.

Personalmente parto sempre da una SEO audit andando a ricercare le parole chiavi per il mio progetto. Da li cerco di capire il motore di ricerca come si comporta sulle SERP. E’ importante capire che Google non attribuisce la stessa importante per tutte le keywords quindi a seconda del livello di difficoltà dobbiamo valutare se fare link building, oppure un’ottimizzazione seo on-site ecc..

Inoltre dobbiamo anche ragionare con la testa. La SEO non è solo tecnica, ma è anche molta intelligenza.

  • Sempre restando in merito al posizionamento in SERP, quanto possono influire le performance del sito web? Insomma, quant’è importante scegliere un servizio web hosting di qualità?

Non è importante, DI PIU’!!!!! Sono molte le persone che sottovalutano la scelta del web hosting per il proprio sito web. Spesso si va al “mercato” cercando di risparmiare il più possibile.. un grandissimo errore.

L’Hosting è una delle scelte più importanti sia in ottica SEO che in ottica di ottimizzazione e di User Experience. Immagina se un sito per colpa di un hosting scadente carica il sito in 20/30 secondi!! Ma vi sembra un’ottima strategia aver risparmiato 50 € l’anno?

  • Parliamo anche di E-Commerce: secondo la tua competenza, come deve essere organizzata al meglio una vetrina prodotti per migliorare le vendite?

Anche qui dipende! Lo so sono antipatico. Il problema del web è che ogni progetto ha una storia diversa da tutti gli altri, quindi non esistono regole universali.

Vi basti vedere come è strutturato Amazon e Zalando. Hanno una vetrina prodotti decisamente diverso perché hanno obiettivi e target differenti.

In merito alla mia esperienza posso consigliare che per un e-commerce la differenza è fatta principalmente dalla foto dei prodotti. Spesso vedo e-commerce che hanno prodotti con foto scattare con una smartphone, senza luce e pure mosse!! Potete avere il sito più bello del mondo ma con delle foto del genere amico mio vai da poche parti!

  • Il commercio elettronico e i software per gestire un negozio online, qual è secondo te la migliore opzione tra Prestashop e Magento?

Guarda ti dico la verità, io lavoro esclusivamente con WordPress e quindi per il commercio elettronico utilizzo Woocommerce.

Non voglio dare la mia opinione su questi due ottimi CMS perché non ne sono esperto. Consultandomi con diversi collaboratori so che Magento è una framework molto potente, ma anche PrestaShop è molto utilizzato.

  • Creare annunci pubblicitari su AdWords, un lavoro in cui sei specialista. Domanda a bruciapelo: rete display o rete di ricerca, perché (e quando) scegliere la prima opzione o la seconda?!

Bella domanda! Direi entrambi. Non possono essere uno migliore dell’altro perché hanno due scopi diversi e anche formati diversi.

La rete di ricerca serve per intercettare utenti che hanno un bisogno ed effettuano una ricerca sul Google, mentre la rete display si compone da banner grafici che si vanno a posizionare su siti web che sfruttano banner pubblicitari di Google.

A parer mio la rete di ricerca è importantissima se il nostro prodotto / servizio ha una domanda solida da parte di un pubblico: es. “idraulico aperto la domenica” per questa query sarebbe inutile attivare una campagna display, mentre se ho necessità di fare brand awareness la rete display è molto potente. Inoltre, cosa da non sottovalutare, con la rete display possiamo attivare il remarketing e quindi ripescare utenti che hanno abbandonato il nostro sito web.

  • Quali sono i tuoi progetti professionali per il prossimo futuro?

I progetti per il futuro sono molti! Essendo anche appassionato di programmazione sto seguendo dei corsi per sviluppare sul web. Quindi credo che coltiverò questa mia passione e sono sicuro che darà molti risultati.

Vi ringrazio ancora per l’intervista :-)

hosting per wordpress

Siamo noi a ringraziare Pietro Leoni per il suo tempo e per aver condiviso con i nostri lettori alcuni segreti del suo lavoro.

Salutiamo il nostro ospite con l’augurio di poter ancora collaborare insieme.

Voti: 5.0. Su 2 voti.
Votazione in corso...
Mi piace
Mi piace Love Ahah Wow! Triste Grr!!

Lascia un commento

scroll to top