Web Marketing

Local Marketing: come creare una strategia vincente in 5 passi

Oggi parliamo di Local Marketing e di come poter definire una strategia efficace per raggiungere un determinato obiettivo.

Su questo blog parliamo spesso di come mettere in prima linea il marketing digitale e di come “digitalizzare” ogni aspetto di un’attività aziendale e/o personale. Con questo articolo cerchiamo di ribaltare, in un certo senso, questo paradigma e vedere cosa fare per aumentare la popolarità di un negozio, di una sede… insomma, di un punto d’incontro fisico.

hosting cms

Che cos’è il Local Marketing?

Innanzitutto diamo una definizione di base, così da poter stabilire perfettamente l’ambito che stiamo trattando. Il Local Marketing è quell’insieme di attività e di strategie di marketing che sono messe in atto allo scopo di aumentare il numero di clienti, così da far crescere i guadagni.

Si tratta di un tipo di attività che deve essere svolta da quelle aziende che danno molta importanza a un luogo fisico, una sede in cui avvengono le transazioni finanziarie con il cliente. In pratica, facciamo riferimento ai normali negozi, esercizi commerciali, agenzie e chi più ne più ne metta.

Al contrario di quanto possa essere pensato da tutti noi operatori del settore, il grande boom del web non diminuisce automaticamente l’importanza del rapporto umano faccia a faccia. È chiaro che un negozio deve puntare su un qualcosa del genere visto che si incontrano i clienti giorno dopo giorno.

Internet può essere d’aiuto per migliorare il rapporto face to face tra il commerciante e i suoi clienti?! Per quanto possa sembrare paradossale, il web è l’arma in più per migliorare le sorti di un’attività commerciale ancora non ben radicata sul proprio territorio.

5 consigli per creare una strategia vincente

Siamo in una società globalizzata in cui, si pensava, il web avrebbe posto la pietra tombale su tutte le attività che agiscono con dei punti vendita posti nelle diverse città, che si tratti del centro o della periferia poco cambia. Quella che sembrava una certezza era, invece, un clamoroso abbaglio.

Non solo internet non ha posto la parola fine sulle piccole attività e i negozi classici, ma anzi può essere di notevole aiuto per il destino di questi esercizi commerciali. Le persone ormai sono abituate a cercare sul web, in particolar modo su Google, qualsiasi informazione in merito a un negozio, un ristorante, un albergo, un locale ecc.

Perciò, anche se il tuo business ha avuto fino a questo momento poca propensione al mondo digitale, è arrivato il momento di cambiare le cose. Sfruttare le potenzialità del web per far crescere il tuo lavoro.

#1. Mobile

Hai un sito web dedicato alla tua attività? Se ancora non ce l’hai, allora non possiamo continuare. Se invece sei già presente online, come mi auguro per la fortuna del tuo lavoro, allora possiamo passare subito al primo consiglio per il Local Marketing: ottimizzare il proprio sito per il Mobile.

Non ottimizzare uno spazio web per il mobile è, oggi come oggi, uno dei più gravi errori che puoi commettere. Struttura quindi il tuo sito web in maniera corretta, assicurandoti il top delle performance con il piano hosting e con una perfetta ottimizzazione per la navigazione mobile che, negli ultimi anni, ha sorpassato di parecchio la navigazione desktop.

#2. Advertising

Il tuo obiettivo è quello di portare le persone direttamente nel tuo negozio, cosa che magari ti fa pensare di bypassare il web e puntare su un tipo di pubblicità tradizionale con i classici cartelloni e manifesti. Invece, per portare sempre più gente al tuo cospetto devi fare attività di advertising sul web.

Se utilizzi Facebook, così come AdWords, per il business saprai della possibilità di impostare il target.

Imposta quindi il pubblico che andrà a visualizzare le tue promozioni online, scegli le persone che fanno parte del tuo contesto territoriale. In questo modo, le persone intorno a te verranno a conoscenza del tuo negozio e, se interessate (dovrebbero esserlo se hai impostato correttamente il target) non ci metteranno molto a raggiungerti.

#3. GoogleMyBusiness

Pensare di fare business senza l’utilizzo degli strumenti messi a disposizione di Google è mera utopia. In particolar modo, GoogleMyBusiness rappresenta lo strumento adatto per le attività commerciali, il modo migliore per mettere in evidenza le informazioni principali del proprio negozio.

