Verifica GRATIS la disponibilità e registra subito il tuo dominio internet.

Content & Social Marketing al top: la “follia” creativa di Ceres

Si parla sempre dell’importanza del contenuto (fino a poco tempo fa spopolava il detto Content is the king) e della necessità, sempre più impellente, di dare al proprio business online un aspetto originale. Ecco perché è necessario fare Content & Social Marketing in maniera diversa e libera da schemi preconfezionati.

Quando parliamo di originalità nelle strategie di comunicazione, non possiamo non citare i ragazzi della Ceres.

Content Marketing, quando il contenuto la fa da padrone

Prima di addentrarci nel caso Ceres, vediamo che cos’è il Content Marketing.

Con questa espressione si intende la creazione di contenuti che servano a creare un rapporto paritario con gli utenti e a pubblicizzare i prodotti/servizi che l’azienda propone. Si tratta della prova definitiva dello stravolgimento del concetto stesso di fare pubblicità.

trasferimento dominio

Ormai gli utenti non stanno fermi in attesa di vedere qualche cartellone pubblicitario che mostra un determinato prodotto. Oggigiorno, per ottenere risultati, ci vuole un approccio completamente diverso.

Bisogna parlare alle persone, sviluppare contenuti che diano del tu all’utente e che siano utili. L’obiettivo finale di questi contenuti deve essere, ovviamente, convincere gli individui a effettuare determinate azioni. Realizzare contenuti ricchi di informazioni utili per il target di riferimento è la maniera migliore per fare pubblicità nel mondo moderno.

Il caso Ceres, il marchio che propone strategia di marketing non convenzionali

Dopo aver visto in grandi linee cosa si intende per Content Marketing, possiamo entrare nel merito del caso Ceres, una delle marche di birra più famose nel nostro Paese.

Il team che si occupa del Ceres Marketing ha capito perfettamente il proprio cliente medio, strutturando così un modello di comunicazione perfettamente calibrato su quella fascia di età. Ecco quindi nascere una strategia di marketing non convenzionale e che, a primo impatto, può sembrare folle e addirittura fuori contesto.

In realtà, la comunicazione di Ceres rasenta il genio!!!

Al giorno d’oggi, l’espressione Ceres Marketing non è così campata in aria ma è diventata un vero e proprio marchio di fabbrica, il modo per sottolineare l’attendibilità e la creatività di un progetto di marketing.

Quelli di Ceres hanno compreso, meglio di chiunque altro, l’importanza del proporre un linguaggio che si distacchi completamente dai modi asettici e istituzionali dei concorrenti e che si avvicini sempre di più ai propri clienti.

Uno studio sul target ha confermato che i maggiori consumatori di Ceres rientrano in una fascia d’età molto giovane, tra i 18 e i 22-23 anni. Questa consapevolezza ha portato il team della birra a puntare su uno stile cartoonesco, divertente, allegro, colorato, dissacrante… in una parola: giovane.

Questa è stata l’idea vincente che ha portato Ceres a diventare un vero e proprio “caso” da analizzare, sulla falsariga dell’operazione già fatta dal team di Pornuhub.

Ceres e il Social Marketing: sempre sul pezzo

Grande capacità di creare contenuti di spessore, sia per quel che riguarda contenuti testuali che video, gif, immagini ecc. Ma il lavoro eccezionale del team predisposto al lavoro di marketing di Ceres non si ferma qui. Avete infatti mai dato un’occhiata alla pagina Facebook dell’azienda?

Beh ragazzi, in questo caso l’unica cosa che possiamo dire è… chapeau!

Il lavoro svolto da Ceres è davvero impressionante. Sfruttando al meglio il concetto di Real Time Marketing, chi si occupa della pagina social dell’azienda riesce a sfruttare in maniera eccezionale le tendenze e le notizie più discusse del momento per proporre contenuti geniali e irriverenti, pubblicando così post che ottengono un numero di interazioni incredibili.

ceres social marketing

L’essere sempre sul pezzo di Ceres porta alla creazione di contenuti che diventano virali, conquistando così un numero sempre più grande di utenti, completamente catturati dallo stile anarchico dell’azienda che si contrappone in maniera ingegnosa ai modelli vetusti e poco attrattivi della concorrenza.

Trovare esempi migliori di utilizzo dei social network è quasi impossibile. Il lavoro che viene svolto dal team marketing di Ceres ha portato alla nascita di una vera e propria community di giovanissimi che hanno trovato in questa birra un marchio insostituibile.

Ecco perché spesso viene messo in risalto l’importanza di dare uno stile preciso e calibrato sulle caratteristiche del target preso in esame alla propria strategia di comunicazione.

Innovazione, rischio, una sana “follia” creativa

Diciamola tutta, poteva essere un clamoroso buco nell’acqua (o nella birra, fate voi). Puntare su uno stile così “forte” e dai toni grotteschi e fortemente sarcastici comportava il rischio di diventare un passo falso in grado di mandare gambe all’aria l’azienda. Invece è stato un autentico trionfo.

Quelli della Ceres hanno rischiato, si sono messi in gioco, hanno creduto nel loro progetto e hanno spinto senza soluzione di continuità sulla propria idea.

Con lo sviluppo dei social e la ricerca ossessiva di engagement, la filosofia comunicativa di Ceres si è dimostrata efficace in tutto e per tutto, riuscendo a stabilire con il pubblico quel rapporto paritario accennato in precedenza.

Il team di Ceres non si pone come un gruppo di specialisti distanti ma più come un gruppo di simpatici amici con la quale puoi scambiare quattro chiacchiere in qualunque momento. Questa è la forza del marchio, il suo segreto per restare ai primi posti nelle preferenze dei ragazzi.

Trova il tuo stile

Dare alla comunicazione un tocco originale e personale, riuscire a imporre uno stile riconoscibile in modo tale che gli utenti possano “affezionarsi” al tuo lavoro. Non solo bieco interesse, ma anche un sentimento di simpatia. Un avvicinamento emotivo che renderà il tuo marchio insostituibile nei cuori degli individui.

Ne abbiamo parlato qualche giorno fa, in un articolo che metteva in evidenza l’importanza di essere se stessi in un settore, quello del marketing digitale, che troppo spesso pare “appiattire” i professionisti, riducendoli uno la copia dell’altro.

Parlando di originalità e di strategie non convenzionali, ti vengono in mente esempi migliori di Ceres? A noi francamente no.

Per concludere

Oggi abbiamo deciso di parlarti del caso Ceres per sottolineare ancora una volta come sia necessario determinare un proprio stile, un proprio linguaggio. La comunicazione digitale è in continua evoluzione, ormai gli utenti vogliono essere “conquistati” da contenuti in linea con gli interessi ma che però siano espressi in un certo modo.

Dai ragazzi della Ceres c’è (gioco di parole infelice, ma non troppo) solo da imparare.

Tu conosci altri esempi di grandi Brand che si sono distinti per la loro strategia di marketing rispetto ai competitor? Scrivici nei commenti e valutiamo insieme i vari casi.

hosting per wordpress

Vota per primo questo articolo!
Votazione in corso...
Mi piace
Mi piace Love Ahah Wow! Triste Grr!!
1

Lascia un commento

scroll to top