È perciò fondamentale inserire tutte le informazioni in maniera corretta, così da dare agli utenti tutti i dettagli sulla propria attività. Non solo, con questo strumento puoi geolocalizzare la tua attività e conquistare così il tuo spazio sulle mappe virtuali.

#4. Recensioni

Quando devi decidere se andare in un determinato ristorante, se recarti in un hotel o se scegliere in quale centro commerciale andare per fare acquisti, di cosa ti servi per decidere? Delle opinioni degli altri. Per il Local Marketing ottenere recensioni e opinioni positive diventa una parte fondamentale.

Per migliorare il destino di un esercizio commerciale è quindi necessario monitorare quello che gli utenti pensano della tua attività e cercare di conquistare recensioni positive, andando a lavorare su quelli che vengono ritenuti punti deboli. Più pareri positive otterrai, più le persone saranno invogliate a raggiungere il tuo punto vendita.

#5. Newsletter

Conoscere i propri clienti, con cui hai stretto nel corso del tempo dei rapporti personali, ti permette di definire alcune soluzioni pensate ad hoc. Chiedi ai tuoi clienti l’indirizzo di posta elettronica, così poi da poter inviare dei messaggi mail ben definiti a seconda degli interessi delle singole persone.

Comunica quindi direttamente con i tuoi clienti creando newsletter efficaci, partendo dalla creazione di un oggetto mail di spessore. Offerte, promozioni, occasioni, sconti, nuovi prodotti e altro ancora. Invia email personalizzate ai tuoi clienti e invitali a recarsi nel tuo negozio.

hosting ecommerce

Alcuni errori da non commettere

Quelli elencati in precedenza sono i consigli che vogliamo darti per creare una strategia di Local Marketing che possa portare risultati concreti. In tal senso, come ci sono cose da fare che possono darti vantaggi esiste anche il pericolo di commettere alcuni errori molto gravi che possono inficiare il successo della tua campagna pubblicitaria.

Quali sono i problemi che possono mettere k.o. la tua attività di Local Marketing? Ne elenchiamo alcuni:

  • Non avere un sito web dedicato all’azienda.
  • Avere un sito scarso dal punto di vista delle prestazioni.
  • Avere un sito con pagine web non ottimizzate per il mobile.
  • Non creare il tuo profilo su GoogleMyBusiness.
  • Inserire informazioni non corrette sul proprio profilo GoogleMyBusiness.
  • Puntare esclusivamente su un tipo di pubblcità ormai sorpassata.
  • Non investire nella comunicazione digitale, non definire un budget importante per questo tipo di attività.
  • Creare campagne di advertising su AdWords e sui Social Media senza definire correttamente il target.
  • Empatia! Mettiti nei panni dei tuoi clienti e immagini che tipo di informazioni possano essere necessarie.

La necessità del cambiamento

Insomma caro lettore, è il momento di fare un passo in avanti e di stare al passo coi tempi. Essere presenti sul web è oggigiorno fondamentale, ma questo non basta. Devi esserci su internet ma devi strutturare questa tua presenza in modo da dare agli utenti tutte le informazioni necessarie per individuare e conoscere il tuo lavoro.

Gli strumenti messi a disposizione da Google, così come i canali social, ti forniscono la possibilità di mettere in evidenza tutti gli elementi più importanti. Informazioni, opinioni, dettagli sul tipo di lavoro svolto e sui prodotti venduti.

Gli strumenti a disposizione dei marketer digitali si evolvono sempre di più. Il tuo compito è quello di sfruttare le occasioni più indicate per il tuo business. Il web, dunque, non mette la parola fine all’interazione personale face to face con le persone ma anzi la rafforza.

Con un processo di ottimizzazione ben definito, le persone che verranno a trovarti nel tuo negozio saranno quelle giuste. In soldoni, ci sono enormi possibilità che queste persone acquistino a mani basse i tuoi prodotti/servizi.

Ebbene, pensi ancora che sia inutile portare il tuo lavoro sul web?

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Hosting email professionale, affidabile e veloce
A partire da  €19.90/anno

Maggiori informazioni